Come fare un pavimento in marmo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti i pavimenti con piastrelle tendono nel tempo a scheggiarsi o ad opacizzarsi con la conseguenza di dover effettuare degli interventi di manutenzione. Se la superficie è in gres o pietra di solito non presenta grossi problemi, se invece si parla di piastrelle porcellanate allora l'alternativa è quella di sostituire le mattonelle rotte o rimuovere tutto il pavimento magari posando del marmo, l'ideale sia in termini di compattezza che di manutenzione. Oltre alla bellezza indiscussa un pavimento in marmo si presenta unico ed elegante nelle sue varie sfumature di colore e per le venature, proprie di questo materiale. È comunque piuttosto delicato se lo si vuole utilizzare in luoghi pubblici dove verrebbe calpestato sempre e spesso. E anche se in cucina e in bagno farebbe un figurone non è molto indicato per questi due ambienti perché tende a macchiarsi. Ecco allora che il marmo deve essere preservato con particolari detergenti e come ogni altro pavimento di pregio avrà bisogno di attenzioni e manutenzione. Ma alla fine il risultato è davvero maestoso e di una bellezza ineguagliabile. Allora, vediamo insieme come fare un pavimento in marmo.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • marmo
  • massetto di cemento
  • stucco per marmi
  • macchina levigatrice
  • cera
  • segatura
36

Caratteristiche del marmo

Innanzitutto è bene sapere che coloro che hanno la fortuna di possedere un pavimento in marmo lo possono far levigare, restaurare e lucidare anche più volte per avere sempre una pavimentazione in perfette condizioni. Il marmo è comunque resistente e impermeabile come quello alla veneziana che è composto da scaglie e granuli, ma esistono altri tipi di marmo di diversa consistenza e colore, basti pensare ai famosi marmi di Carrara. Si potrebbe inoltre optare per delle superfici in marmo con decori e intarsi oppure accontentarsi, si fa per dire, di un bel marmo tendente al verde o al beige e osare magari con un nero colmo di venature oppure un bianco intenso e straordinariamente lucido. Premesso ciò, iniziamo la lavorazione per la posa del pavimento in marmo.

46

Posa

Dopo aver rimosso tutte le piastrelle vecchie si procede con il livellamento del massetto di cemento sottostante aggiungendo e ingrossando le parti di muratura mancanti. A questo punto, invece di fare la tradizionale posa delle mattonelle, con lo stesso metodo si posiziona il marmo acquistato magari presso i centri per l'edilizia che offrono il vantaggio di venderlo già selezionato e della stessa altezza. Dopo aver posato il marmo sull'intera superficie si utilizza dello stucco per marmi molto diluito con cui vengono riempite ed otturate le fessure.

Continua la lettura
56

Levigatura e lucidatura

Trascorso il tempo necessario per l'essiccazione si utilizza una macchina levigatrice con spazzole abrasive di pietra, specifiche per il marmo. Due o tre passate con questo apparecchio, che può essere anche noleggiato, consentono di livellare e levigare perfettamente il pavimento. Dopodiché, con lo stesso apparecchio, e con pietre abrasive a grana sottile si provvede alla lucidatura con l'utilizzo di cera diluita in acqua. Terminata anche questa fase l'intera superficie viene cosparsa di segatura per assorbire i liquidi in eccesso. In seguito, sarà sufficiente togliere completamente la segatura per rivelare un bellissimo pavimento in marmo, davvero eccezionale e favoloso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di asciugare i liquidi versati perché il marmo è poroso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il marmo con metodi naturali

Il marmo è una superficie preziosa e resistente ed è caratterizzato da venature particolari e da una finitura lucida. Solitamente, viene impiegato sia per i ...
Pulizia della Casa

Come lucidare le piastrelle in granito di marmo

Il marmo è un materiale perfetto per rivestire i pavimenti e creare dei ripiani per i mobili della cucina. Mediante una serie di lavorazioni, la ...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un pavimento di marmo

Se abitiamo in una casa con un pavimento di marmo è consigliabile ristrutturarlo quando notiamo che su di esso sono presenti delle scheggiature o dei ...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del pavimento di marmo

Mantenere le caratteristiche di lucentezza e brillantezza di un pavimento non è assolutamente un'impresa facile, dato che ogni superficie deve essere trattata con prodotti ...
Pulizia della Casa

Come curare il marmo

I rivestimenti di marmo si presentano sotto una particolare forma dato che provengono direttamente dalla cava, dopo essere stati segati e smerigliati. La lucentezza delle ...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento di marmo

Il pavimento in marmo è un classico. Diffusissimo in tutta Italia, alza decisamente il valore di un immobile. Gli stili sono molteplici e anche le ...
Arredamento

Come arredare casa con il marmo di Carrara

Il marmo di Carrara è uno dei più pregiati e conosciuti del mondo, basta pensare che Michelangelo scolpì la statua del David, proprio da un ...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'olio dal pavimento di marmo

Il marmo è tra i materiali più utilizzati nella decorazione e nella costruzione grazie alla sua durevolezza ed eleganza. Un unico elemento di marmo, come ...
Pulizia della Casa

Come sbiancare il marmo annerito

Ristrutturare una casa significa pensare ai vari materiali che possano ricoprire le varie superfici di ogni stanza. Tra i vari materiali più pregiati da poter ...
Arredamento

Come scegliere i pavimenti in marmo

La scelta dei pavimenti della propria casa merita sicuramente una particolare attenzione, e non soltanto per deciderne lo stile e il colore, ma anche per ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.