Come impermeabilizzare e coibentare un terrazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avete intenzione di impermeabilizzare il terrazzo ma non sapete come fare? Dovete coibentare un solaio o qualche altra zona di casa ma avete deciso di fare da voi senza ausilio di professionisti? Bene, questa guida fa al caso vostro allora. L'impermeabilizzazione e la coibentazione sono tecniche molto utili per donare alla casa il giusto comfort. La prima serve per non permettere all'acqua di entrare dall'esterno, la seconda serve per isolare termicamente, o anche acusticamente, due stanze. In questa semplicima e pratica guida vi mostrerò come procedere per impermeabilizzare e coibentare un terrazzo.

26

Occorrente

  • Pannelli di polietilene o polistirolo (ne esisto biadesivi e normali)
  • Colla adatta per fissare tutto
  • lastre impermeabilizzanti delle dimensioni e quantità del terrazzo
36

Impermeabilizzare e coibentare

Impermeabilizzare e coibentare una parte di casa possono sembrare azioni difficili da svolgersi, ma con i giusti consigli e qualche dritta anche le persone meno esperte potranno riuscire in queste semplici operazioni. Per la coibentazione del terrazzo, utilizziamo come rivestimento del materiale isolante che possa garantirci un adeguato isolamento termico e anche acustico. Sul web stanno nascendo delle vere e proprie aziende che offrono per terrazzi a prezzi molto interessanti e soprattutto competitivi. Alcuni materiali isolanti che potremmo utilizzare sono: la lana di roccia, la lana di vetro, il polistirolo espanso e polietilene di spessore 3-4 cm che andranno a contatto con il cemento armato prima di pavimentare il terrazzo.

46

lavori da professionisti

Spesso si riescono a fare dei veri e propri lavori da professionisti, come: costruire mobili, riverniciare la casa e magari anche ristrutturarla. Naturalmente ristrutturare alcune parti della propria casa, può essere fatto da soli soltanto con l'utilizzo di materiale e attrezzature di ottime qualità e soprattutto, con dei piccoli accorgimenti da tenere in considerazione al fine di poter ottenere un risultato veramente straordinario. Il terrazzo è una parte della casa che può necessitare di numerose manutenzioni per restare efficiente e funzionale per lungo tempo.

Continua la lettura
56

La pavimentazione del balcone

Ciò che ci occorre prima di posizionare la pavimentazione del balcone è inserire con cura ed efficienza delle vere e proprie lastre impermeabilizzanti apposite sotto di essa (verificate che non vi siano particolari pendenze sul terrazzo). Queste lastre sono reperibili sia nei negozi di bricolage, che dal nostro ferramenta di fiducia. Per impermeabilizzare un balcone è infatti necessario montare le lastre alla perfezione e posizionarle con cura fissandole con gli appositi prodotti. Facciamo attenzione a fissarne bene i bordi, per evitare che proprio questi ultimi possano filtrare l'acqua piovana e rovinare il piano inferiore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedete aiuto ad un amico pratico del fai date, questo vi farà risparmiare parecchio tempo e denaro

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come coibentare il tetto dall'esterno

Se abitiamo all'ultimo piano oppure abbiamo una villetta a schiera, è importante in entrambi i casi coibentare il tetto dall'esterno per evitare che l'umidità e soprattutto l'acqua piovana possa tracimare nel soffitto sottostante, ed arrecare danni...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare un terrazzino

Se abbiamo un terrazzino ed intendiamo impermeabilizzarlo per evitare che l'acqua piovana o quella delle innaffiature delle piante tracimi nel solaio sottostante, possiamo farlo senza necessariamente chiamare un tecnico specializzato e quindi con delle...
Ristrutturazione

Come scegliere l’isolante per coibentare termicamente un edificio

Se si isola termicamente un'abitazione si ha sicuramente un'inferiore dispersione di calore. Così facendo si riesce a ridurre notevolmente il dispendio energetico necessario per riscaldare l'appartamento durante la stagione invernale e per mantenerla...
Ristrutturazione

Come coibentare il tetto di una mansarda

Una mansarda è sicuramente un luogo abitativo elegante, raffinato e romantico. Tuttavia, trovandosi ad un ultimo piano, è soggetta ad infiltrazioni d'acqua o di condensa. Per ovviare a questo inconveniente, è possibile certamente provvedere con un...
Ristrutturazione

Come coibentare il controsoffitto

La coibentazione è una tecnica di isolamento che può essere applicata sia per isolare termicamente due ambienti aventi temperature molto differenti, sia per isolare acusticamente una stanza in modo da renderla insonorizzata. In questa guida vedremo...
Ristrutturazione

Come coibentare un forno a legna da incasso

Il forno a legna da incasso è senza ombra di dubbio uno degli elementi più affascinanti della casa. Avere la possibilità di cuocerci pane e pizze renderà la nostra cucina davvero unica. Oltre al gusto certamente valorizzato dal tipo di cottura le...
Ristrutturazione

Come coibentare un pavimento

Diciamo pure che le tante dispersioni termiche che sovente si verificano in un edificio si notano attraverso i pavimenti. Coibentare muri e pavimenti è fondamentale per eliminare eventuale umidità e per motivi puramente acustici. Quando, per evitare...
Arredamento

Come scegliere la pavimentazione per i terrazzi

Se si ha una casa con un grande attico, oppure un terrazzo privato, per poterlo utilizzare è fondamentale posare una adeguata pavimentazione, adatta ai terrazzi. Infatti il pavimento non potrà essere lo stesso utilizzato per gli interni poiché l'azione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.