Come eliminare l'olio dalla moquette

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Per via della fretta, per la stanchezza o per una semplice distrazione, può capitare che, inavvertitamente, vengano versati sui tappeti o sulla moquette di casa dei prodotti di uso comune a base oleosa. Queste macchie, sono un tipo di sporco molto difficile da rimuovere. Innanzitutto occorre agire velocemente prima che si depositino nelle fibre più profonde, solo in questo modo si riuscirà ad asportare con successo la maggior parte del prodotto caduto. Esistono molto trucchi a cui ricorrere, ma ricordate, lo sporco oleoso è tenace e necessita di un trattamento adeguato, altrimenti ogni vostro sforzo sarà vano. In questa guida vi forniremo informazioni utili su come eliminare l'olio dalla moquette. Vediamo insieme, passo dopo passo, come procedere in questa operazione in modo pratico ed efficace, impiegando prodotti facilmente reperibili e di uso comune.

29

Occorrente

  • Alcool
  • Smacchiatore
  • Pulitore a vapore
  • borotalco
  • amido di mais
  • panni mordidi
  • spazzola a setole morbide
39

Iniziate provando a rimuovere la macchia con dell'alcool. Quest'ultimo è uno dei migliori solventi che possiate utilizzare perché, evaporando, rompe velocemente le particelle d'olio e non gli permette di stabilizzarsi. Usate un panno pulito con una generosa quantità di prodotto e passatelo su tutta la superficie della macchia: non strofinate, ma tamponate delicatamente. Questa operazione, quasi sicuramente, provocherà la diffusione dell'olio. Non andate in panico, ma procedete come di seguito descritto. Dopo aver imbevuto abbondantemente la zona interessata di alcool, fate pressione con lo straccio sulla macchia per uno o due minuti. Ora non dovete far altro che lasciar evaporare il solvente fino a completa asciugatura (indicativamente serve un'ora).

49

Trascorso il tempo necessario, munitevi di uno spruzzino contenente acqua e dei panni puliti. Direzionate il getto sulla macchia e risciacquate bene, tamponando con gli stracci morbidi ed assorbenti per facilitarvi nell'operazione. Ripetete il procedimento per essere sicuri di aver eliminato tutto l'alcool. Se notate degli altri residui di olio, applicate nuovamente il solvente come precedentemente descritto ed operate fino a quando la macchia sparirà completamente.

Continua la lettura
59

Se l'operazione non è andata a buon fine, aiutatevi con uno smacchiatore. I detersivi rimuovono efficacemente le macchie d'olio, ma possono essere utilizzati esclusivamente sulla moquette in fibra naturale e non su quella sintetica. Se la vostra rientra nel primo gruppo, utilizzatelo insieme all'alcool. Sfregate per consentire ai due prodotti di penetrare bene nel tessuto e continuate fino al completo asciugamento. Sciacquate accuratamente con dell'acqua ed un panno pulito e ripetete il procedimento se necessario.

69

Un altro metodo consiste nel versare un'abbondante dose di borotalco sulla macchina di olio. Lasciatelo agire per 40 minuti almeno. Trascorso questo lasso di tempo, usate uno spazzolino da denti oppure una spazzola a setole morbide e strofinate delicatamente per farlo entrare bene in tutte le fibre. Concludete passando con un'aspirapolvere per rimuovere completamente il prodotto. Se si tratta di una zona particolarmente estesa, vi conviene ripetere l'operazione almeno un paio di volte per riuscire a vedere un risultato. Se in casa non avete del borotalco, sostituitelo con dell'amido di mais.

79

Ricorrete alla pulizia a vapore per le macchie veramente ostinate. Se avete già provato tutti i metodi invano, potrebbe essere la vostra ultima risorsa. Ricordate che il ristagno di acqua nelle fibre può causare la formazione della muffa, quindi dovete procedere in modo che il tessuto si asciughi velocemente: spalancate le finestre ed azionate un ventilatore direzionandolo verso la zona interessata. Se ritenete di non essere in grado di maneggiare il macchinario o non volete più fare prove per riparare al danno, potete rivolgervi ad una ditta specializzata nella pulizia della moquette.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che il ristagno di acqua nelle fibre può causare la formazione della muffa, quindi dovete procedere in modo che il tessuto si asciughi velocemente, spalancando le finestre ed azionando un ventilatore direzionato verso la zona interessata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come smacchiare il linoleum e la moquette

Se siete in possesso un pavimento in linoleum oppure avete la moquette in casa, questa guida fa al caso vostro!. Di seguito infatti vi sarà spiegato in tutta chiarezza come smacchiare questi due tipi di pavimento particolari utilizzando qualche prodotto...
Pulizia della Casa

Come lavare la moquette con prodotti naturali

Forse in Italia non la usiamo molto, tuttavia qualcuno anche qui da noi ha scelto la moquette per la propria casa. Oppure è andato a vivere in uno di quei paesi, come ad esempio l'Inghilterra o la Francia, in cui amano molto la moquette. D'altronde è...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nella pulizia della moquette

Nelle case o in parte di esse, tipo per la zona notte o per le camere da letto è frequente che si utilizzi come soluzione di pavimentazione, la moquette. Molto diffusa anche negli appartamenti di montagna, in studi di professionisti, alberghi o negozi....
Pulizia della Casa

Come Ravvivare I Colori Della Moquette Di Casa

Anche se la moquette è un accessorio domestico che ultimamente è passato un po' di moda, il suo fascino resta comunque invariato. Un punto a suo favore è quello di riuscire mantenere il calore all'interno delle abitazioni, di contro favorisce il deposito...
Arredamento

Come scegliere il colore giusto per la moquette

La scelta del colore giusto della moquette è una delle decisioni più importanti in termini di arredamento della casa. Siccome l'acquisto è l'installazione della moquette rappresenta una delle spese più costose, è consigliabile scegliere il modello...
Arredamento

Come costruire dei cubi di moquette per arredamento

Ogni casa è una storia infinita: una storia fatta di persone, che nella casa si identificano, ne fanno la propria creazione, la propria creatura. Arredare una casa è come raccontare la propria storia, fatta di progetti, di scelte, di gusti, di soluzioni,...
Pulizia della Casa

Come pulire la moquette

Forse è un accessorio vetusto e passato di moda. L'utilizzo della moquette favorisce il mantenimento del calore all'interno delle abitazioni, caratteristica abbastanza superflua per le nostre latitudini, ed è decisivo nella proliferazione incontrollata...
Ristrutturazione

Come mettere la moquette

I lavori "fai-da-te" sono sempre i più appaganti e vi permettono di personalizzare la vostra casa a vostro piacimento, ma ovviamente non potete sapere come si fa tutto! In questo caso, le guide vi sono d'aiuto e nella seguente, vi spiegherò in modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.