Come illuminare il vialetto del giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il giardino sta diventando ormai un elemento di arredo soprattutto per l'eleganza che coinvolge l'intera casa o villetta ad esso adiacente. Se un giardino è costruito in modo da fungere da vialetto d'ingresso va comunque illuminato sia per l'incolumità delle persone che lo percorrono, ma anche per salvaguardare la coltivazione di fiori a volte pregiati e quindi costosi. Ecco allora alcuni suggerimenti su come illuminare il vialetto del giardino.

26

Illuminare il giardino con stile

L'illuminazione di un giardino deve essere fatta con criterio e coniugare eleganza e sicurezza. Lo stile del giardino richiede per un fattore estetico, particolari tecniche di illuminazione. Per quanto riguarda invece fioriere ed aiuole, è indicato l'uso di lanterne elettriche simili a quelle che una volta erano a petrolio. Aiuole o esemplari particolari di fiori o piante vanno invece illuminate con faretti a luce soffusa per non arrecare danni; infatti il raggio di luce nelle ore notturne potrebbe essere mal tollerato dalle piante soprattutto ai fini della fotosintesi clorofilliana.

36

Utilizzare lampioncini lineari

Se il giardino ha un ampio vialetto da illuminare ed è arredato in stile moderno, richiede invece l'utilizzo di lampioncini lineari con un design senza particolari fregi o richiami artistici. L'ideale è il posizionamento di piccole piantane di circa 40 centimetri di altezza con all'estremità una sfera di vetro o plastica opalina simile a quelle che notiamo negli arredi urbani.

Continua la lettura
46

Utilizzare luci da terra

Un esempio di illuminazione di questo tipo può essere quella di utilizzare luci da terra. Queste vengono infatti appoggiate direttamente nelle aiuole e leggermente inclinate dando maggior risalto al sentiero, e nel contempo la luce soffusa crea i chiaroscuri ideali a far apprezzare i colori, le forme dei fiori e delle piante. Questo tipo di illuminazione è molto diffusa nei paesi anglosassoni e serve tuttavia a dare maggior risalto alle recinzioni piuttosto che agli ornamenti floreali.

56

Utilizzare lampadine a LED

L'illuminazione a LED consente di utilizzare piccoli apparecchi di illuminazione discreta, con costi di gestione di gran lunga meno costosi dell'illuminazione tradizionale. In commercio le lampadine a LED variano dal tipo di tecnologia, dalla quantità di luce prodotta, dalla quantità di energia utilizzata e dal colore della luce che emettono. Una lampadina con troppa elevata potenza è in grado di produrre calore in eccesso che può creare un pericolo di incendio o danni al dispositivo. La potenza è l'indicazione del consumo una lampadina, non la quantità di luce che genera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 modi per illuminare un giardino

"Come posso illuminare il mio giardino?". Probabilmente se siete giunti a questa guida, è questa la domanda che vi state ponendo. La scelta dell'illuminazione esterna può essere un scelta difficile in cui possono subentrare numerosi fattori. In linea...
Esterni

Come creare un vialetto di pietra

Il vialetto di pietra è tipico dei nostri giardini. Fin da bambini abbiamo sempre disegnato casette con un vialetto per arrivare alla porta d'ingresso. Perciò non dobbiamo stupirci se li troviamo quasi in tutti i giardini. Alcune persone si rivolgono...
Arredamento

Come decorare l'ingresso di casa per Natale

Quando si avvicina il Natale, tutte le famiglia cominciano ad allestire la propria casa con gli addobbi natalizi, così da trovarsi pronti per il fatidico 8 dicembre, festa dell'Immacolata. In questa giornata, come da tradizione, vengono ufficialmente...
Esterni

Come illuminare una terrazza o un giardino

È risaputo che non c'è niente di meglio di un aperitivo o di una cena in terrazza con gli amici o con la famiglia nelle serate d'estate. Perché tutto sia perfetto e vi possiate godere la serata in totale relax occorre però provvedere ad illuminare...
Ristrutturazione

Come realizzare un vialetto in pietra

La nostra abitazione a volte necessita di alcuni piccoli ritocchi che ne possono migliorare, e non di poco, le funzionalità e la vivibilità. Ad esempio che possiede un ingresso che necessita di un attraversamento nel proprio giardino, sa bene quanto...
Ristrutturazione

Come costruire un vialetto in pietra

Spesso chi ha un giardino cerca sempre di aggiungere dei complementi che lo valorizzano. Uno dei dettagli che lo rende particolare è il vialetto in pietra. Un modo per costruirlo è quello di progettare l'area che lo circonda. Cercando così, di costruirlo...
Esterni

Come piazzare un vialetto nel giardino

La prima impressione è un fattore sempre più importante in tutti gli aspetti della propria vita. Nell'aspetto fisico, nel carattere ma anche dei propri oggetti materiali, come può essere la casa. Non tutti dispongono di un giardino nella propria casa...
Esterni

Come fare un vialetto di ghiaia in giardino

Avere un grande giardino in casa, è sicuramente un grande vantaggio. Il giardino, è un luogo in cui potersi godere un po' di aria fresca e un po' di verde, lontano dallo smog e lontano da ogni rumore della città. Quando il giardino è molto grande,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.