Come far splendere forno e fornelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La cucina rappresenta la parte più importante della nostra casa. In questo ambiente infatti passiamo la maggior parte del nostro tempo ed è per questo che è fondamentale tenerla sempre ben in ordine e pulita. Tuttavia, poiché la cucina è utilizzata più volte nell'arco della giornata per preparare gustose ricette, essa si sporca molto facilmente. In modo particolare sono i fornelli ed il forno ad essere danneggiati più frequentemente. Possiamo imparare quindi a far splendere il piano cottura con alcuni semplici ma efficaci rimedi. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato dettagliatamente come fare.

25

Occorrente

  • sale
  • acqua
  • aceto bianco
  • bicarbonato
  • limone
  • olio
35

Esistono alcuni rimedi naturali che sono infallibili per rimuovere lo sporco dai fornelli e farli splendere come un tempo. Questi rimedi non solo funzionano davvero ma permettono anche di farci risparmiare qualche soldo evitando di acquistare dei costosissimi detergenti specifici. Per eliminare le incrostazioni difficili possiamo semplicemente adoperare una miscela di acqua e sale fino, da disporre direttamente sullo sporco ostinato. In questo modo vedremo che a poco a poco le macchie si scioglieranno. Dopodiché basterà solamente risciacquare con acqua abbondante.

45

Un ulteriore rimedio che possiamo mettere in pratica consiste nell'utilizzare del semplice aceto bianco. Quest'ultimo infatti è davvero ottimo per la nostra cucina in quanto ci consente di far brillare il forno e i fornelli in maniera del tutto naturale. Mettiamo dunque in un recipiente non troppo grande una soluzione composta da acqua e due cucchiai abbondanti di aceto. Successivamente immergiamo nel recipiente un panno in microfibra, strizziamolo bene e passiamolo energicamente sulle zone dove lo sporco è più insistente. Ripetiamo l'operazione fino a quando non saremo soddisfatti del risultato ottenuto.

Continua la lettura
55

Anche il bicarbonato di sodio costituisce un valido e pratico alleato per sconfiggere lo sporco. Basta metterne un cucchiaino sulla macchia e lasciarlo agire per qualche minuto per poterne constatare immediatamente i risultati sorprendenti. Così come il limone, il bicarbonato conferirà lucentezza e splendore al nostro piano cottura e al forno. Se però dovesse comparire della ruggine, possiamo contrastarla efficacemente utilizzando del semplice olio (magari uno non troppo costoso) miscelato a sale e limone. Strofiniamo accuratamente usando una spugnetta o un panno umido e infine risciacquiamo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 consigli per la cura del ferro battuto

Il ferro battuto è un materiale molto decorativo e pregiato, perché presuppone la perizia di un lavoro artigianale che gli dia la forma voluta e lo adatti alle funzioni più varie. Molto utilizzato soprattutto in passato, è ancora oggi presente nelle...
Pulizia della Casa

Consigli per la lucidatura di un lavello d'acciaio

Il lavello in acciaio, col tempo e con l'usura, può perdere la sua lucentezza, andando incontro all'accumulo di calcare, all'ossidazione, alla formazione di macchie e bruciature: si tratta di danni piuttosto comuni, ma assolutamente reversibili. Per...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti a mano

Non tutti hanno la fortuna di avere in casa la famosa lavastoviglie, oppure può capitare che la stessa si sia rotta, e siamo costretti a dover ricorrere al lavaggio dei piatti, che abbiamo utilizzato per pranzo e per cena, completamente in modo tradizione...
Pulizia della Casa

10 modi per pulire a costo zero

Una bella soddisfazione la si può trarre sia che siamo capaci di apportare un notevole risparmio economico al nostro budget di spesa familiare sia che ci sentiamo attenti al rispetto dell'ambiente. I motivi per voler pulire a costo zero sono comunque...
Pulizia della Casa

Come avere specchi e vetri splendenti usando l'ammorbidente

Con l'arrivo della primavera, giunge il momento di effettuare le ricorrenti pulizie. Tra quelle più profonde non si possono certo dimenticare i vetri e gli specchi che, in un modo o nell'altro, hanno sempre qualcosa che non convince. Ogni volta che si...
Pulizia della Casa

Come pulire il peltro

Il peltro è una lega di metallo, formata principalmente da stagno e da piccole quantità di rame, di antimonio, bismuto e piombo.Il rame e l'antimonio agiscono come catalizzatori.Per la sua particolare formazione va trattato e pulito in maniere specifiche.È...
Pulizia della Casa

Rimedi naturali per pulire l'argento ossidato

L'argento è uno dei cosiddetti metalli nobili, ed è molto usato allo stato puro o miscelato con il rame per la creazione di oggetti e manufatti di gioielleria. Tuttavia presenta un solo inconveniente legato alla facilità di ossidazione a cui è soggetto,...
Pulizia della Casa

Come pulire un mop di cotone

La pulizia della casa è un'attività che purtroppo ci porta a faticare anche durante il weekend. Un po' di riposo dopo una settimana di lavoro ci vuole, ma si può lasciare la casa in disordine? Assolutamente no! Soprattutto noi donne vogliamo sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.