Come fare una vasca per pesci

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La realizzazione di una vasca per pesci, oltre ad essere una procedura semplice e rapida, può essere molto divertente, specie se fatto con i bambini, che amano molto essere impegnati in costruzioni di vario genere. Vedremo quanto possa essere ludica come attività, specie nella fase finale delle decorazioni esterne alla vasca. Di seguito vi illustrerò brevemente come fare per realizzare una bella e funzionale vasca per pesci in modo veloce, con pochissimi strumenti e materiali poco costosi e facilmente reperibili.

26

Occorrente

  • Acetato trasparente 2 mm di spessore
  • Cartoncino
  • Matita
  • Silicone trasparente
  • Nastro isolante
  • Penna
  • Forbici
  • Archetto da traforo o cutter
36

Per la nostra vasca, come prima cosa, dobbiamo procurarci l'acetato trasparente dello spessore di 2 mm (facile da reperire in commercio, anche online, al prezzo di 0,25-0,30 centesimi per pannelli di 21 per 30 centimetri). Prepareremo subito un progetto, aiutandoci con delle proiezioni ortogonali e stabilendo quali debbano essere le dimensioni della vasca che ci accingiamo a costruire. Prepariamo un modello della vasca in cartoncino, in scala ridotta 1:2. Andremo a tracciare con un pennarello le facce sui pezzi di acetato trasparente.

46

Una volta definiti con precisione i contorni, tagliamo i diversi pezzi dei pannelli con un cutter o con un archetto da traforo (oggi in commercio sono disponibili anche i modelli elettrici, a prezzi molto contenuti). Carteggiamo con molta cura e precisione, prestando attenzione affinché gli spigoli non siano arrotondati dai tagli (aspetto da non sottovalutare, molto importante per l'ermeticità della vasca). Incollate gli angoli con del silicone, tenendo provvisoriamente ferme le parti con del nastro adesivo (un'oretta almeno, tempo minimo perché il silicone si asciughi bene). Dopo che il sigillante si sarà perfettamente asciugato, rinforzeremo esternamente la vasca con del nastro telato, che andrà disposto lungo gli spigoli della vasca, andiamo ora all'ultima spiegazione utile!

Continua la lettura
56

Possiamo sbizzarrirci, una volta ultimate le procedure di costruzione, con le decorazioni della vasca, assecondando la nostra fantasia. Ad esempio, un effetto decisamente carino è ottenuto dall'utilizzo degli smalti o delle tempere per le facciate esterne, sulla quale sarà possibile disegnare alghe, piantine e coralli coloratissimi. Oppure, possiamo incollare dei pezzi di acetato colorati di forma diversa. O ancora, utilizzare delle pellicole plastiche auto adesive, che si tagliano/modellano con delle semplici forbici e sono di facilissima applicazione. Insomma, divertitevi!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuratevi che i pannelli siano asciutti e perfettamente aderenti prima di utilizzare la vasca!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come stirare una camicia in 5 minuti

Uno dei compiti più ingrati che spetta alla casalinga è stirare. Anche se si possiede il migliore ferro da stiro e il migliore asse, stirare richiede una certa tecnica e non sempre è facile affrontare pieghe e cuciture, pizzi e tasconi con bottoni....
Economia Domestica

Come lavare le tende in base al tessuto

La cura della casa comincia dalla pulizia delle tende, un accessorio indispensabile che completa l'arredamento della casa, dando quel tocco in più proteggendo la casa dalla luce e dagli sguardi indiscreti. Perché si mantengano belle come appena acquistate,...
Ristrutturazione

Come decorare un soffitto a cassettoni

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri intenditori ed anche amanti del metodo del fai da te, a capire come poter decorare un soffitto a cassettoni, il tutto con le nostre mani e con la nostra fantasia. Iniziamo subito...
Arredamento

Consigli per la scelta dei tappeti nella zona giorno

Nella decorazione d'interni la scelta di un tappeto costituisce un'operazione delicata: puó rappresentare il tocco di classe che definisce un ambiente, cosí come farlo apparire pacchiano o privo di personalitá. Fattore estetico a parte, i rischi di...
Pulizia della Casa

Come pulire e conservare le tende a pacchetto

Un momento fondamentale nel corso dell’anno a cui tutte le casalinghe si dedicano e a cui non possono rinunciare, in particolare quando arriva la primavera, riguarda la pulizia e la manutenzione nel tempo delle tende, che varia in base alla tipologia...
Ristrutturazione

Come rinnovare le vecchie porte

Uno degli elementi onnipresenti nelle case sono le porte. Durante i secoli ne sono state create a milioni, con diversi stili e disegni, ed hanno da sempre rappresentato un elemento di design che caratterizza l'interno o l'esterno di ogni casa.Uniche,...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di smalto dai tessuti

Le unghie ben curate e smaltate sono un vezzo per noi donne, non ne possiamo fare a meno: a volte però, può capitare che mentre mettiamo lo smalto, la boccetta può scivolarci dalle mani e caderci addosso, sporcando non solo i vestiti che indossiamo...
Ristrutturazione

Come verniciare e applicare lo stencil ai pavimenti in legno

Dipingere e decorare un oggetto o un immobile della nostra casa vuol dire anche aumentare di valore degli stessi oltre alla soddisfazione di avere un elemnto unico fatto da voi. La tecnica della decorazione con gli stencil è molto antica e semplice da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.