Come impermeabilizzare e isolare i pavimenti esterni

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per assicurare una maggior durata nel tempo ai pavimenti posizionati all'esterno, è necessario effettuare interventi particolari di manutenzione straordinaria. Il metodo migliore è quello di renderli impermeabili in maniera che gli agenti atmosferici non possano rovinarli. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su come impermeabilizzare e isolare i pavimenti esterni della nostra casa.

25

Utilizzare il silicone per tamponare le fessure del pavimento

Uno dei primi interventi che occorre fare per isolare il pavimento nel modo corretto, è quello di andare ad intervenire sulle fessure createsi durante la posa in opera del pavimento stesso. Il prodotto migliore e più utilizzato in assoluto, è il silicone. Grazie alla sua composizione, questo materiale è in grado di assicurarci sia una lunga durata sia una protezione completa contro le intemperie e i repentini sbalzi di temperatura. L'intervento in se non è particolarmente difficoltoso, basta infatti stendere il silicone nei punti precisi di unione delle due strutture. Una volta che i muri perimetrali sono stati impermeabilizzati, è necessario proteggere anche la superficie interna ovvero la pavimentazione. Per farlo utilizziamo un prodotto apposito in forma liquida e a base di silicone. Questo prodotto deve essere steso sul pavimento utilizzando un pennello. Essendo il liquido trasparente, una volta sistemato sulle piastrelle sarà completamente invisibile non intaccando così il colore originale del pavimento.

35

Utilizzare prodotti bituminosi

Per evitare che possa succedere una tracimazione e quindi il sollevamento della pavimentazione esterna, è necessario utilizzare prodotti bituminosi. Questi prodotti, oltre a garantire una lunga durata del pavimento esterno e di conseguenza anche la giusta protezione, si rendono necessari soprattutto nel caso in cui l'area da proteggere sia sottoposta ad un frequente calpestio, al passaggio di macchine o altri veicoli. Per quanto riguarda invece aree meno estese come ad esempio balconi o terrazzi, possiamo scegliere fra due modalità: la prima utilizzare prodotti a pennello, la seconda invece rotoli di guaina, sempre a base bituminosa, da applicare sulla parte interessata utilizzando il cannello a gas. Il procedimento è quello di posizionare la guaina nel punto esatto dove la si vuole applicare, scaldarla con la fiamma prodotta dal cannello a gas. Una volta che questa inizia a sciogliersi leggermente, spostiamo la fiamma, a contatto con l'aria il materiale si raffredda andandosi a saldare in maniera termostatica al pavimento.

Continua la lettura
45

Utilizzare materiale per impermeabilizzare e isolare il pavimento

Per impermeabilizzare ed isolare i pavimenti esterni, a nostra disposizione abbiamo innumerevoli materiali, tutti innovativi e in grado di offrire risultati davvero eccellenti. Uno di questi materiali può essere una sostanza liquida a base di mastice epossidico. Tale sostanza prima deve essere versata sul suolo, subito dopo, utilizzando l'apposito strumento, deve essere distesa sul pavimento avendo cura di livellarla in modo equilibrato su tutta la superficie. Una volta completamente stesa, è necessario attendere la sua essiccazione. Non appena questa avviene, il prodotto conferisce al pavimento sottostante un aspetto lucido plastificato come il linoleum. Questo tipo di impermeabilizzazione, non richiede calore e può servire anche come intercapedine tra il massetto di cemento e le piastrelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come isolare i pavimenti esterni

Come vedremo nel corso di questa guida, nonostante le pavimentazioni per esterni nascono di per se capaci di resistere all'umidità e alle precipitazioni, a volte il lavoro di posatura del pavimento non viene effettuato nel migliore dei modi (o magari...
Esterni

Come impermeabilizzare un pavimento per esterno

Il pavimento per esterno, siccome è costantemente esposto alle intemperie, richiede un'adeguata preparazione di fondo per prevenire le infiltrazioni d'acqua attraverso lo stucco e l'adesivo nel substrato e, di conseguenza, nei livelli inferiori. Questo...
Esterni

Come impermeabilizzare e coibentare un terrazzo

Avete intenzione di impermeabilizzare il terrazzo ma non sapete come fare? Dovete coibentare un solaio o qualche altra zona di casa ma avete deciso di fare da voi senza ausilio di professionisti? Bene, questa guida fa al caso vostro allora. Impermeabilizzare...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare una veranda

Se abbiamo a disposizione uno spazio ampio nella nostra abitazione un accessorio che sicuramente non deve mancare è la veranda. Nella maggior parte dei casi essa è costruita utilizzando legni di diverse tipologie che la rendono più o meno duratura...
Ristrutturazione

Come costruire una piscina interna

Chi possiede degli ampi spazi interni nella propria abitazione non sempre li sfrutta nella maniera adeguata. Esistono molti modi per poter sfruttare al meglio questi spazi. In questa guida per l'appunto ne vedremo uno in particolare, che renderà speciale...
Arredamento

Come scegliere la pavimentazione per i terrazzi

Se si ha una casa con un grande attico, oppure un terrazzo privato, per poterlo utilizzare è fondamentale posare una adeguata pavimentazione, adatta ai terrazzi. Infatti il pavimento non potrà essere lo stesso utilizzato per gli interni poiché l'azione...
Esterni

Come impermeabilizzare una terrazza lastricata

Se possedete un'abitazione dotata di una terrazza o di balconi lastricati, potreste incorrere in problemi di umidità e muffa dovuti all'infiltrazione di acqua piovana e all'azione di altri agenti atmosferici, che danneggiano e creano delle fessurazioni...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare un terrazzino

Se abbiamo un terrazzino ed intendiamo impermeabilizzarlo per evitare che l'acqua piovana o quella delle innaffiature delle piante tracimi nel solaio sottostante, possiamo farlo senza necessariamente chiamare un tecnico specializzato e quindi con delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.