Come esporre le proprie fotografie in casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Decorare la casa è un'operazione che può essere svolta nei modi più fantasiosi possibili. C'è chi ama le pareti libere, c'è chi invece adora averle piene di quadri e opere famose. Tuttavia, chi è appassionato di fotografia, ama spesso appendere le proprie foto come decorazioni. Paesaggi meravigliosi o ricordi di viaggi possono aiutarvi a decorare la vostra casa. Per poterlo fare occorre però seguire qualche piccolo accorgimento. Vediamo come esporre le proprie fotografie in casa.

27

Occorrente

  • Macchina fotografica
  • Cornici
37

Innanzitutto non preoccupatevi se non siete dei fotografi esperti: c'è tempo per imparare e la tecnologia viene spesso in aiuto con cellulari e macchine fotografiche di ultima generazione. È possibile scegliere tra le foto che si hanno già oppure scattarle appositamente per questo scopo, creando una composizione specifica per una parete che che si vuole arricchire. Quando si selezionano le immagini, bisogna fare attenzione a scegliere dei soggetti che "dialogano" tra loro, ovvero con un tema comune, ad esempio i membri della famiglia o una serie di paesaggi accomunati dalla presenza di un colore simile. Per rendere più espressive le immagini, si possono elaborarle con appositi software come photoshop o gimp, ottenendo risultati diversi e adattando le tinte allo stile dell'arredamento.

47

Stampate le immagine con una risoluzione elevata e scegliete la cornice che più è idonea per la stanza. Per le fotografie è meglio utilizzare delle cornici semplici e sottili, in legno naturale o laccato, con tinte neutre come il bianco e il nero. Si possono scegliere dimensioni diverse tra loro, ma si consiglia di usare lo stesso modello per tutte le foto, in modo da creare un insieme armonico. In alternativa, è possibile giocare sul contrasto usando colori diversi; in questo caso però l'attenzione verrà spostata dalle immagini all'interno. Potete scegliere di stampare le vostre fotografie anche su supporti diversi come tela, plastica o metallo.

Continua la lettura
57

Una volta preparate le immagini da esporre, scegliere le pareti o i mobili su cui collocarle e il tipo di disposizione. Scegliere un punto della casa facilmente raggiungibile con lo sguardo e ben illuminato, optando magari una parete spoglia. Appendere le cornici secondo i propri gusti, allineandole in fila lungo il margine superiore come in una galleria, oppure disponendole all'interno di un rettangolo immaginario. Per appendere più foto insieme, basterà fare attenzione ad allinearle reciprocamente tra loro per dare un senso di ordine alla composizione. Un modo alternativo per esporre le foto è appoggiarle a delle mensole; in tal caso non servirà un portafoto, ma basterà allinearle con gusto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ritocca le foto in modo da renderle più espressive ed armoniche
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come organizzare uno spazio espositivo

Siete in procinto di organizzare una esposizione dei vostri prodotti oppure delle vostre creazioni e non sapete come adoperare al meglio lo spazio espositivo che avete a disposizione? Bene, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei successivi...
Pulizia della Casa

Come lavare il pizzo

Il pizzo è un tessuto da sempre utilizzato per l'abbellimento di lenzuola in cotone (o in lino), centrini e biancheria intima. Considerata la sua estrema delicatezza, si rende necessario l'uso di precise precauzioni per evitare di maltrattare o rovinare...
Arredamento

I migliori mobili salvaspazio

Se abbiamo una casa non molto grande, possiamo risolvere il problema di arredarla, utilizzando dei mobili che in gergo vengono definiti "salvaspazio". Si tratta di strutture appositamente realizzate dalle case costruttrici, per cui anche nel nostro caso,...
Arredamento

Come arredare una mansarda in stile vintage

Arredare una mansarda può sembrare limitante poiché non si hanno a disposizione per intero le pareti di un locale standard, ma usando fantasia ed originalità si possono ottenere risultati intriganti con un minimo impegno economico. Questa guida ci...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di umidità dai quadri

Come vedremo nel corso di questa guida, nonostante possa sembrare difficile, eliminare le macchie di umidità dai quadri è in realtà un lavoro piuttosto fattibile, è sufficiente infatti seguire una serie di suggerimenti basilari, che vi aiuteranno...
Arredamento

Consigli per abbellire una cucina rustica

Se il nostro ambiente cucina è impostato in stile rustico, ma non siamo soddisfatti del design creato, possiamo apportare alcune modifiche strutturali e tecniche, per ottenerlo esteticamente adeguato e consono alle nostre aspettative. A tale proposito,...
Arredamento

Come arredare una grande parete

Arredare la casa è un modo per esprimere i propri gusti e la propria personalità. Organizzando la casa, si tende a costruire un ambiente adatto alla propria persona, il meglio per poterci vivere ogni giorno. Ma arredare non è facile e, a dispetto delle...
Ristrutturazione

Come trasformare uno sgabello in un tavolino

Avete mai pensato al riciclo intelligente? Cerchiamo di sfruttarlo per l'arredo della nostra casa.Spesso vengono gettati molti oggetti, d'arredamento e non, ritenuti antiquati.È un errore comune, ma cerchiamo di usufruirne al meglio.Questa volta proponendovi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.