Come eliminare la polvere dall'aria

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'obiettivo che andremo a porci tramite i quattro passi che comporranno la guida che state leggendo, sarà quello di riuscire a spiegarvi, in maniera molto semplice e veloce, come eliminare la polvere dall'aria, per avere un ambiente più sano. Cominciamo insieme questo interessante percorso.
Eliminare la polvere dall'aria può essere una vera e propria sfida. Soprattutto chi soffre di particolari allergie e asma deve intervenire su questo problema. Ovviamente andare alla causa diretta può facilitare il lavoro. Vedremo che la pulizia giornaliera è importante ma occorre qualche strumento e accorgimento in più. Solo così si può dire di avere la casa e l'aria pulita e fresca. Ne gioveranno ovviamente anche i più piccoli e il sonno di tutta la famiglia sarà più piacevole.

28

Occorrente

  • Panni catturapolvere
  • Aspirapolvere
  • Purificatore d'aria
  • Lampade di sale
38

L'aria interna alle abitazioni

Attraverso tanti studi di carattere scientifico, sappiamo che l'ambiente interno alle nostre case contiene un'aria non certo pulitissima, addirittura più sporca rispetto a quella che respiriamo all'esterno. Questo succede perché, all'interno di un ambiente chiuso, l'aria gira poco, non c'è un ricambio adeguato, gli odori permangono all'interno, e talvolta non sono certo composti da elementi sani, specialmente se si fuma all'interno dell'abitazione.
Se non si arieggiano sufficientemente i locali, si possono sviluppare allergie e disturbi respiratori. Il primo accorgimento quindi è quello di aprire spesso le finestre e far passare ossigeno fresco. Se si abita in luoghi trafficati o vicino a giardini, il discorso cambia leggermente. In questo caso gli accorgimenti devono essere maggiori. Sicuramente installando delle zanzariere alle porte e alle finestre si può limitare il problema.

48

Il ricambio d'aria

Nel momento in cui si decide di aprire le finestre per cambiare l'aria interna all'abitazione, tuttavia, può capitare, attraverso il vento, che vengano trasportati all'interno dell'abitazione elementi non puri, tra i quali troviamo la polvere. Chiaramente, per riuscire a eliminare la polvere dall'abitazione, non basta certamente il passaggio della scopa o dell'aspirapolvere. La scopa, è risaputo, alza solo la polvere da terra spostandola su tavoli e mobili. Per ovviare al problema occorre anche lavare a terra frequentemente dopo aver scopato. In questo modo si raccoglie lo sporco in eccesso. Anche i panni cattura polvere evitano l'accumulo di polvere nell'aria. Se ce n'è troppa, basta poco per spostarla da una parte all'altra della casa. In commercio ci sono molti panni cattura polvere efficienti che si attaccano alle scope. In questo modo la pulizia si può dire quasi completa.

Continua la lettura
58

L'aspirapolvere

L'utilizzo dell'aspirapolvere, riesce a mitigare la problematica, specialmente se si utilizza una tipologia moderna, potente e compatta, in grado di immagazzinare al suo interno un quantitativo di polvere importante. Potrete acquistarne davvero tanti, di tante case produttrici differenti e con prezzi accessibili. Tuttavia, prima di valutarne l'acquisto, dovrete capire le vostre esigenze, per non scegliere un prodotto troppo scadente. Molte volte le offerte a prezzi competitivi traggono in inganno. Spesso sono modelli vecchi e fuori produzione che consumano molto. Quelli odierni sono sia con il sacco che senza. Si può scegliere liberamente quello che si desidera. L'importante è che il motore sia potente e di classe A o superiore. È bene passare l'aspirapolvere molto spesso, anche ogni giorno se necessario. Come abbiamo visto prima, anche in questo modo l'aria sarà più fresca in poco tempo.

68

Il purificatore a filtro

Come alternativa al opzione valutata in precedenza, potrete comprare un purificatore a filtro, è decisamente più efficace rispetto a un purificatore elettrostatico. Il purificatore a filtro riesce a immagazzinare la polvere nell'aria in modo rapido ed efficace. Una problematica sull'utilizzo di questo prodotto è la manutenzione, che dovrete eseguire tramite la sostituzione dei filtri, che sono fondamentali nell'efficacia del prodotto. Quelli elettrostatici eliminano polvere, polline e fumi ma sono più dannosi. Molti infatti emettono ozono che è nocivo per tutti, soprattutto per chi soffre d'asma. Insieme a tutti questi accorgimenti, per rendere l'aria più pulita si può acquistare anche una lampada di sale. Oltre a regalare un'affascinante atmosfera, ionizza l'ambiente e regola l'umidità.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Passare l'aspirapolvere anche sopra i battiscopa
  • Spolverare oltre ai mobili anche porte, finestre e balconi
  • Non aprire le finestre quando nei dintorni c'è molto traffico o ci sono lavori in corso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come evitare gli acari in casa

Ai nostri giorni sempre più adulti e bambini soffrono di allergie e molte di queste sono causate dagli acari ossia microscopici organismi che prediligono la polvere e l'oscurità di cuscini, materassi, piumini, tessuti di poltrone ed altri "oggetti"...
Pulizia della Casa

10 modi di eliminare gli acari in camera da letto

Gli acari sono animali invisibili ad occhio nudo, appartenenti alla famiglia degli aracnidi che si nutrono di cellule epiteliali morte, possono proliferare in qualsiasi ambiente della nostra casa ma in particolare in ambienti umidi come la camera da letto,...
Ristrutturazione

Come installare uno ionizzatore d'aria

Vivere in una casa areata in modo insufficiente può recare danni alla salute. Sappiamo tutti che, una corretta areazione permette un ricambio d'aria tale da ottenere una buona aerazione. Non purificare l'aria all'interno degli ambienti favorisce la formazione...
Economia Domestica

Come riparare un'aspirapolvere

La guida che svilupperemo nei tre passi che andremo a stilare, si occuperà di riparazioni fai da te. Nello specifico, ci occuperemo di spiegare a voi lettori la procedura per riuscire a riparare un aspirapolvere. Cominciamo immediatamente a comprendere...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti con la scopa a vapore

Sporco e macchie che attaccano in profondità i tappeti, oltre ad essere poco gradevoli dal punto di vista puramente estetico, possono provocare gravi danni alle fibre e all'imbottitura protettiva. A queste problematiche, si aggiunge l'eccessiva polvere,...
Pulizia della Casa

Come pulire sotto ai divani

Ogni giorno, ci troviamo a dover affrontare il problema numero uno di ogni abitazione: la polvere. Per alcuni, può trasformarsi in una vera e propria allergia, dal momento che si entra a contatto con migliaia di acari, microbi, residui alimentari, peli...
Ristrutturazione

Come cambiare il filtro della cappa

In cucina, l'accumulo di grassi è senza dubbio all'ordine del giorno e se non si effettuano le dovute pulizie periodiche, si potrebbe andare incontro ad incrostazioni, gas e accumulo di sostanze nocive ed eccessive, che richiederebbero un notevole dispendio...
Pulizia della Casa

Come usare una scopa a vapore

La casa è il luogo dove riposarsi e stare bene in famiglia. I batteri si possono formare facilmente, e così possono subentrare le infezioni. Quindi è importante mantenere pulito il luogo in cui viviamo. Tra gli elettrodomestici che si trovano in casa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.