Come eliminare le macchie di vernice dalle piastrelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si acquista una vernice, di qualsiasi tipologia essa sia, è bene acquistare con essa anche il diluente specifico, fermo restando che la maggior parte delle vernici per muri e soffitti si rimuove con estrema facilità anche solo con una spugnetta (meglio evitare la retina metallica e preferire una paglietta fine per evitare di graffiare lo smalto delle mattonelle specie se sono vetrificate). Con i passaggi seguenti andremo a vedere meglio come procedere per eliminare le macchie di vernice dalla piastrelle.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Teli di plastica di copertura e giornali
  • Diluente alla nitro o acquaragia o acetone
  • Spugna per stoviglie (ruvida/liscia)
  • Raschietto
36

Rimuovere la vernice fresca

Nel caso in cui la superficie delle piastrelle fosse smaltata, la rimozione della vernice non sarà molto difficoltosa, in quanto le particelle della vernice stessa non sono in grado di legarsi stabilmente allo strato di smaltatura della mattonella. È bene sapere che più la superficie della mattonella risulta lucida, maggiore sarà la facilità nel rimuovere le macchie di vernice secca; per le macchie di vernice fresca il procedimento è ancora più semplice, in quanto è sufficiente procurarsi una spugnetta per lavare le stoviglie (presentano una parte liscia ed una ruvida più abrasiva) e con l'ausilio dell'acqua lavare via la vernice (sempre che si tratti di tempera o simili).

46

Rimuovere la vernice fresca

Se la vernice si è seccata si dovrà utilizzare un raschietto o del diluente. Senza graffiare la mattonella, sarà necessario andare a rimuovere la vernice per poi procedere ad un normale lavaggio con acqua ed aceto. Ad ogni modo, per ovviare efficacemente al problema faticoso della pulizia, è buona norma rivestire i mobili ed i pavimenti con dei teli di plastica sottili e trasparenti, facilmente reperibili presso tutti i negozi di bricolage e di fai da te. Qualora la vernice non fosse di quella utilizzata per imbiancare soffitti e pareti, ma per pitturare porte e finestre o altri supporti, sarà necessario utilizzare un solvente specifico, che sia quindi in grado di sciogliere le particelle di vernice e rimuoverle (in genere viene utilizzata l'acquaragia, un diluente alla nitro o l'acetone). Inoltre, in commerci, sono presenti anche dei disincrostanti a base acida, ma è necessario prestare molta attenzione che non danneggino il pavimento.

Continua la lettura
56

Proteggere l'ambiente

Ad ogni modo la precauzione di base rimane quella di incartare e ricoprire ogni oggetto presente nella casa prima di iniziare i lavori di verniciatura (pavimenti inclusi), in maniera tale da non dover poi rimuovere anche eventuali macchie. È necessario considerare, inoltre, che le piastrelle presenti sui muri tendono a sporcarsi molto meno rispetto a quelle del pavimento, che invece sono decisamente più soggette a schizzi e a macchie; le operazioni di copertura e di rivestimento porteranno via un bel po' di tempo, ma consentiranno di spendere meno fatica e poco tempo durante la ripulitura finale. Come avrete capito, le operazioni di pulizia sono abbastanza semplici da eseguire: l'importante è procedere gradualmente e non strofinare troppo la superficie per evitare di danneggiare le piastrelle.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proteggete i pavimenti ed i mobili con dei teli e dei giornali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Macchie ostinate sulle piastrelle: consigli

Se nell'ambiente cucina ed in particolare all'altezza dei fornelli abbiamo una superficie piastrellata, è concreto il rischio di trovare periodicamente delle macchie ostili ...
Pulizia della Casa

Come smacchiare i pavimenti di piastrelle o cotto

Ogni tipologia di pavimentazione presente all'interno delle nostre abitazioni ha un bisogno costante di essere pulita in maniera specifica, oltre ad avere la necessità ...
Pulizia della Casa

Come lucidare le piastrelle in granito di marmo

Il marmo è un materiale perfetto per rivestire i pavimenti e creare dei ripiani per i mobili della cucina. Mediante una serie di lavorazioni, la ...
Pulizia della Casa

Pulire lo stucco dai pavimento in pochi step

I lavori di ristrutturazione, come la posa in opera di un camino in sala o delle piastrelle in bagno e cucina, lasciano inevitabilmente le loro ...
Pulizia della Casa

Come far risplendere le piastrelle

Le pulizie quotidiane oppure settimanali sono indispensabili per evitare che lo sporco si concentra in maniera indelebile. Se i lavori di casa non si eseguono ...
Ristrutturazione

Come ristrutturare il pavimento di un cortile

Ristrutturare il pavimento di un cortile richiede alcune piccole accortezze. A seconda del materiale di rivestimento, bisogna seguire tecniche differenti. In questo tutorial, vi aiuteremo ...
Pulizia della Casa

Eco pulizie di casa: eliminare la ruggine

La ruggine è un nemico silenzioso e subdolo che aggredisce le pentole, le stoviglie, gli utensili. Colpisce persino i lavandini ed i sanitari. Se avete ...
Arredamento

Come decorare un tavolo con le piastrelle

Come vedremo nel corso di questo breve tutorial, con un minimo di impegno e un piccolo investimento economico, è possibile realizzare dei lavori di ristrutturazione ...
Pulizia della Casa

Come Rimuovere La Vernice Dai Tessuti

Quando si usa la vernice può capitare che essa finisca dove non dovrebbe, rovinando la vostra maglietta preferita o magari il tappeto del salotto. Ecco ...
Ristrutturazione

Come rinnovare le fughe nelle piastrelle e pavimenti

Sia sui pavimenti che sulle pareti, in tinta unita o fantasia, le piastrelle creano una bella decorazione, di cui una delle caratteristiche principali, è costituita ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.