Come eliminare le crepe sui muri

di Giovanni Lapara difficoltà: media

Come eliminare le crepe sui muriLeggi Le crepe sui muri delle nostre case sono oramai un problema da dover affrontare ogni giorno perchè la terra sottostante non sta perfettamente ferma, ma effettua piccolissimi movimenti (impercettibili) che con il passare del tempo crea delle crepe sulle pareti delle nostre case. In questa breve guida, adesso, andremo a vedere passo passo come fare per eliminare noi stessi le crepe presenti sui muri senza dover chiamare ogni volta un muratore.

Assicurati di avere a portata di mano: Teli coprimobile Martello e Scarpello Cemento e Sabbia Intonaco pronto Stucco per pareti Frattazzo Colore

1 Come eliminare le crepe sui muriLeggi La prima cosa da fare prima di procedere alla riparazione delle crepe dai muri è quella di spostare i mobili presenti al centro della stanza e coprirli per bene con i teli salva mobili, in modo da avere spazio per lavorare sul muro e evitare che i mobili si rovinino e prendano tanta polvere. Iniziamo quindi con allargare (con l'utilizzo di Martello e Scalpello), tutte le crepe presenti di circa due centimetri di larghezza e circa un centimetro di profondità in modo tale che la nostra riparazione (rifacimento dell'intonaco nella parte lesa), risulti più robusta. Può capitare di trovare dei mattoni forati rotti, procediamo quindi a rimuoverli (solo la parte che si muove).

2 Come eliminare le crepe sui muriLeggi Nella parte dei forati rotti, andiamo a mettere il cemento (facendo attenzione a mettere all'interno delle pietre per farlo più forte), portandolo così al livello degli altri mattoni e lasciamolo asciugare. Una volta allargate tutte le crepe prendiamo l'intonaco pronto, impastiamolo con acqua e andiamo a riempire tutte le crepe, dopo averle inumidite un po, lisciando il più possibile con il "Frattazzo" (recuperando la parte che eccede). Dopo avere chiuso tutte le crepe lasciamo asciugare tutto per almeno ventiquattro ore prima di completare la riparazione.

Continua la lettura

3 Come eliminare le crepe sui muriLeggi Fatto ciò, dopo esserci assicurati che l'intonaco si sia asciugato, dobbiamo andare a passare una mano di stucco per far diventare la parete liscia come la parte sana in modo che una volta colorata non si noti la differenza.  Mettiamo quindi lo stucco nella parte precedentemente intonacata (facendo attenzione a non lasciare sbavature, curve, ecc..).  Approfondimento Come riparare una crepa su un muro esterno (clicca qui) Lasciamo asciugare anche lo stucco (un paio d'ore dovrebbero bastare), passiamo un po di carta vetrata se necessario e procediamo a effettuare il ritocco con il colore della parte dove abbiamo lavorato o se il colore è già vecchio è consigliabile dare una mano di colore a tutta la parete e quindi la stanza.  Alla fine avremo le pareti sane, le crepe saranno sparite, non avremmo speso cifre esorbitanti (solo i costi dei materiali) e non compariranno più per un bel pò di tempo nei punti da dove le abbiamo eliminate, salve eventi particolari.  Tutto ciò è fattibile sia all'interno che all'esterno in condizioni normali, tranne se le crepe sono dovute a calamità, allora c'è bisogno prima del parere dello specialista.. 

Come coprire i buchi nei muri Come rimediare alle crepe sul muro Come riparare la muratura attorno alle finestre e alle porte Come levare la vecchia pittura dai muri

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili