Come installare un pavimento in pvc da esterno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le piastrelle in pvc vengono usate per realizzare qualsiasi tipo di rivestimento, data la loro facile applicazione e altrettanta versatilità. Esse vengono sempre più richieste, soprattutto dagli amanti del "fai da te" che ne apprezzano la facilità di impiego. I pavimenti in pvc, adatti a qualsiasi ambiente e stile, si possono usare su rivestimenti già esistenti. Le sue caratteristiche? Economicità, buon isolamento acustico, resistenza agli urti e al fuoco, facile manutenzione, proprietà antiscivolo e molte altre. Se avete una buona manualità, provate anche voi come installare un pavimento in pvc da esterno.

26

Occorrente

  • piastrelle in pvc a vostra scelta
  • squadra
  • metro
  • matita
  • cutter
  • collante
  • tenaglia
  • trapano
  • lima
  • spatola
36

Preparazione della superficie di posa

Esistono in commercio vari tipi di piastrelle in pvc: ad incastro, adesive e non adesive. Per le prime due la posa risulta essere più facile, quindi noi vi mostreremo come installare un pavimento in pvc da esterno con piastrelle non adesive. Come prima cosa assicuratevi che la superficie sulla quale intendete procedere sia asciutta, pulita e perfettamente livellata. Se notate dislivelli aiutatevi con un primer. Tirate fuori le piastrelle dalla scatola almeno 24 h prima. Dividete il pavimento in 4 quadrati, aiutandovi con una squadra e una corda, disegnando 2 linee perpendicolari tra loro.

46

La posa delle piastrelle

A partire dal punto di intersezione delle due linee perpendicolari, stendete un sottile strato di colla ed andate a posare le prime due file di piastrelle. Stendete sempre la colla in concomitanza alla posa del pavimento per evitare che essa si secchi. Mentre posate le piastrelle esercitate una leggera pressione sui lati delle stesse, assicurandovi che aderiscano perfettamente in prossimità delle linee guida tracciate. Ricordate che dal posizionamento delle prime piastrelle dipenderà l'esito dell'intero lavoro, perciò assicuratevi per tempo di averle posizionate bene. Continuate con la posa delle altre piastrelle fino a riempire le 4 porzioni di pavimento.

Continua la lettura
56

Il taglio delle piastrelle

Fate aderire perfettamente le piastrelle alla superficie sottostante e tra loro aiutandovi con un rullo per i lati e una spatola di plastica per la loro superficie. Per le piastrelle da posare negli angoli e in prossimità delle pareti, tagliate le stesse con un cutter e procedete come sopra. Evitate di camminare sulle piastrelle appena posate, ma attendete almeno un giorno.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Essendo un pavimento da esterno vi consigliamo di svolgere il lavoro con il sole, per evitare che le piastrelle e la superficie di posa si bagnino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come posare le piastrelle nel bagno

Piastrellare il pavimento del bagno può essere un progetto di manutenzione della casa gratificante ed economicamente efficace, quando si hanno i materiali adatti e si pianifica bene. Le piastrelle sono sicuramente il rivestimento migliore per le stanze...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle

Dovendo ristrutturare casa, talvolta ci si imbatte anche nel dover cambiare le piastrelle del pavimento o di un muro, magari perché rotte, consumate, o semplicemente non ci vanno più a genio. In molti tendono a rivolgersi ad un professionista del settore...
Esterni

Come posare un pavimento esterno con piastrelle in legno

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, uno spazio esterno della casa diventa maggiormente funzionale se caratterizzato da un pavimento con piastrelle in legno, a listoni o a quadrotti. È necessario tuttavia un minimo grado di dimestichezza...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle in PVC con sistema ad incastro

Molti di voi sicuramente avranno amato durante l'arco della loro vita l'arte del fai da te. Molte cose è meglio sicuramente farsele fare da chi è veramente esperto, da chi capisce quello di cui stiamo parlando. Nulla vieta però che possiate provarci,...
Ristrutturazione

5 modi per posare le piastrelle

Se nella nostra casa intendiamo cimentarci nella posa delle piastrelle sia in bagno che in cucina, possiamo optare per diverse soluzioni che riguardano principalmente svariati tipi di collanti, ma tuttavia è importante sottolineare che in alcuni casi...
Esterni

Come posare le piastrelle in porfido

Per chi vuole sistemare l'esterno di casa, sia esso un giardino o un cortile, l'ideale è utilizzare come materiale il porfido. Si tratta di una pietra leggermente grezza, ma allo stesso tempo anche economica e con varie sfumature di colore. Le colorazioni...
Esterni

Come posare le piastrelle in gomma per esterni

L'installazione di una pavimentazione in gomma per esterni è un modo semplice, funzionale ed ecosostenibile di migliorare la vostra casa. Le mattonelle in gomma, infatti, sono un'opzione di rivestimento del pavimento contemporaneamente resistente e flessibile...
Ristrutturazione

Come incollare le piastrelle

Per incollare le piastrelle in modo tale da ottenere un buon lavoro è essenziale grande precisione e allo stesso tempo una certa abilità manuale. Si raccomanda inoltre un certo tempismo, infatti è fondamentale non essere troppo lenti nei movimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.