Come impermeabilizzare una terrazza lastricata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se possedete un'abitazione dotata di una terrazza o di balconi lastricati, potreste incorrere in problemi di umidità e muffa dovuti all'infiltrazione di acqua piovana e all'azione di altri agenti atmosferici, che danneggiano e creano delle fessurazioni sul lastricato, se ciò non è dovuto ad una pendenza errata della terrazza in fase di costruzione, è possibile eseguire un lavoro di impermeabilizzazione per risolvere la situazione. Si tratta di un'operazione abbastanza semplice da eseguire e che dunque potrete effettuare voi stessi, ricorrendo al metodo del fai da te. Solitamente vengono impiegati prodotti polimerici, che rendono la struttura meno porosa e sigillano le fessure, senza bisogno di rimuovere la pavimentazione, hanno un costo ridotto e un'ottima durata negli anni. Nella seguente guida, troverete alcuni pratici consigli su come impermeabilizzare una terrazza lastricata.

25

Occorrente

  • Impermeabilizzante liquido
  • Irroratrice o rullo da pittura
  • Teli di plastica
35

Prestate particolare attenzione alla protezione, mediante adeguati teli di plastica, delle superfici che potrebbero essere raggiunte dagli schizzi e che non devono assolutamente essere sottoposte al trattamento quali: porte, finestre e davanzali, poiché eventuali tracce di impermeabilizzante, sono abbastanza difficili da eliminare e protrerrebbero macchiarli definitivamente. Per la medesima motivazione, è preferibile che gli alberi ed i cespugli presenti nelle immediate vicinanze vengano protetti per evitarne l'avvizzimento.

45

Il primo passo fondamentale da compiere prima di procedere con il lavoro, consiste nell'eseguire una pulizia accurata sulla pavimentazione della vostra terrazza, farla asciugare e procedere stuccando le fughe tra le mattonelle, e tra piastrelle e battiscopa. Successivamente, dovrete procedere all'impermeabilizzazione acquistando una guaina liquida a base bituminosa, particolarmente adatta per i tetti ed i terrazzi della vostra abitazione, poiché permette di raggiungere punti anche poco accessibili come gli angoli, oltre a rendere il lastricato meno poroso possibile, senza intaccarne la superficie e le rifiniture, inoltre avrà la funzione di proteggere la pavimentazione dagli agenti atmosferici ed inquinanti.

Continua la lettura
55

Specificatamente, dovrete applicare questo prodotto in una oppure in due mani, attenendovi alle le istruzioni riportate sul retro della propria confezione. Solitamente vanno stessi a spruzzo per mezzo di un'irroratrice a pressione, in questi casi, vi consiglio di tenere la lancia di quest'ultima a circa mezzo metro (50 cm) dal suolo. Alternativamente, potrete impiegare un rullo da pittura, un pennello o uno spazzolone, per eseguire il lavoro di impermeabilizzazione manualmente, assicuratevi di stenderlo per bene sull'intera superficie. Il pavimento sarà praticabile già alcune ore dopo dalla conclusione del lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come isolare e impermeabilizzare un terrazzo

Un terrazzo ha bisogno di manutenzione ordinaria e straordinaria. Quando si fanno queste operazioni si deve applicare una nuova guaina e fare il rifacimento della pavimentazione. L'impermeabilizzazione di un terrazzo e l'isolamento sia termico che acustico...
Esterni

Come impermeabilizzare e isolare i pavimenti esterni

Per assicurare una maggior durata nel tempo ai pavimenti posizionati all'esterno, è necessario effettuare interventi particolari di manutenzione straordinaria. Il metodo migliore è quello di renderli impermeabili in maniera che gli agenti atmosferici...
Ristrutturazione

Come Impermeabilizzare I Muri Controterra Da Soli

I famosi muri controterra, anche se non si direbbe, sono spesso soggetti a umidità, poiché a stretto contatto con il terreno; quindi anche un piccolo errore nella costruzione può far si che tutta la struttura si rovini o presenti problemi di base....
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare il terrazzo senza demolire

Se il pavimento del vostro terrazzo si presenta con tantissime crepe che non lo rendono più sufficientemente impermeabile, tanto da farvi pensare ad una demolizione totale e al rifacimento ex novo del tutto, è importante sapere che invece è possibile...
Esterni

Come impermeabilizzare una scala esterna

Le scale esterne, soprattutto quelle di legno sono in genere una caratteristica propria delle delle abitazioni con piscine, vasche idromassaggio, ponti o portici sollevati. Ad ogni modo, gli agenti atmosferici rappresentano una potenziale minaccia e possono...
Esterni

Come impermeabilizzare e coibentare un terrazzo

Avete intenzione di impermeabilizzare il terrazzo ma non sapete come fare? Dovete coibentare un solaio o qualche altra zona di casa ma avete deciso di fare da voi senza ausilio di professionisti? Bene, questa guida fa al caso vostro allora. L'impermeabilizzazione...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare una veranda

Se abbiamo a disposizione uno spazio ampio nella nostra abitazione un accessorio che sicuramente non deve mancare è la veranda. Nella maggior parte dei casi essa è costruita utilizzando legni di diverse tipologie che la rendono più o meno duratura...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare una parete in cemento

Il cemento è il materiale ideale per costruire una parete robusta. Il problema è che il calcestruzzo può permettere all'umidità di penetrare attraverso di esso, dando origine alle crepe. Ad esempio, una perdita d'acqua in un muro di cemento in cantina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.