Come installare un pavimento in pietra da esterno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per sistemare un pavimento da esterno, come terrazza o giardino, bisogna ricorrere ad alcune tecniche (in verità semplici) di muratura e piastrellatura. Vi sono numerosi materiali reperibili oggi in commercio per svolgere in modo corretto questo lavoro. Tenere presente che le fondamenta, per la loro importanza, esigono che si rispettino certe precauzioni soprattutto in caso il terreno sia mobile ed instabile. Ad esempio è indispensabile, particolarmente per le piastrelle, colare preventivamente uno strato di calcestruzzo su di un substrato di ghiaia e ciottoli. In questa guida vi spiegheremo come installare un pavimento in pietra da esterno.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Piastrelle in terracotta
  • scopa dura
  • secchio
  • cazzuola
  • livella a bolla d'aria
  • cordone grosso
  • spugna
  • cemento
36

Ripulire e pareggiare lo strato di calcestruzzo

Ripulire il futuro supporto delle piastrelle, cioè lo strato di calcestruzzo che ricopre la terrazza, scopando energicamente per togliere la polvere che impedirebbe alle piastrelle di aderire. Preparare poi la colla-cemento e stenderne uno strato spesso circa 1 cm, pareggiare con la cazzuola senza procedere ad una vera e propria levigatura e cominciare lo stuccaggio della lastra a partire da un angolo.

46

Posare e allineare le piastrelle

Prima di iniziare a posare le piastrelle di terracotta sullo strato di colla-cemento è necessaria un'ultima operazione preparatoria degli elementi in quanto la terracotta è porosa e, quindi, al momento di fissare le giunzioni, il cemento liquido potrebbe trasudare ed impregnarla profondamente macchiandola irreparabilmente. È dunque preferibile proteggere le piastrelle stendendo una sostanza grassa per mezzo di un pennello ben impregnato e facendo bene attenzione a non debordare perché esse non potrebbero più aderire alle giunzioni. Iniziare, quindi, la posa sulla colla-cemento ed effettuare un buon allineamento; lo spazio per le giunzioni deve essere di 1 cm circa.

Continua la lettura
56

Livellare ed allineare le giunzioni

Controllare quindi con la livella a bolla d'aria l'orizzontalità della superficie piastrellata, procedendo alle correzioni eventualmente necessarie e battendo delicatamente con il manico della cazzuola su ogni piastrella così da assestarla opportunamente. Introdurre una corda di un certo spessore nello spazio lasciato libero tra una piastrella e l'altra e stringerla bene, fila per fila, dando un colpo sul taglio delle piastrelle per regolare lo spessore delle giunzioni secondo quello della corda. Una volta livellate ed allineate le giunzioni, togliere la corda, prima di colmare gli interstizi con il cemento. Applicare quest'ultimo con il taglio della cazzuola e, una volta coperte tutte le fessure, picchiettare con il pennello a setole dure. Prima che il cemento sia asciutto, passare una spugna umida sulla superficie piastrellata per eliminarne le sbavature.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire un patio di mattonelle decorate

Se avete la fortuna di avere un delizioso spazio esterno privato, potrete costruire un patio in cemento e pavimentarlo con delle belle mattonelle. Potrete decorare ...
Pulizia della Casa

Come pulire le giunzioni delle piastrelle in bagno

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di pulizia. Nello specifico, come avrete già avuto l'occasione di scoprire tramite la lettura del ...
Pulizia della Casa

Come pulire le giunzioni delle piastrelle del bagno

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di notare che le giunzioni tra le piastrelle, comunemente dette fughe, fossero sporche.
Magari c'era della muffa ...
Ristrutturazione

Come rimuovere le piastralle da una parete

Quando si acquista una nuova casa, succede il più delle volte di trovare le pareti della cucina interamente foderate da piastrelle vecchie e di pessimo ...
Esterni

Come piastrellare uno spazio esterno

Se avete un grande giardino con delle pareti non intonacate e vorreste piastrellarle, vi basterà leggere questa guida per avere un'idea di come procedere ...
Esterni

Come curare il pavimento in sassi per esterno

Se avete messo un pavimento di sassi per esterno, sarete anche consapevoli che ogni tanto, dovrete intervenire facendo la manutenzione. Se infatti si tratta di ...
Ristrutturazione

Come rimuovere le piastralle da una parete

Quando si acquista una nuova casa, molte volte il nostro occhio cade su delle piastrelle orribili, vecchie e di pessimo gusto. La casa possiamo acquistarla ...
Pulizia della Casa

Come pulire il terrazzo

Se possedete un'abitazione con terrazzo attiguo, dovrete sempre provvedere ad una corretta manutenzione, per poter mantenere questo angolo esterno di casa sempre come nuovo ...
Ristrutturazione

Come fare un pavimento in marmo

I pavimenti, spesso creano problemi in quanto le piastrelle tendono a spaccarsi, scheggiarsi ed opacizzarsi. Quest'ultimo caso richiede interventi di manutenzione che, fin quando ...
Ristrutturazione

Come riparare le incrinature in un pavimento di piastrelle di ceramica

La piastrella (denominata anche "mattonella" o "pianella") è un elemento architettonico usato per rivestire le superfici di pavimento e muri come rifinitura e anche con ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.