Come eliminare le macchie di resina

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le macchie sono fastidiose in qualsiasi posto si formino ma risultano assolutamente intollerabili su indumenti, tappeti e moquette. Una delle macchie più difficili e più fastidiose da togliere è certamente la resina che tuttavia può essere eliminata, intervenendo in tempi brevi e con i prodotti giusti. Vediamo allora, quali sono le soluzioni migliori da adottare, di come eliminare le macchie di resina.

25

Occorrente

  • Alcool
  • Ammoniaca
  • Acqua
  • Trialina
  • Tamponi di stoffa
  • Panni per asciugare
  • Shampoo per auto
  • Cera per auto
35

Smacchiare moquette e tappeti

Le macchie di resina sono molto comuni sulla moquette e sui tappeti perché si possono anche portare con le scarpe o con le zampe dei nostri amici. Inaspettatamente, il prodotto più indicato è Il detersivo per i piatti sia per l'efficacia sia per il fatto che è molto delicato e non danneggia i tessuti. Le dosi sono le seguenti: mescolate circa 2 tazze di acqua calda e 1 cucchiaio di detersivo e strofinate con un panno bianco pulito la superficie da smacchiare, dopodiché bisogna risciacquare e fare asciugare. Una volta che la superficie risulta asciutta, con una spazzola agite sulla stoffa fino a che la fibra risulta pulita.

45

Smacchiare

Le macchie di resina possono formarsi anche su mobili e complementi d'arredo e in questo caso è importante trattare i mobili con un panno bianco pulito o imbevuto con alcool o trementina. Bisogna tamponare la zona da trattare e poi asciugarla con un panno. Le macchie di resina sono molto comuni sui vestiti, in particolare quelli dei bambini che di solito giocano all'aperto e quindi si macchiano facilmente. Per essere sicuri di avere una maggiore possibilità di successo, bisogna agire tempestivamente e con il giusto prodotto guardando bene l'etichetta sui vestiti. La macchia va innanzitutto lavata con acqua per ridurla il più possibile, poi una volta asciugata, bisogna immergere il capo di abbigliamento in una miscela di ammoniaca (poche gocce) e 1 tazza di detersivo, e poi lasciarlo in posa per mezz'ora.

Continua la lettura
55

Smacchiare la tappezzeria

A questo punto, un lavaggio regolare riporta il tessuto in condizioni ottimali. Infine, se la resina si è attaccata sulla carrozzeria della nostra auto, possiamo anche in questo caso intervenire con prodotti specifici. Per prima cosa bisogna accuratamente lavare la carrozzeria con lo shampoo specifico per auto, dopodiché prendiamo un tampone imbevuto nella trielina e lo utilizziamo per ammorbidire il più possibile la macchia. Per rimettere a nuovo la carrozzeria basta risciacquare e pulire con cera per auto su un panno umido. A questo punto la macchia dovrebbe essere stata rimossa con successo come se non ci fosse mai stata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle

In questa pratica guida imparerete a capire come rendere le vostri pareti come nuove. Insomma, come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle. Quindi, se avete delle pareti con delle piastrelle, magari del bagno, da rinnovare, ecco come...
Esterni

Come installare un pavimento in resina da esterno

Quando è necessario restaurare una casa sia all'interno che all'esterno, è indispensabile pensare sempre al tipo di materiale che andrà a rivestire la vostra casa e che la andrà a comporre poco per volta. È necessario sempre scegliere una tipologia...
Esterni

Come scegliere un divanetto in resina

Chi ha un giardino in casa, ha sicuramente una grande fortuna, ma è opportuno sempre arredare questo spazio verde con i mobili giusti, non solo per avere un certo ordine, ma anche per scegliere qualcosa di veramente originale che possa valorizzare questo...
Ristrutturazione

Come realizzare un rivestimento in resina

La resina è una sostanza organica solida o semi-solida di composizione assai varia, caratterizzata di solito da una tipica lucentezza e trasparenza. La resina viene spesso utilizzata come isolante, in farmacia, per apprettare i tessuti, per realizzare...
Arredamento

Come arredare con oggetti in resina

Il processo creativo legato all'arredamento della propria abitazione deve tener conto di una serie di elementi e fattori. Quest'ultimi il più delle volte, o comunque nelle fasi preliminari dell'arredamento, vengono sottovalutati. Per cui arredare è...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in resina

Quando si decide di rinnovare la propria abitazione, una delle prime cose a cui si pensa è la pavimentazione. Esistono diversi materiali che si possono utilizzare per questa parte della casa, basta semplicemente sceglierne uno. I classici pavimenti in...
Esterni

Come proteggere i mobili da giardino in resina

I mobili da giardino in resina garantiscono un'estetica impareggiabile ed arredano con gusto, creando un'atmsfera piacevole ed accogliente. Se volete abbellire il vostro spazio verde con i mobili in resina dovete preoccuparvi anche della loro protezione...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di resina dai vestiti

Dopo una rilassante e contemporaneamente divertente giornata trascorsa immersi nella natura della montagna o della campagna, può capitare di tornare a casa e scoprire di essersi seduti sopra uno più gocce di resina vegetale. La si può trasferire dai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.