Come eliminare le crepe sui muri

di Ales Anon difficoltà: media

Come eliminare le crepe sui muri Le crepe rappresentano un vero e proprio problema per le pareti della nostra casa, sottoposte giorno dopo giorno a impercettibili movimenti del terreno. In questa breve guida vedremo, passo per passo, come eliminare le crepe presenti sui muri senza ricorrere necessariamente a specifiche conoscenze.

Assicurati di avere a portata di mano: Teli coprimobile Martello, scalpello e frattazzo Cemento e sabbia Intonaco pronto Stucco per pareti Colore

1 Come eliminare le crepe sui muri Prima di procedere nel nostro lavoro è consigliabile rendere la stanza quanto più libera possibile da impedimenti. Mobilia e arredi andrebbero quindi scostati dalle pareti e coperti (onde evitare che si sporchino) con appositi teli salva-mobili. Possiamo adesso passare al lavoro vero e proprio. Iniziamo dapprima ad allargare, ricorrendo a martello e scalpello, ogni crepa presente. Allargheremo ognuna di queste di circa due centimetri di larghezza e circa un centimetro di profondità in modo tale che la nostra riparazione (rifacimento dell'intonaco nella parte lesa), risulti più robusta. Può capitare di trovare dei mattoni forati rotti. Se così fosse ciò che bisogna fare è rimuovere le parti mobili, i frammenti e le schegge. Soltanto successivamente, ricopriremo il tutto con del cemento, livelleremo, e attenderemo che il tutto si asciughi.

2 Come eliminare le crepe sui muri Lasciamo dunque che il tutto si asciughi per bene e continuiamo ad allargare le crepe rimaste. Una volta finito, prendiamo l'intonaco pronto, impastiamolo con acqua e andiamo a riempire tutte le crepe, dopo averle inumidite un po', livellando quanto possibile con il "frattazzo", prevenendo possibili dislivelli. Dopo aver chiuso tutte le crepe lasciamo asciugare tutto per almeno ventiquattro. Solo allo scadere di queste, infatti, potremo completare la riparazione.

Continua la lettura

3 Come eliminare le crepe sui muri Dopo esserci assicurati che l'intonaco si sia asciugato, passiamo una mano di stucco per rendere la parete liscia.  Mettiamo quindi lo stucco nella parte precedentemente intonacata facendo attenzione a non lasciare sbavature, curve, ecc.  Approfondimento Come rimediare alle crepe sul muro (clicca qui) Quindi, lasciamo asciugare anche lo stucco per circa un paio d'ore, utilizziamo la carta vetrata per eliminare le piccole imperfezioni, e procediamo a effettuare il ritocco con il colore. 
Senza spendere cifre esorbitanti abbiamo risolto il problema, in poco tempo e senza possedere specifiche abilità.  Non ci rimane altro da fare che godere dei frutti del nostro lavoro.
In conclusione, è doveroso ricordare che qualora le crepe siano dovute a calamità o eventi particolari è assolutamente necessario ricorrere al parere di uno specialista.. 

Come riparare una crepa su un muro esterno Come Consolidare l'intonaco con la Carta Riso Come riparare un soffitto danneggiato Come applicare la carta da parati

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili