Come Eseguire La Zoccolatura Delle Pareti

di Fr. R. difficoltà: media

Come Eseguire La Zoccolatura Delle Pareti La zoccolatura delle pareti è una pratica particolarmente importante che spesso le persone devono affrontare nel restauro della propria abitazione. In particolar modo quando si parla di pareti soggette a usura, come ad esempio tutti gli ingressi, le scale, i corridoi, le cucine ed i bagni. Molto tempo da, per poter eseguire gli zoccoli su delle pareti o su dei battiscopa, si utilizzava praticamente solo e soltanto della vernice a olio o smalto, ma in questo caso occorre preparare bene la superficie dello zoccolo prima di verniciarla. In questa semplice e breve (ma altrettanto utile) guida cercherò di spiegarvi, passo dopo passo, come eseguire al meglio la zoccolatura delle vostre pareti per farle tornare come nuove. Iniziamo!

Assicurati di avere a portata di mano: Pennello sottile vernice ad emulsione Rullo per vernice

1 Come Eseguire La Zoccolatura Delle Pareti Se qualcuno ha voglia di risparmiarsi tutto questo lavoro che un tempo era l'unico possibile, sappiate fin dall'inizio che al giorno d'oggi si può tranquillamente ricorrere alle vernici sintetiche ad emulsione per eseguire la zoccolatura, quelle del tipo lucido, che sono particolarmente adatte anche per gli esterni delle abitazioni (scale o pareti o muretti). Eccovi alcune istruzioni fondamentali: vernice a emulsione su intonaco grezzo: spazzolare per bene la superficie dello zoccolo da verniciare, dare una prima mano di vernice diluita, ed una seconda mano conclusiva di vernice lucida, applicata con il rullo.

2 Come Eseguire La Zoccolatura Delle Pareti La vernice ad emulsione su vecchia vernice o lacca ad olio deve essere praticata così: si toglie la vecchia tinta con soluzione ammoniacale, passare una o due mani di vernice lucida a emulsione. Poiché il rullo di pelle di agnello scivola sulla superficie già verniciata in precedenza, sarà meglio usare un pennello largo, per le grandi zoccolature, e la spazzola da soffitto.

Continua la lettura

3 Eccoci arrivati alla fine: la rifinitura dello zoccolo dovrà essere molto accurata.  A tale scopo occorre applicare una striscia di nastro adesivo di carta al bordo dello zoccolo.  Approfondimento Come tinteggiare con vernici metallizzate (clicca qui) Questa striscia deve essere staccata prima che la parete sia del tutto asciutta, perché altrimenti esiste il rischio di portar via anche qualche parte di vernice.  Poi occorre sempre attendere l' essiccazione completa della superficie, prima di rifinire il margine dello zoccolo con un pennello sottile.  Il lavoro riesce accurato, usando un'apposita riga da pittore, il cui bordo è fatto in maniera tale che la vernice non possa scorrere tra la riga e la parete.  Ora che sapete come eseguire al meglio una zoccolatura sulle vostre pareti, non mi resta che augurarvi un buon lavoro!. 

Come decorare il muro con la tecnica macchie a rullo Come tinteggiare le pareti a calce mista Come posare un nuovo pavimento direttamente su uno vecchio Come tinteggiare le pareti con strisce opache

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili