Come fare il sapone per la lavatrice in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Molte sono le persone che oggi preferiscono preparare da sole i detersivi per la pulizia della propria casa. Fra questi vi è anche il detersivo per la lavatrice. Si tratta di una scelta consapevole in quanto oltre a rispettare l'ambiente, questi detersivi naturali non agiscono in modo aggressivo sulla nostra biancheria, e di conseguenza sulla nostra salute. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su come fare il sapone per la lavatrice in casa propria.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • sapone di Marsiglia naturale
  • bicarbonato di sodio
  • acqua
36

Utilizzare una saponetta di Marsiglia

Per realizzare questo tipo di detersivo non occorrono tanti ingredienti, e questi pochi sono facilmente reperibili ed economici. Cominciamo allora la nostra preparazione prendendo una saponetta di Marsiglia. Per fare in modo che questo detersivo sia veramente naturale e senza aggiunta di alcun elemento chimico, il consiglio è quello di procurarci un sapone che indichi sulla confezione la voce "naturale". Purtroppo molti saponi in vendita al supermercato, nonostante indichino sulla loro confezione la dicitura "Sapone di Marsiglia" in realtà al loro interno possono contenere ingredienti di chiara derivazione chimica. È però sufficiente girare la saponetta sul retro e leggere attentamente la sua composizione. Torniamo ad occuparci della preparazione del detersivo. Prendiamo quindi la saponetta e con una grattugia riduciamola in tante piccolissime scaglie. Per maggiore comodità è possibile utilizzare anche la lama di un coltello, naturalmente facendo molta attenzione,





.

46

Raccogliere le scaglie in una ciotola

Raccogliamo ora tutte le scaglie prodotte all'interno di una ciotola. Nel frattempo mettiamo sul fuoco una pentola con acqua, facciamola scaldare a fuoco vivace. Non appena l'acqua inizia a bollire, versiamo all'interno il sapone. In questo caso il consiglio è quello di metterne un pochino alla volta, in modo da poter mescolare più agevolmente. Ad operazione terminata, con un cucchiaio di legno iniziamo a mescolare fino a quando tutto il sapone non sarà perfettamente sciolto.

Continua la lettura
56

Aggiungere il bicarbonato di sodio

Adesso è possibile aggiungere l'ultimo ingrediente ovvero il bicarbonato di sodio. Questo ingrediente oltre ad essere naturale al 100% ci permette di pulire perfettamente la biancheria ed eliminare tutti gli odori sgradevoli. Teniamo presente che per quanto riguarda il dosaggio, il bicarbonato deve corrispondere a circa la metà del peso del sapone utilizzato. Una volta aggiunto al detersivo, basta rimescolare per qualche minuto sempre con l'aiuto di un cucchiaio di legno. Al termine, possiamo spegnere il fuoco, togliere il tegame e lasciare che il detersivo si raffreddi in modo naturale. Trascorso il giusto tempo mettiamo il nostro detersivo all'interno di un o più contenitori in plastica. Inseriamolo nel liquido e mescoliamo ulteriormente, per fare sì che il composto si amalgami; non servirà molto tempo questa volta: nel giro di qualche minuto il nostro detersivo sarà pronto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come creare il detersivo per i panni in casa

Le nostre nonne lo hanno fatto prima di noi e sicuramente per motivi diversi. Un tempo infatti non esistevano i detersivi per i panni come ...
Pulizia della Casa

Come preparare un detersivo naturale per la lavatrice

Utilizzare dei detergenti naturali per le pulizie della casa, riducendo o eliminando completamente quelli convenzionali a base chimica, è il primo importante passo che chiunque ...
Pulizia della Casa

Come preparare un detersivo naturale per il bucato

Ci sono molte cose da considerare nella scelta di voler preparare un detersivo casalingo per la lavatrice; innanzi tutto il rispetto verso l'ambiente, limitando ...
Economia Domestica

Come riciclare gli avanzi di sapone

Quando il sapone in tavoletta, sia esso da bucato o per l'igiene personale, è quasi del tutto consumato, l'ultimo piccolo pezzo è difficile ...
Economia Domestica

10 usi domestici del sapone di marsiglia

Il sapone di Marsiglia è un prodotto naturale ed ipoallergenico. Si costituisce di solo olio d’oliva e soda e non contiene profumi ed additivi ...
Pulizia della Casa

Come creare detersivi fai da te

I detersivi chimici che comperiamo al supermercato, sono ricchi di sostanze tossiche per l'ambiente e altamente inquinanti, che danneggiano in maniera drastica l'ecosistema ...
Economia Domestica

Come risparmiare sul detersivo della lavatrice

Un detergente è una miscela, di sostanze chimiche in polvere o liquide, che serve per rimuovere lo sporco da una superficie. Esso è stato utilizzato ...
Pulizia della Casa

Come realizzare un detersivo fatto in casa

Vi siete mai fermati a pensare a quanti tipi di detersivi ci sono oggi in commercio? Dire un'infinità sicuramente non rende l'idea esatta ...
Pulizia della Casa

Come fare un gel sapone da bucato in casa

Nella seguente guida verrà spiegato come fare un gel sapone da bucato in casa. Ma perché farlo in casa e non acquistalo direttamente al supermercato ...
Pulizia della Casa

Come creare un detersivo con i fiori

I detersivi sono i principali alleati di chi si occupa della pulizia della casa. Nonostante ormai si possono trovare detersivi di qualità e prezzi differenti ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.