Come isolare i muri esterni

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per isolare i muri esterni di una casa sia dal punto di vista termico che acustico, ci sono a disposizione diverse tecniche e la scelta dipende dai tipi di materiali utilizzati per la costruzione dell'abitazione e dal genere di immobile. In riferimento a ciò, ecco una guida su come isolare i muri esterni con l'elenco di alcune tra le più funzionali e professionali tecniche.

25

Occorrente

  • Pannelli isolanti, per cappotto
  • Materiale sciolto, per riempimento intercapedini
  • Lana di roccia, per isolamento con pareti ventilate
35

Metodo a cappotto esterno

L'isolamento a cappotto esterno è sicuramente tra i metodi più efficaci. Considerata la costruzione originale, applicate, sulla sezione esterna delle pareti, dei pannelli speciali (in lana minerale e polistirene espanso) in grado di essere isolanti. Lo spessore dei pannelli parte dai 6 cm e risulta essere la scelta migliore per chi vive in zone in cui la differenza di temperatura tra il giorno e la notte è molto accentuata.

45

Metodo a cappotto interno

Per tutti gli edifici che non sono sottoposti ad un riscaldamento continuo, viene preferito invece il cappotto interno, poiché la diffusione del calore è più immediata. In questo caso agirete sull'interno delle pareti mediante delle contro-pareti formate da pannelli composti. C'è da dire che tra tutte le modalità per isolare i muri, questa è l'unica attuabile completamente da soli, senza quindi la necessità di personale specializzato. I pannelli, infatti, vengono venduti già pronti per l'installazione che, avvenendo dall'interno, non necessita neppure di ponteggi. Il riempimento dell'intercapedine è, invece, l'intervento più delicato; infatti, la parte centrale va riempita con alcuni tipi di isolanti. Tra questi troviamo i pannelli di polistirolo, il poliuretano espanso (disponibile in formato spray), o ancora una struttura a base di pannelli di sughero (spessi 1 centimetro) e lana di roccia. Un altro tipo di isolamento specifico per i muri esterni è quello di tipo ventilato in uso nel settore edilizio per le abitazioni in fase di costruzione. Nel passo successivo vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Continua la lettura
55

Trattamento tramite pareti ventilate

Con questa tipologia di trattamento dei muri tramite pareti ventilate, oltre all'isolamento termico, viene garantito anche un ottimo isolamento acustico. Nello specifico si tratta di due pannelli che costituiscono i muri perimetrali e di cui uno viene posizionato nella parte esterna ed è più spesso rispetto ad un altro che invece va posato all'interno. Tra di essi è presente inoltre un'intercapedine di circa 5 centimetri che poi va riempita con i suddetti materiali isolanti, prima fra tutti la lana di roccia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Cappotto termico: consigli per la scelta

Oggi sempre più persone ricorrono agli isolanti termici, i quali hanno lo scopo di ridurre il tasso di trasmissione del calore per conduzione, convenzione e radiazione, che sono i metodi con cui il calore si disperde. Generalmente vengono utilizzati...
Ristrutturazione

Come isolare una casa

Ecco a voi, cari lettori, una bella guida, tramite cui poter imparare, come isolare una casa, nel modo più veloce ed efficace possibile. Avere una casa che sia ben isolata dall'esterno e quindi non disperda il calore che viene da dentro e non riceva...
Ristrutturazione

Come isolare e impermeabilizzare un terrazzo

Un terrazzo ha bisogno di manutenzione ordinaria e straordinaria. Quando si fanno queste operazioni si deve applicare una nuova guaina e fare il rifacimento della pavimentazione. L'impermeabilizzazione di un terrazzo (o di un tetto) e l'isolamento sia...
Ristrutturazione

Come realizzare un cappotto termico in lana roccia

Il cappotto termico è un sistema d'isolamento termico che trova applicazione, all'esterno di edifici: residenziali, ospedalieri, ecc. E, ha lo scopo di isolare le pareti, anche costituite da diversi materiali. Sappiamo bene che Il freddo e l'umidità...
Ristrutturazione

Come isolare termicamente il pavimento

Durante i mesi invernali, ovvero quelli maggiormente freddi, è fondamentale mantenere una temperatura che non sia eccessivamente bassa nella propria abitazione. Per farlo è possibile utilizzare differenti modalità di riscaldamento, che comunque necessitano,...
Economia Domestica

I migliori isolanti acustici per la casa

La presente guida si occuperà della casa, e lo farà da un punto di vista davvero interessante, in quanto proverà a fornirvi delle informazioni sui migliori isolanti acustici per la casa. Probabilmente, qualora voi viviate nelle vicinanze di una strada...
Ristrutturazione

Come isolare acusticamente la casa

Ciò che andremo a scrivere nei tre passi che contraddistingueranno questa guida si occuperà, come avrete sicuramente compreso tramite la lettura del titolo della stessa, della casa. Andremo a spiegarvi, in maniera sintetica e semplice, come riuscire...
Ristrutturazione

Come isolare termicamente una parete in cartongesso

Isolare termicamente una parete di cartongesso non è un’operazione complicata, anche se necessita di particolari competenze.Un ambiente convenientemente isolato si mantiene più caldo in inverno e più fresco in estate, con elevati risparmi energetici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.