Come eliminare la condensa sulle finestre

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molto spesso capita sia in estate che in inverno di trovare tantissima condensa sia sui vetri che sul davanzale della finestra, ed il fenomeno è spiegabile dalla differenza di temperatura tra l'ambiente interno e quello esterno, poiché si usano climatizzatori e stufe. Per eliminare la condensa sulle finestre ci sono parecchi metodi, per cui nei passi successivi viene spiegato come ottimizzare nel migliore dei modi il risultato.

24

Innanzitutto è importante sapere che l'eccessiva differenza di temperatura tra l'ambiente interno e quello esterno genera condensa, quindi conviene ridurla o aumentarla rispettivamente su climatizzatori e termosifoni nell'ordine dei circa cinque gradi. Un ruolo molto importante lo svolgono tuttavia i vetri stessi della finestra; infatti, se sottili tendenzialmente la generano, per cui nel caso si opta per dei nuovi infissi, conviene scegliere sempre quelli a doppio vetro che non presentano nessun problema.

34

Per intervenire ci sono dei metodi molto semplici, come ad esempio lasciare un piccolo spiraglio d'aria quindi aprendo appena la finestra, ma è altresì importante usare delle vernici specifiche che applicate su tutto il perimetro del vano finestra (specie se le pareti sono sottili), evitano questo inconveniente. Inoltre sono utili anche dal punto di vista estetico, visto che tendono ad eliminare la classica muffa nerastra che si forma successivamente alla condensa stessa. Se poi sotto al vano della finestra vi è un radiatore, per evitare che il calore emanato possa generare condensa, va aggiunta una ciotola con l'acqua in modo da smorzarne l'effetto. Per pulire i vetri appannati, è tuttavia consigliato usare dei panni in microfibra, poiché essendo sintetici generano un minimo di calore, che porta via la condensa immediatamente lasciando il vetro più asciutto.

Continua la lettura
44

Se la condensa si forma invece sulle finestre dell'ambiente cucina e del bagno, bisogna arieggiare subito la stanza dopo aver rispettivamente usato il forno e la doccia. Infine il consiglio per eliminarla dai vetri delle finestre è di accendere un deumidificatore, che magari si usa in inverno per asciugare la biancheria. Inoltre importante sottolineare che se in casa c'è un condizionatore, quindi parliamo della condensa estiva, allora conviene usarlo con la funzione "dry", che sta appunto ad indicare che oltre a raffreddare l'ambiente svolge anche un'efficace azione come deumidificatore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare la condensa dai muri

Ecco una guida, molto utile, semplice ma veramente efficace, mediante il cui aiuto, poter essere in grado d'imparare e mettere in pratica, il modo per eliminare la condensa dai muri. Cercheremo di eseguire tutta quest'operazione, grazie al classico metodo...
Pulizia della Casa

Come evitare la formazione di condensa in casa

La propria abitazione, è sicuramente un luogo di fondamentale importanza e in quanto tale, è molto importante, non solo tenere questo luogo pulito e ben ordinato, ma anche eseguire dei veri e propri lavori di ristrutturazione e riparazione nel caso...
Pulizia della Casa

Come prevenire le macchie di condensa all'interno dell'abitazione

La condensa è una delle principali cause di livelli eccessivi di umidità negli ambienti e colpisce per la maggior parte dei casi immobili con scarsa scarsa aerazione, permettendo all’ umidità di condensare passando da stato gassoso a solido. Un'altra...
Pulizia della Casa

Come pulire il tubo di scarico condensa del condizionatore

Un condizionatore rimuove l'umidità dell'aria, per abbassare il livello di temperatura all'interno di una casa, di un ufficio o di qualsiasi altro ambiente. L'acqua condensata in eccesso, viene rimossa dall'unità AC attraverso un piccolo tubo di scarico...
Pulizia della Casa

Come prevenire la muffa

La muffa cresce e si nutre principalmente di umidità. Nelle case ci sono tanti materiali organici che possono favorirne la formazione come il legno, il cartongesso e tanti altri. L’umidità, tuttavia la si può controllare soltanto se si trova...
Economia Domestica

Condizionatori portatili: pro e contro

L'aria condizionata è un mezzo che possiamo considerare fondamentale per il controllo del clima interno. Nello specifico, si tratta di un termine spesso associato al raffreddamento di una struttura. Mantenere la casa o il luogo di lavoro fresco durante...
Pulizia della Casa

Come combattere l'umidità negli armadi

In molti ambienti la possibilità di trovare umidità è notevolmente alta. Pertanto le pareti, i mobili e gli armadi ne risentono in maniera eccessiva. Questo fenomeno si manifesta per varie cause! La prima si può attribuire alle infiltrazioni d'acqua....
Ristrutturazione

Come creare una corretta ventilazione in casa

La corretta manutenzione di una casa, è favorita da molti aspetti, soprattutto da piccoli accorgimenti che possiamo attuare, per prevenire fastidiose anomalie, che all'interno delle stanze si possono formare; Alcune di queste sono la presenza di umidità,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.