Come eseguire la posa a secco del pavimento esterno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pavimento esterno è un rivestimento da utilizzare nel caso in cui bisogna rivestire verande, terrazze oppure creare dei vialetti o dei percorsi all'interno di un orto o di un giardino. Esistono diverse soluzioni che possono essere adoperate, a seconda delle esigenze, e quella che può presentarsi semplice e da svolgere autonomamente è la posa a secco. Si tratta di una posa priva di mastice o di materiali collanti ed in questa guida vedremo come eseguire la posa a secco del pavimento esterno.

27

Occorrente

  • Strumentazione da giardino
  • Strumentazione da operaio: mazza e lenza
37

Pavimento su terra

Iniziamo dalla soluzione più frequente che è il pavimento su terra. Solitamente si esegue quando si vogliono eseguire dei vialetti o delle rifiniture direttamente sul terreno. È un soluzione possibile, l'importante è prestare attenzione all'esecuzione. Per farlo occorre infatti scegliere le dovute mattonelle: l'ideale è scegliere lastre di una grandezza di trenta quaranta centimetri così da poter far entrare interamente la dimensione del piede ed evitare di affondare nelle fughe. Inoltre deve avere anche un peso consistente così da garantirne la stabilità: si prestano bene per questa tipologia le mattonelle in cemento ed in pietra. Fatto questo è necessario prima della posa di prendere le opportune distanze, lunghezza e larghezza del vialetto, e segnarle con una lenza. All'interno, quindi, con l'aiuto di una zappa, iniziare ad arare tutta la lunghezza e la larghezza del vialetto, estirpando l'eventuale presenza di erba spontanea. In questo modo si ottiene un terreno morbido, dove poter affondare tranquillamente le mattonelle. Con il tempo infatti, considerando l'ingresso della mattonella di almeno metà del suo spessore, la terra diventerà più consistente, bloccandola ed evitando eventuali slittamenti.

47

Pavimento su prato

Sicuramente la tipologia più facile da montare è il pavimento su prato. Anche in questo caso vale la tipologia di mattonella che abbia un peso tale da evitare il ribaltamento, ma bisogna considerare qualcosa che possieda uno spessore inferiore. Infatti la mattonella andrà appoggiata direttamente sul prato, rispettando le dovute fughe.

Continua la lettura
57

Pavimento su sospensioni

Infine si può procedere per il pavimento da disporre su sospensioni. Questo pavimento viene adoperato per parti edilizie, soprattutto per terrazzamenti e verande. Prende il nome di pavimento galleggiante, in quanto la mattonella appoggia direttamente su sospensioni, di altezza variabile a seconda delle esigenze, ponendole sui 4 lati della singola mattonella. Questa tipologia di pavimentazione consente di risparmiare su rifinitura del solaio e sull'utilizzo di materiali di posa (come il mastice): la sua utilità principale consiste nel garantire la corretta ventilazione al di sotto, evitando problemi di sbalzi termici all'interno delle abitazioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la posa in opera bisogna prestare attenzione alle fughe, così da non creare disparità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come scegliere il colore dei battiscopa

Il battiscopa è un rivestimento che serve a rivestire ambienti già esistenti da urti e rischio di infiltrazioni di umidità. L'assenza di queste mattonelle comporta la ricerca di un rivestimento più adeguato, con una lunghezza sino a 5 centrini. È...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalle mattonelle in giardino

Se in giardino abbiamo un vialetto di accesso alla casa con un rivestimento in mattonelle, che presentano evidenti segni di muffa, è necessario eliminarla per evitare che il suolo diventi sdrucciolevole, e nel contempo possono proliferare le spore fungine...
Arredamento

Come rivestire una stufa a legna in mattonelle

Le stufe a legna, soprattutto quelle più vetuste ed obsolete, hanno periodicamente bisogno di una buona manutenzione. E non solo dal punto di vista tecnico. In taluni casi può infatti risultare utile abbellirle o migliorarle anche esteticamente. In...
Ristrutturazione

Come posare le mattonelle

Quando si vive in una casa, un aspetto molto importante è la piastrellatura del pavimento. La piastrellatura della pavimentazione rappresenta il punto di partenza di fondamentale importanza per l'abbellimento di un'abitazione. È possibile scegliere...
Ristrutturazione

Come cambiare il colore delle vie di fuga

Come vedremo nel corso di questa guida, il colore delle vie di fuga delle piastrelle, nel corso del tempo può cambiare e imbruttirsi, ovvero diventare visibilmente antiestetico. In realtà, con un po' di pazienza e con un investimento economico basso,...
Arredamento

Come rivestire il pavimento del terrazzo con il legno

Se abbiamo la fortuna di possedere un terrazzo, non importa di quali dimensioni esso sia, possiamo pensare di ricavare da esso un angolo personale dove rilassarci e dimenticare le fatiche di una giornata. Se però osservando questo spazio ci accorgiamo...
Ristrutturazione

Consigli su come rivestire una parete

Sono sempre tanti i lavori da fare in casa ma ciò non significa dover chiamare necessariamente qualcuno del mestiere a meno che, non si tratti di lavori specifici che richiedono la mano di un esperto. Inoltre, possedere gli attrezzi giusti e un po' di...
Ristrutturazione

Come costruire un vialetto in pietra

Spesso chi ha un giardino cerca sempre di aggiungere dei complementi che lo valorizzano. Uno dei dettagli che lo rende particolare è il vialetto in pietra. Un modo per costruirlo è quello di progettare l'area che lo circonda. Cercando così, di costruirlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.