Come eliminare le macchie di sudore dai tessuti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Vi è mai capitato di indossare uno dei vostri abiti preferiti e ritrovarvi una chiazza di sudore visibilissima? Beh, se il vostro problema sono le macchie di sudore, vi consiglio vivamente di leggere la seguente guida. In essa, vi fornirò dei validissimi consigli per eliminare queste macchie dai tessuti utilizzando dei rimedi molto semplici. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • acqua
  • ammoniaca
  • aceto
  • panno bianco
  • sale
36

Per prima cosa, a seconda del tipo di tessuto macchiato dal sudore, vi sono vari metodi e sostanze efficaci affinché i vostri capi tornino davvero come nuovi. Nel caso di tessuti diversi dalla lana, o in genere dai tessuti delicati, occorre seguire dei precisi passaggi. Innanzitutto, la prima cosa che dovrete fare è quella di preparare all'interno di una ciotola una miscela formata da acqua e ammoniaca. Dopo aver fatto questo, dovrete leggermente tamponare la macchia con un panno bianco sulla zona da trattare. In seguito, lasciate agire la soluzione per qualche minuto o comunque fino a quando vedrete pian piano dissolvere la macchia. Dopo aver completato questo passaggio, dovrete risciacquare il tutto con abbondante acqua, preferibilmente fredda.

46

Successivamente, dovrete procedere con il normale lavaggio indicato per il tipo di tessuto trattato. In seguito se si tratta di capi in lana, occorre seguire un procedimento diverso e soprattutto sostanze diverse. I capi in lana sono molto delicati e rovinarli sarebbe un vero peccato. Per prima cosa, dovrete mettere il campo in una bacinella con dell'acqua fredda aggiungendo nell'acqua un po' di sale. Questo ingrediente agirà in breve tempo sulla macchia di sudore. Il secondo passo consiste nel risciacquare il tutto. Arrivati a questo punto, dovrete lavarlo e poi dovrete risciacquare nuovamente per rimuovere tutto il sale.

Continua la lettura
56

Per quanto concerne la seta, invece, l'aceto gioca un ruolo fondamentale. Dovrete immergere il vostro capo in una bacinella d'acqua fredda, dopodiché mettetelo in ammollo con acqua e aceto. In un'altra bacinella, dovrete preparare un composto formato d'acqua e, in parti uguali, aceto a 12 volumi e aceto bianco. Dopo aver fatto questo, dovrete immergere il capo già bagnato nella soluzione e lo dovrete lasciar agire per qualche minuto. Dopo aver fatto questo, dovrete nuovamente risciacquare il capo con abbondante acqua fredda. Spero che la mia guida vi sia stata utile e vi abbia aiutato a risolvere il problema delle fastidiose macchie di sudore dai tessuti. Buona fortuna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere gli aloni di sudore

Il sudore è un grande nemico per tutti i nostri vestiti, soprattutto per quelli bianchi, che spesso diventano inutilizzabili a causa di quei fastidiosi aloni gialli che con i normali lavaggi non vanno via. Le macchie di sudore sugli indumenti sono infatti...
Pulizia della Casa

Come alleviare l'odore cattivo del sudore

L'odore di sudore, si sa, è qualcosa di estremamente fastidioso in grado di creare non poco imbarazzo fra le persone. Per fronteggiare tale problema, i rimedi proposti sono i più disparati: si va dalla corretta alimentazione alla scelta di indumenti...
Pulizia della Casa

5 modi per rimuovere aloni di sudore

D'inverno o d'estate, quando l'aria si fa calda e si corre da un posto all'altro, spesso si inizia a sudare abbondantemente e sotto i vestiti compaiono antiestetiche macchie scure. Soprattutto sotto le ascelle, sulle camicie bianche, due grandi aloni...
Pulizia della Casa

Come nascondere gli aloni di sudore sui vestiti

Quando la camicia bianca inizia ad ingiallirsi intorno al collo o sotto le braccia, la causa è sicuramente il sudore, il quale può lasciare delle tracce particolarmente resistenti. L'eliminazione di tali aloni antiestetici permanenti talvolta si rivela...
Pulizia della Casa

Come togliere l'odore di sudore dagli abiti

Vestirsi bene è sicuramente molto importante, ma non basta per avere un buon aspetto. Oltre a ciò, infatti, occorre che il proprio odore sia il meno pesante possibile, specie se si lavora in ufficio. Tuttavia, anche quando si è a casa, non si può...
Pulizia della Casa

Lana: come eliminare l'odore di sudore

Esistono in commercio moltissimo prodotti che permettono di lavare i propri capi ed eliminare qualsiasi tipo di macchia e di alone. Le casalinghe però conoscono bene la difficoltà nel trattare capi delicati, come ad esempio quelli in lana, ed eliminare...
Pulizia della Casa

Lana: rimedi contro macchie e odore di sudore

I capi di lana sono tra i più delicati da lavare. Pur essendo indossati durante l'inverno, si possono comunque impregnare del cattivo odore di sudore, difficile da eliminare. Nel caso di maglioni di lana con macchie e aloni diventa più probabile rovinare...
Pulizia della Casa

Come fare dei sacchettini assorbi-sudore per scarpe

Il problema dei cattivi odori in casa è piuttosto sgradevole, soprattutto se riguardano le scarpe da ginnastica. Un modo per eliminare questo problema dalla fonte, piuttosto che posizionare profumatori nella scarpiera, è quello di assorbire direttamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.