Come Eliminare Le Macchie Di Colla Dai Jeans

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Spesso, facendo lavori a casa o in ufficio, accade che una piccola quantità di colla vada a cadere sui nostri jeans. Se non riusciamo ad accorgerci in tempo dell'inconveniente, può accadere che la stessa lasci un fastidioso alone, con il tempo. Le macchie di questo genere diventano poi molto complicate da eliminare. Esistono però dei metodi in grado di assicurare rimedio, che vale la pena porre in atto. Ecco una semplicissima guida su " Come Eliminare Le Macchie Di Colla Dai Jeans."

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • carta straccia da pane
  • toppe (eventualmente)
  • smacchiatori per colla
37

Il primo di questi, è il più classico, quello che si usa normalmente anche per le macchie di cera, e sicuramente il più efficace in assoluto! Basta sistemare un poco di carta come quella che si usa per le confezioni del pane sul punto dove è presente la macchia e passarvi sopra ripetutamente col ferro da stiro bollente, in tal modo la sostanza si attaccherà sulla carta da pane.

47

Qualora la macchia sia di dimensioni contenute, si può provare con un solvente per le unghie, che non sia di tipo oleoso. In questo caso, occorre mettere i pantaloni su una superficie piana, usando una spazzola piccola e versare il solvente sulla macchia, per poi spazzolare con energia per alcuni secondi. Una volta finito il procedimento, bisogna usare lo sgrassatore spray e procedere al consueto lavaggio. Altro metodo, può consistere nello sciogliere alcool nel sapone di Marsiglia, per poi immergere i pantaloni in un recipiente che ne sia stato riempito. Bisogna lasciare il capo in ammollo per un tempo di circa dieci minuti (non di più) in modo che il composto possa sciogliere la macchia. Terminato il procedimento, bisogna strofinare usando molto energia, al fine di rimuovere gli eventuali residui rimasti.

Continua la lettura
57

Se questo procedimento non elimina il problema completamente, dovete provare a pressare ancora un po' col ferro da stiro, stavolta girando la carta dal verso opposto. Se anche in questo caso la colla si ostina a rimanere, prendete il capo e tenetelo in acqua bollente per almeno un'ora, per poi tentare di togliere il residuo tramite una spugnetta. Se il problema persiste usate uno smacchiatore per colla (ma molto spesso non è molto efficace, sappiatelo).

67

Qualora abbiate già proceduto con i due passi precedenti ma la colla non si è tolta del tutto allora invece di cedere all'impulso di buttare i jeans, andate in una merceria e comprate una toppa adattabile ai vostri pantaloni o addirittura una toppa a forma di tasca, soluzione efficace per aggirare il problema anche qualora la macchia non sia venuta via del tutto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • ATTENZIONE: se qualcuno vi consiglia di mettere i pantaloni nel congelatore e poi grattare la colla, non fatelo assolutamente, peggiora solo il problema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Eliminare da vestiti e tovaglie le macchie più ostinate

Prima di intraprendere una lotta corpo a corpo con una macchia difficile, riflettete: se agite d’impulso correte il rischio di fissarla in modo indelebile ...
Pulizia della Casa

Come rimuovere una macchia di spumante dal divano

All'interno di questa guida, andremo a parlare di rimozione di macchie. Nello specifico, in questo determinato caso, ci occuperemo di illustrare una metodologia semplice ...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie su tappeti e rivestimenti

Molto spesso capita che alcune superfici presenti in casa possano sporcarsi e per fare pulizia bisogna faticare un po'. Le macchie che si vengono a ...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di colla

Sin dall'infanzia ognuno di noi entra in contatto con strumenti e oggetti per il fai da te e il bricolage. Pensiamo, per esempio, al ...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie d'erba dai jeans

Se i vostri jeans a seguito di una gita in aperta campagna si sono macchiati di erba, non c'è alcun motivo per preoccuparvi, poiché ...
Pulizia della Casa

Macchie di stucco dalla moquette: consigli per la rimozione

Quando si eseguono dei lavori domestici, come la tinteggiatura delle pareti, nonostante le precauzioni prese, può capitare che delle gocce di vernice o di stucco ...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di cemento dai tappeti

Quando nella propria abitazione vengono effettuati dei lavori di manutenzione e di ristrutturazione, il caos ed il disordine tendono a prendere il sopravvento. Molto spesso ...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di bianchetto

Il bianchetto, è un peculiare strumento d'ufficio, molto usato da professionisti e studenti, in grado di cancellare errori di scrittura su fogli e documenti ...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia di olio da una maglietta

Durante i pasti capita spesso di sporcarsi i vestiti, soprattutto con salse e condimenti che generano macchie davvero ostili per qualunque tipo di detersivo. Tra ...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di smalto dai tessuti

Le unghie ben curate e smaltate sono un vezzo per noi donne, non ne possiamo fare a meno: a volte però, può capitare che mentre ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.