Come igienizzare un materasso

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il letto sul quale dormiamo ogni notte, per garantirci un sano e buon riposo, ha la necessità di una cura particolare. Avere il materasso giusto per le proprie necessità è molto importante per dormire sempre dei sonni tranquilli e svegliarsi riposati. Allo stesso tempo, però, è fondamentale mantenerlo anche igienicamente perfetto: è normale, infatti, che sul materasso si depositino batteri e acari, che a lungo andare possono compromettere la nostra salute, soprattutto a livello respiratorio. Ecco, quindi, che risulta essere di fondamentale importanza procedere regolarmente alla sua pulizia: attraverso i passaggi seguenti andremo proprio a spiegarvi come è possibile igienizzare un materasso.

24

Acquistare il materiale

Che siano a molle, in lattice, in schiuma di poliuretano oppure in lana, è fondamentale che i materassi siano comodi e in buono stato. È risaputo che gli acari sono soliti colonizzare sui materassi e per questo motivo devono essere presi i dovuti rimedi per igienizzarlo regolarmente. I batteri e gli acari presenti sulla superficie del materasso possono essere facilmente eliminati con l'utilizzo di un semplice battipanni, un aspirapolvere, oppure con uno spray anti acaro, una vaporella, un contenitore di plastica e del bicarbonato di sodio.

34

Scuotere la superficie con il battipanni

Ad ogni modo, prima di mettere in pratica qualsiasi rimedio, è necessario far prendere aria al materasso. È preferibile metterlo al sole, perché i suoi raggi sono in grado di uccidere i batteri presenti sulla sua superficie. A questo punto bisogna procedere con lo scuotere la superficie con il battipanni, in maniera tale da sollevare e smuovere tutta la polvere che vi è presente su entrambi i lati. Ovviamente, è consigliato eseguire questa operazione all'aperto e fare i modo che la polvere non si depositi nuovamente sulla superficie del materasso.

Continua la lettura
44

Ultimare la pulizia

Successivamente, si dovrà passare l'aspirapolvere sul materasso, in maniera tale da eliminare tutti i residui di sporco e di polvere. Dopo aver passato l'aspirapolvere, si può passare la vaporella che, grazie al calore e al vapore, ucciderà e igienizzerà il materasso a fondo. Solamente a questo punto si può prendere il contenitore di plastica e riempirlo per metà di acqua sciogliendovi del bicarbonato all'interno: questo dovrà essere poi strofinato sulla superficie del materasso. È poi indispensabile lasciare il materasso ad asciugare al sole. Quando sarà completamente asciutto, si può procedere con l'utilizzo dello spray antiacaro, in modo tale da ultimare l'igienizzazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i materassi

Siamo appena stati posseduti dallo spirito delle " pulizie di primavera" e siamo pronti a pulire ed igienizzare tutto, anche il nostro materasso, in modo da eliminare gli acari della polvere presenti in esso, che molto spesso sono causa di reazioni...
Pulizia della Casa

Come Pulire Gli Accessori Del Letto

La stanza da letto è uno dei luoghi della casa in cui trascorriamo più tempo, sia per dormire la notte che per rilassarci. Soprattutto i bambini trascorrono molte ore nella loro cameretta, giocando a terra ad esempio; per cui la pulizia di questa stanza...
Pulizia della Casa

Come pulire il materasso

Sul letto trascorriamo circa un terzo della nostra giornata. Per questa ragione è indispensabile pulire e disinfettare accuratamente e con una buona frequenza il nostro materasso, garantendo cosi il massimo dell'igiene e il comfort desiderato. Tuttavia,...
Pulizia della Casa

Manutenzione e pulizia dei materassi

Una corretta manutenzione e pulizia dei materassi di casa rappresenta il modo migliore per farli durare molto tempo. Esistono diverse tipologie di materasso (in lattice, a molle, in lana o in schiuma di poliuretano), ognuna delle quali è piuttosto costosa....
Economia Domestica

Come sanificare un materasso

L'ambiente è in grado di incidere sul il benessere e sulla salute delle persone per cui è opportuno tenerlo sempre pulito e igienizzato. Questo discorso vale anche per la casa in quanto si passa la maggior parte del tempo all'interno di essa. I mobili...
Pulizia della Casa

Come disinfettare i materassi

Il materasso è uno dei principali oggetti che attirano quantità esorbitanti di acari all'interno di una casa, e ciò per una serie di fattori, quali l'umidità, la polvere che si accumula all'interno delle stanze, il calore. Queste creano un micro ambiente...
Pulizia della Casa

Come pulire e disinfettare un materasso usato

L'igiene e la pulizia sono senza dubbio due fattori importanti per la cura della propria persona. Provate a pensare al fatto che dormire sullo stesso materasso per parecchio tempo, soprattutto se già usato da altre persone, non è certamente il massimo....
Pulizia della Casa

Come disinfettare un materasso usato

Se siamo proprietari di una casa, ci sarà sicuramente capitato di dover effettuare le pulizie delle varie camere che la compongono, ma, sopratutto se siamo alle prime armi con il mondo delle pulizie, di non sapere quali prodotti e quali tecniche utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.