Come eliminare le macchie d'olio dai vestiti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quante volte vi sarà capitato, al ristorante oppure a casa, di macchiare il vostro abito preferito con degli schizzi di olio: questo tipo di macchie sono tra le più ostiche da rimuovere dai vestiti in quanto una volta entrato in contatto con i tessuti l'olio viene immediatamente assorbito. Ma difficile non vuol dire impossibile e armati di alcuni semplici consigli sarete in grado di avere la meglio su ogni tipo di macchia d'olio. Ecco dunque per voi alcuni rimedi casalinghi su come eliminare le fastidiose macchie d'olio dai vostri jeans e vestiti preferiti in pochi minuti.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Borotalco
  • bicarbonato
  • sapone per piatti
  • shampoo
  • smacchiatore
  • acetone
  • lacca per capelli
37

Prima di iniziare ricordate che la chiave per una rimozione efficace è la tempestività: più a lungo lasciate la macchia d'olio su un capo d'abbigliamento più difficile sarà da rimuovere. Quindi dovete agire in fretta ma con calma evitando di strofinare la macchia altrimenti finirete solo per ingrandirla rendendone più difficile la rimozione. Come primo metodo vi consiglio di usare del semplice borotalco: stendete il vestito su una superficie piatta e cospargete abbondantemente di talco la macchia, lasciando agire per 20-30 minuti; il borotalco lavorerà come una sorta di spugna assorbente prelevando l'olio dal tessuto, poi spazzolate la polvere in eccesso e lavate normalmente il vestito a mano o in lavatrice.

47

Se non avete a disposizione del borotalco armatevi di bicarbonato e di comune sapone per piatti: spargete il bicarbonato sulla macchia d'olio e strofinatelo sul tessuto con uno spazzolino (va bene uno spazzolino da denti o anche uno per unghie); poi versate del sapone liquido per piatti e strofinate ancora, per finire lavate il capo d'abbigliamento secondo le modalità indicate sull'etichetta.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Il terzo metodo che vi propongo consiste nell'usare un comunissimo shampoo, preferibilmente formulato per capelli grassi: lo shampoo serve per eliminare oli e grasso dai capelli quindi è perfetto per il vostro scopo; versate una piccola quantità di shampoo sull'olio e strofinatelo sull'area, lasciate agire per 15 minuti circa e poi lavate il vestito a mano o in lavatrice. Tra gli altri rimedi casalinghi che potete provare vi consiglio l'utilizzo della lacca per capelli o ancora dell'acetone: in entrambi i casi versate la sostanza sulla macchia, lasciate riposare per qualche minuto e poi lavate il capo. Per lo sporco davvero resistente invece vi suggerisco di usare uno smacchiatore professionale: spruzzatelo sulla macchia e poi versate dell'acqua bollente sullo sporco, ripetendo l'operazione finché l'olio non viene eliminato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Bruciatura: come eliminare la macchia

Le macchie di bruciatura, sono antiestetiche e molto fastidiose. Oltre ad avere un colore giallastro, possono rovinare i tessuti e renderli impossibili da indossare. Per ...
Pulizia della Casa

Come rimuovere diversi tipi di macchie dai tessuti

Se sfortunatamente un tuo vestito si macchia e hai paura di non poterlo più utilizzare, non disperare, leggi questo articolo per rimuovere quelle odiose macchie ...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di sugo dai vestiti

A tutti sarà capitato almeno una volta di ritrovarsi con un'enorme macchia di sugo da smacchiare sui propri vestiti. Sia che ti capiti spesso ...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di rossetto dai vestiti

Le donne, si sa, amano truccarsi. Da molto tempo il mondo del makeup è in fermento. Ogni mese nuovi prodotti arrivano nelle nostre case. Il ...
Pulizia della Casa

Come Pulire i capi di abbigliamento con prodotti naturali

Nei prodotti che utilizziamo per fare il bucato e smacchiare i nostri indumenti, si annidano diverse componenti chimiche, potenzialmente dannose per la nostra salute, e ...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia d'olio dal tappeto

Pulire casa non è sempre semplice e divertente. Infatti le pulizie profonde, specialmente su tessuti macchiati, richiedono moltissimo tempo e fatica. Se anche a voi ...
Pulizia della Casa

Come smacchiare macchie di pomodoro e olio

Si sa: le macchie sono l'incubo di qualsiasi casalinga! Sono infatti difficilissime a togliersi, ma facilissime a crearsi: durante tutta la giornata, infatti, entriamo ...
Pulizia della Casa

Come smacchiare macchie di fango e di inchiostro

Togliere le macchie dai vestiti in maniera rapida ed efficace è sicuramente un qualcosa di molto importante, che ci consente in alcuni casi anche di ...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'olio dalla moquette

Per via della fretta, per la stanchezza o per una semplice distrazione, può capitare che, inavvertitamente, vengano versati sui tappeti o sulla moquette di casa ...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di olio e grasso

Cosa ci può essere di più antipatico di una macchia di olio o di grasso sui nostri vestiti?
Questo tipo di macchie purtroppo sono tra ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.