Come installare il parquet finto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si acquista una nuova abitazione, è indispensabile dedicare un po' di tempo alla scelta della pavimentazione che andrete a montare su tutta la superficie piana dell'appartamento. Sicuramente scegliere un parquet è la soluzione migliore per rendere una casa molto più calda ed accogliente e nello stesso tempo, per creare uno stile ordinato e pulito. Il costo del parquet purtroppo è abbastanza elevato, soprattutto quando si tratta di legno pregiato. Per non rinunciare però all'effetto del parquet, è possibile anche istallare una sorta di parquet finto, in grado di dare lo stesso effetto meraviglioso. In questa guida specifica vi mostreremo come poter installare in maniera semplice il parquet finito nella vostra abitazione.

27

Occorrente

  • Laminato, mattonelle effetto parquet.
37

Per parquet finto, si intende solitamente il laminato, ovvero una sorta di materiale leggermente plastificato in grado di dare lo stesso effetto del parquet di legno sul pavimento. Si tratta di lastre abbastanza sottili, strutturate come un vero e proprio parquet, ma con un costo assolutamente molto inferiore. Sicuramente il laminato non ha la stessa qualità del vero legno, ma riesce comunque a donare un'aria particolare alla casa. Oltre a questo materiale è possibile anche scegliere delle mattonelle in grado di dare lo stesso effetto del parquet. Si tratta di ceramiche lavorate che hanno l'effetto del parquet finto, facilissime da montare.

47

Per procedere al montaggio del parquet finto in laminato, è necessario procedere alla stessa soluzione che si utilizza per il montaggio del classico parquet in legno. Dovrete infatti inserire sopra la vecchia pavimentazione, una sorta di piccola imbottitura in plastica, oppure optare per la classica soluzione della colla per fissare il vostro parquet finto. Tutte le assi di laminato dovranno essere poi incastrate tra loro, per non creare degli scalini fastidiosi, proprio come quando si utilizza la tecnica per il fissaggio delle lastre di parquet.
Nel caso delle mattonelle con effetto parquet, dovrete invece procedere con la classica tecnica del montaggio delle mattonelle in ceramica, utilizzando fughe, cemento e colle specifiche.

Continua la lettura
57

La cosa principale sarà sempre quella di seguire il disegno finto del legno e montare il finto parquet con estrema precisione. Con un po' di attenzione riuscirete a creare lo stesso effetto del parquet nella vostra casa, senza nulla da invidiare al vero parquet e spendendo cifre davvero convenienti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate colle specifiche per laminato o ceramica.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come risparmiare sul parquet

Il parquet era un tipo di pavimentazione molto utilizzato soprattutto nelle case di montagna. Anche se oggi è sempre più scelto da molte persone per pavimentare l'appartamento in cui si abita. Si tratta di listelli in legno che vengono usati per creare...
Ristrutturazione

5 modi per combinare parquet e ceramica

Quando si tratta di pavimenti, non c'è davvero limite alla possibilità di averne uno esclusivo. Sul mercato del settore, oggi, le proposte sono infinite e si abbinano a qualsiasi genere di dimora, si adattano a tutte le esigenze e cercano di avere un...
Arredamento

5 motivi per scegliere un pavimento in parquet

Nella scelta degli elementi che compongono la casa, il pavimento ha un ruolo importantissimo. Ricopre l'intera area su cui soggiorniamo e deve garantire stabilità e sicurezza. Naturalmente, però, anche la pavimentazione gioca un ruolo nell'estetica....
Pulizia della Casa

Come curare il parquet

Il parquet è una pavimentazione utilizzata soprattutto nelle case in montagna. Il suo aspetto lucido, rende l'atmosfera di una baita. Non è sempre facile curare il parquet, soprattutto se all'interno di una casa sono presenti dei bambini o degli animali...
Ristrutturazione

Come dare nuova vita al vecchio parquet

Il parquet è un tipo di pavimentazione composto da listelli di legno, in genere di diverse lunghezze e larghezze, che vengono affiancati gli uni agli altri, per creare una composizione a mosaico. Spesso il parquet è anche di diversi colori, per un effetto...
Arredamento

Alcuni consigli per scegliere la tipologia di parquet

Molto spesso quando si procede ad una ristrutturazione per l'interno di un'abitazione, è indispensabile scegliere la giusta tipologia di pavimentazione. La pavimentazione può essere scelta di diversi materiali ma il parquet, rimane uno degli elementi...
Ristrutturazione

Consigli utili per la posa del parquet

Il parquet è un tipo di pavimentazione in legno molto utilizzata in Italia. Il tradizionale pavimento in parquet è in legno massiccio monostrato, in un solo tipo di legno, e può essere spesso dai 10 ai 22 mm. Questo tipo di pavimento ha bisogno di...
Ristrutturazione

Il parquet industriale: caratteristiche

Il parquet è un tipo di pavimentazione fatta con il legno. Questo tipo di pavimento è sicuramente una scelta ottima per dare alla vostra abitazione un aspetto elegante, ricercato e molto accogliente. Il legno infatti ha il pregio di dare un aspetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.