Come lastricare un cortile

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Andare a lastricare il proprio cortile, produce ottimi vantaggi. Nel mercato è presente una svariata gamma di materiali differenti per andare a realizzare pavimentazioni di diverso tipo. Prima di andare a lastricare il cortile, bisogna verificare che non siano presenti delle tubature, o comunque fili che durante il lavoro potrebbero andare a rovinarsi e, successivamente, rompersi. Misurate l'intera area e disegnate il progetto in scala. Determinate il tipo e la dimensione dei mattoni che intendete utilizzare. Delineate la zona da lastricare con dello spago. Impiegate del legname per marcare i bordi nell'area dell'edificio e contrassegnate le zone curve con delle stringhe. In questa guida andrò a spiegare passo passo le informazioni necessarie per comprendere come lastricare un cortile.

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Mattoni, sabbia, scopa, ghiaia, metro, compattatore piatto, sistemi di ritenuta
38

Dovete necessariamente andare a determinare la pendenza di cui avrete bisogno per il vostro lavoro. Nel caso in cui vorrete far defluire l'acqua ad una velocità di circa 2,5 centimetri per ogni 6 metri di pavimentazione, la lastricata dovrà essere forzatamente in pendenza. Andate, quindi, a calcolare l'esatta posizione del punto più alto della pavimentazione. Scavate l'area. Se lavorate in una zona ampia, vi consiglio d'utilizzare un piccolo escavatore per andare a rimuovere il materiale; sarà necessario scavare con le finitrici almeno 10 cm di profondità per ricavare il materiale di riempimento. Ad esempio, se le finitrici presentano uno spessore di 2 centimetri, bisogna scavare fin quando non si raggiungono i 15 cm di profondità (i cortili di traffico più elevati forniscono un livello di riempimento più profondo).

48

Nella parte sottostante del piano di scavo, andate a comprimere in modo deciso il terreno. Qualora il cortile da lastricare sia decisamente vasto, utilizzare un compattatore piatto. Realizzate con un materiale come la ghiaia, una fondazione, lasciando libera la parte superiore. In ogni fase di posa della fondazione, dovrete andare a calcolare il grado necessario per la preparazione. Proseguite compattando la ghiaia bagnando ogni 3 centimetri il terreno. Assicuratevi che la ghiaia sia ben solida e che non si sposti.

58

Guarda il video

Continua la lettura
68

Eseguite una linea che parta dal punto più alto del grado di pendenza, al punto più basso, per poi accertarvi d'aver raggiunto la pendenza da voi desiderata. Per farlo, misurate dalla parte superiore della linea di grado, con intervalli di circa 50 centimetri. Installate i sistemi di ritenuta (è possibile acquistare le restrizioni nei negozi di forniture per l'edilizia) fuori dai margini del progetto. Stabilite uno strato di sabbia in cima alla ghiaia. Assicuratevi che la parte superiore di ciascuno degli apparati sia all'altezza necessaria per il grado richiesto. Proseguite andando a riempire con della sabbia, ogni sezione.

78

Ora, andate a rimuovere i tubi, per poi colmare le lacune con la sabbia. La superficie dovrà risultare completamente liscia. Usate una sega per tagliare i mattoni, in modo che possano adattarsi perfettamente alle curve per completare le bordure. Utilizzate una scopa per poter eliminare la sabbia nelle fessure della pavimentazione. Mettete un altro strato di riempimento di sabbia sulla parte superiore delle pietre ed eliminate le crepe per garantire un adattamento stretto.
Visitate anche: http://it.wikihow.com/Lastricare-il-Giardino.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provatelo anche in casa vostra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come eseguire la pavimentazione di un cortile

Quando acquistiamo un'abitazione nuova, cerchiamo sempre qualcosa che possegga un bel giardino magari con un cortile. Purtroppo però, non tutte le case possono soddisfare ...
Ristrutturazione

Come pavimentare con mattoni autobloccanti

I mattoni autobloccanti rappresentano la soluzione ideale per chi desidera aggiungere una pavimentazione esterna senza dover eseguire dei massicci lavori per l'installazione. Questi mattoni ...
Ristrutturazione

Come costruire un muro di contenimento

I muri di contenimento vengono costruiti per evitare che il suolo venga danneggiato a causa dell'erosione o lo spostamento lungo il pendio, e una ...
Ristrutturazione

Come Preparare La Base Per Una Pavimentazione A Secco

Capita a volte di voler ricavare un vialetto o un sentiero nel proprio giardino e, spinti dalla voglia di realizzarlo da soli, per motivi economici ...
Ristrutturazione

Come Preparare Il Letto Di Sabbia Prima Di Pavimentare

Tra i lavori di manutenzione che occorre fare in casa, c'è anche quello di sostituire il pavimento. È un'operazione da eseguire con precisione ...
Esterni

Come costruire una staccionata di legno sul terreno

Chi possiede un'ampia area dedicata al verde e al giardinaggio, può magari essere propensa a proteggerla e preservala. Esistono diversi sistemi che ci permettono ...
Ristrutturazione

Come attaccare insieme dei pezzi irregolari di muro a secco

I muri a secco sono da molto tempo utilizzati, tra l'altro, nella delimitazione di spazi all'aperto come, ad esempio, i giardini. Spieghiamo rapidamente ...
Esterni

Come scegliere la ghaia per il giardino

La ghiaia può essere di diverse dimensioni, forme, provenienza e, in base all'utilizzo si può scegliere una ghiaia da giardino grossolana, oppure una ghiaia ...
Esterni

Come scegliere la ghaia per il giardino

La ghiaia può essere di diverse dimensioni, forme, provenienza e, in base all'utilizzo si può scegliere una ghiaia da giardino grossolana, oppure una ghiaia ...
Ristrutturazione

Come realizzare fondamenta solide

Tutti desiderano avere un'abitazione che sia totalmente sicura. Per questo è necessario che le fondamenta della propria casa sia ben solide al fine di ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.