Come eseguire un ritocco su una parete

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Non di rado capita di notare, su una o più pareti della propria casa, la presenza di macchie, di incrinature o di crepe. Non è assolutamente niente di grave, a tutto c'è un rimedio e questa guida è proprio ciò che fa per voi: vi spiegherò come eseguire un ritocco su una parete. A seconda delle situazioni, sarà necessario scegliere la tecnica di ritocco più adeguata: potrebbe essere sufficiente lavorare esclusivamente nella zona interessata o, in casi più estremi, rimettere interamente a nuovo la parete colpita. Fate molta attenzione perché purtroppo, a volte, ritoccare la vernice in una zona ristretta può essere più difficile che ripitturare l'intera parete.

24

Quando avete bisogno di ritoccare una macchia su una parete, è consigliabile ridipingere tutta la superficie, in quanto non è un compito facile riuscire a reperire una vernice che abbia la stessa tonalità di quella già presente sulla parete, la quale, tra l'altro, dopo molti anni avrà preso un colore differente da quello originale. Innanzitutto, dovrete iniziare a fare una pulizia a fondo al fine di togliere le macchie e attendere, poi, che la parete sia completamente asciutta.

34

Prima di mettervi al lavoro con i ritocchi, dovete tenere bene a mente che il metodo più adatto dipenderà dall'aspetto e dallo stato della vernice in opera. Se la verniciatura è recente e presenta solo incrinature superficiali o macchie con tonalità lievemente diversa, sarà sufficiente passare una nuova mano, ovviamente dopo aver scartavetrato il tutto con l'obiettivo di rendere migliore la presa della vernice. Se la tonalità scelta sarà molto simile a quella precedente, vi basterà passare una sola mano; mentre, se si cambia totalmente il colore, potranno servire due o tre mani per riuscire a coprire del tutto il colore precedente.

Continua la lettura
44

Se si tratta di una verniciatura non molto recente, non bisogna stupirsi se sulla parete ci saranno fessure o crepe, in quanto la superficie sarà piuttosto sciupata dal tempo. In questo caso, si può tentare con una rimessa a nuovo parziale. Per prima cosa, raschiate tutte le zone che si screpolano, allargate le crepe, aiutandovi con la lama di una piccola spatola, per poi stuccarle. Per le crepe più estese, invece, dovrete applicare una striscia di tela e ricoprire poi il tutto con lo stucco. Ora non vi resta che aspettare che lo stucco sia asciutto ed indurito e lavare e lisciare la parete. Infine, iniziate a pitturare, facendo attenzione a passare prima sulle zone stuccate, e passate poi due o tre mani su tutta la parete per uniformare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come eliminare crepe, fessure e macchie da pareti

Le crepe superficiali e le piccole fessure delle pareti sono un problema comune in molti appartamenti: spesso ci si rivolge a professionisti del mestiere, ma è bene sapere che queste possono essere riparate rapidamente con uno stucco acrilico o a base...
Pulizia della Casa

Come lucidare i mobili in legno

Il legno è un materiale naturale, proprio per questo necessita di essere nutrito e lucidato a dovere a seconda della tipologia e dell'uso. Alcuni tipi di mobili e la loro relativa lavorazione richiedono maggiori cure rispetto ad altri. Per esempio, nel...
Arredamento

Come ritoccare i graffi dei mobili

I mobili di casa subiscono talvolta danni più o meno gravi, e il rischio che ciò accada aumenta a dismisura se in casa abbiamo bambini piccoli o animali, che hanno spesso la cattiva abitudine di recare graffi e ammaccature alla mobilia o, peggio ancora,...
Ristrutturazione

Come Restaurare Un Bassorilievo E Un Rosone In Gesso

Le nostre case sono piene di piccoli oggetti o decorazioni realizzate con il gesso. La versatilità di questo materiale lo rende adatto a qualsiasi cosa, ma purtroppo è anche uno tra i materiali più delicati che esistano al mondo, per questo alle volte...
Ristrutturazione

Come restaurare un dipinto su parete

L'arte del restauro è una tecnica molto ricercata per conservare tante opere d'arte ed inoltre restituire ai dipinti il loro stato originario, senza però cercare di cancellare del tutto l'invecchiamento che si sono assicurati nel tempo. L'arte di disegnare...
Ristrutturazione

Come rimodernare la casa

La nostra casa ha continuamente bisogno di manutenzione per essere conservata sempre in efficienza e per evitare che eventuali crepe nei muri, infiltrazioni di acqua o semplicemente l'usura del tempo possano renderla poco confortevole ed accogliente....
Ristrutturazione

Come rimettere a nuovo un mobile libreria

Con il passare del tempo e con l'utilizzo, potrebbe capitare che i mobili presenti nelle varie camere della nostra abitazione tendano a rovinarsi ed in questi casi, la maggior parte delle volte preferiamo gettarli via ed acquistarne di nuovi, spendendo...
Ristrutturazione

Come rimediare alle crepe sul muro

Capita spesso di vedere delle crepe sul muro, sui pilastri o sulle costruzioni in cemento. In tutti i casi indicano la presenza di qualche problema da non sottovalutare per preservare la nostra incolumità. Se si tratta di piccole fessure, possiamo rimediare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.