Come Fare sacchetti profumati per armadi

di Kawaiida Ciokawaii difficoltà: facile

Come Fare sacchetti profumati per armadiLeggi   Ricicreando.blogspot Se volete mantenere i vostri capi d'abbigliamento profumati dopo ogni lavaggio, o durante il cambio stagione (periodo in cui rimangono molto tempo nei cassetti), con questa guida imparerete a fare dei sacchetti profumati per armadi che dureranno a lungo e conferiranno ai vostri indumenti un piacevole profumo.

Assicurati di avere a portata di mano: fiori di lavanda saponetta fazzoletti di stoffa nastri di raso o organza oli essenziali pout pourri sabbia artificiale

1 Prendete un pezzo di una saponetta profumata e fatela essiccare all'aperto. Una volta completamente asciutta sminuzzatela con un coltello o con un pestello fino ad ottenere una poltiglia. Al posto del sapone potete anche utilizzare del detersivo in polvere per il bucato che abbia una fragranza piacevole.

2 Se avete della lavanda fresca potete decidere di farla prima essiccare oppure usarla direttamente fresca, se invece la stagione per la raccolta dei fiori non è quella giusta, potete utilizzare dei fiori già essiccati.
Sminuzzate i fiori di lavanda. Mettete il sapone e la lavanda nello stesso recipiente e mescolateli per bene in modo da ottenere un composto uniforme. È possibile acquistare la lavanda in fiori o in rametti nei negozi per la casa, aziende agricole o siti online.

Continua la lettura

3 Stendete i fazzoletti di stoffa, mettete una parte del vostro composto profumato (un cucchiaio circa) sul fazzoletto, chiudete quindi il fazzoletto unendo le punte con due nodi per ottenere un sacchetto e legatelo con un nastrino che s'intoni al colore dei fazzoletti.  A questo punto potete mettere i sacchetti così realizzati nei vostri cassetti o appesi con un gancetto ai vostri armadi per ottenere un profumo che durerà diversi mesi.  Approfondimento Come confezionare i sacchetti di lavanda (clicca qui) Quando l'essenza profumata svanirà, ripetete l'operazione con nuova lavanda e sapone.. 

4 In alternativa potete cucire dei sacchettini a mano o a macchina utilizzando stoffe da riciclare. Le tende di organza per esempio, sono perfette in quanto sono molto sottili ed essendo trasparenti, lasciano intravedere il contenuto del sacchetto, creando anche un effetto estetico molto apprezzato. Possono essere usati come souvenir artigianali o regalini per la famiglia in occasione di eventi vari o compleanni.

5 Se non avete la possibilità di riempire i vostri sacchettini profumati con lavanda o sapone, scegliete del pout pourri già confezionato con delle fragranze che più vi aggradano. Per profumare la biancheria, sono molto indicate profumazioni a base di limone, arancio o vaniglia. Se i pout pourri presenti in commercio non soddisfano i vostri gusti, acquistate degli oli essenziali che andrete ad applicare su fiori secchi o sabbia artificiale. I vostri sacchettini per armadio, saranno così ancora più artigianali!

Non dimenticare mai: Ricordate di chiudere il sacchetto non ermeticamente, per svuotarlo quando l'essenza profumata sarà svanita

Come profumare gli armadi Come profumare la biancheria Come pulire casa con i rimedi della nonna Come profumare armadi e cassetti

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili