Come fare in caso di ostruzione del wc

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se un WC si ostruisce si verifica una situazione di grande difficoltà all'interno di una casa. La prima cosa che viene in mente è certamente quella di chiamare un idraulico; egli in pochi minuti potrebbe riportare la situazione alla normalità. Questa è certamente la soluzione migliore, ma non è certo la più economica. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente cosa fare in caso di ostruzione del wc in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

26

Usare prodotti chimici

Quando il WC è otturato si possono utilizzare diversi metodi fai da te per sturarlo. Generalmente se uno scarico è ostruito significa che è presente una sorta di tappo al suo interno, che può essere costituito da carta igienica oppure da qualche altro tipo di materiale. Questa situazione si verifica spesso per i sifoni realizzati con una forma a "S" oppure a "P". La risoluzione del problema viene pubblicizzata con prodotti chimici che si possono acquistare in diversi punti vendita. Questi prodotti riescono a sturare il tubo, ma arrecano seri danni poiché corrodono i materiali; infatti è consigliabile utilizzarli raramente.

36

Usare un asciugamano

Il metodo che ha più successo consiste nell'adoperare un asciugamano. Se ne abbiamo uno che non usiamo, possiamo arrotolarlo intorno ad un bastone di legno, così da formare un arto "imbottito". A questo punto infiliamo lo strumento appena creato all'interno del water e, con una serie di movimenti veloci e ripetuti, portiamo l'asciugamano dentro e fuori la cavità del wc. Questo movimento consente di sturare velocemente il water, utilizzando lo stesso meccanismo della ventosa. Se non desideriamo impiegare l'asciugamano, possiamo adoperare qualsiasi altro tessuto idonea a questo scopo.

Continua la lettura
46

Utilizzare del fil di ferro

Un altro metodo è quello in cui si utilizza del fil di ferro. In questo caso, occorre prenderne un pezzo lungo ed infilarlo nello scarico per cercare di agganciare il materiale che ostruisce la tubatura (il ferro piegato spinge via l'ostruzione in un batter d'occhi). In alternativa si può utilizzare dell'acqua bollente; bisogna portar via la maggior parte di acqua che è presente all'interno del water e versare quella bollente. A questo punto si lascia agire per qualche minuto; in questo modo si ha la disintegrazione del materiale che ostruisce il water.

56

Adoperare la ventosa per il wc

Le persone che sono più attrezzate per questa evenienza possono usare le apposite ventose per il wc oppure la molla flessibile da idraulico. Questi sono gli attrezzi che vengono utilizzati dall'idraulico per eliminare le ostruzioni. Essi si possono acquistare facilmente in tutti i negozi che sono attrezzati per questo tipo di materiale. Se mettiamo in pratica questi suggerimenti non occorre chiamare l'idraulico per risolvere il problema dell'ingorgo.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come intervenire sul sifone in ghisa del lavabo del bagno

Spesso capita che lo scarico del lavandino del bagno, non riesca a far defluire velocemente l'acqua, la causa potrebbe essere magari un'ostruzione dipendente da ammassi di capelli, residui di saponette o detersivi per la pulizia quotidiana o da quant'altro...
Pulizia della Casa

Come sgorgare un WC

Il problema del WC da sgorgare esiste in quasi tutte le famiglie. Innanzitutto, è fondamentale che tutti i membri della famiglia seguano con scrupolo alcune norme fondamentali perché il WC non è una pattumiera in cui far sparire fazzolettini di carta...
Economia Domestica

Come pulire il sifone

Ci sarà sicuramente capitato, di trovare le tubazioni di scarico della nostra abitazione intasate da qualche oggetto caduto inavvertitamente nello scarico o da alcuni residui che con il tempo di sono accumulati causando l'ingorgo. In questi casi, generalmente...
Pulizia della Casa

Come liberare lo scarico della vasca da bagno

La vasca da bagno intasata è una vera scocciatura: siamo tutti coscienti del fatto che, dopo ogni utilizzo, dovremmo liberare lo scarico da capelli e residui di sapone, ma spesso la pigrizia e la fretta prevalgono. Una volta fatto il danno ci troviamo...
Ristrutturazione

Come spostare lo scarico del water

Quando si acquista un appartamento che ha già avuto ulteriori proprietari, si pensa ad apportare delle modifiche. Per spostare lo scarico del water, non risulta obbligatorio richiedere l'intervento di un idraulico esperto. Provvedendo in autonomia, è...
Esterni

Come sbloccare una pompa da pozzetto ostruita

In questa guida vi spiegheremo un modo semplice e sicuro per sbloccare una pompa da pozzetto ostruita. Può capitare in qualsiasi momento della giornata, o magari nel week-end, che la pompa da pozzetto si blocchi, e allora se il problema è rappresentato...
Ristrutturazione

Come intervenire su un sifone in plastica detto a bicchiere

Lo scarico intasato è un po' il problema di tutti e, nonostante proviamo continuamente i prodotti tanto consigliati in televisione, l'inconveniente torna immancabilmente. Inoltre il nostro è un sifone in plastica detto a bicchiere che generalmente troviamo...
Pulizia della Casa

Come sturare il WC intasato

Se quando il WC è intasato non potete fare altro che mettervi le mani nei capelli, non disperate: nella maggior parte dei casi non è necessario chiamare un idraulico, infatti in questa guida imparerete a sturare il vostro scarico in meno di cinque minuti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.