Come eliminare l'odore di fogna dal bagno

Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando nella stanza da bagno si avverte uno sgradevole odore di fogna, è importante intervenire tempestivamente per l’igiene e per salvaguardare la salute dell’intera famiglia, soprattutto in presenza di bambini ed anziani. In questa guida troviamo quindi alcuni consigli, su come eliminare l'odore di fogna dal bagno.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Aceto bianco
  • Bicarbonato di sodio
35

Nei bagni che non vengono utilizzati spesso, si verifica in genere questo problema, come ad esempio in quello patronale. Infatti, l’acqua che si trova nelle scatole di derivazione degli scarichi, tende ad evaporare, generando il cattivo odore di fogna per tutta la casa. Sbarazzarsi di questo problema è possibile, con un semplice intervento di pulizia radicale dei canali di scolo.

45

L’intervento consiste nell’aprire la copertura del pozzetto, svitando la vite centrale del coperchio di acciaio ed inserire almeno 250 grammi di bicarbonato, agitando poi con un cacciavite per farlo sciogliere, fin quando l’acqua non diventa biancastra. La raccomandazione è di non aprire i rubinetti per circa 20 minuti, in modo da consentire al bicarbonato di agire. Trascorso tale tempo, si versa nello stesso pozzetto una tazza di acqua distillata con all’interno dell'aceto bianco, e si lascia in posa per altri 30 minuti, affinché a contatto con il bicarbonato generi una schiuma consistente, in grado di eliminare il cattivo odore di fogna. Nel frattempo ne approfittiamo e facciamo bollire dell'acqua e lentamente la versiamo nello scarico, concentrandoci principalmente sugli strati melmosi. A questo punto avvitiamo il coperchio del pozzetto, e verifichiamo se altri punti chiave, emanano lo stesso cattivo odore di fogna.

Continua la lettura
55

Dopo aver quindi provveduto ad effettuare un’attenta opera di pulizia di tutti i materiali igienici vale a dire water, bidet e vasca da bagno o piatto doccia, possiamo finalmente aprire i rubinetti ed eliminare definitivamente i liquidi versati nella botola, in cui convergono le diramazioni delle condotte. Il consiglio è di non attendere che il cattivo odore subentri di nuovo, per cui è meglio fare questi interventi di manutenzione almeno una volta al mese, utilizzando gli stessi prodotti. Se nonostante ciò gli scarichi continuano ad emanare cattivo odore, conviene controllare il sifone del lavabo che spesso si presenta con poca acqua oppure è ostruito, e quindi non consente al cibo e all'acqua di scendere liberamente nelle condotte, e di conseguenza generare il fastidioso odore di fogna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come Stasare Una Fognatura

Se per caso nella vostra abitazione avete un vaso, un lavello, una doccia oppure un lavabo che si scarica davvero molto lentamente oppure se il ...
Pulizia della Casa

Rimedi casalinghi per i cattivi odori in bagno

La casa può essere spesso invasa dai cattivi odori: prima o poi capita a tutti di entrare, per esempio, in bagno, e doversi tappare il ...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di cipolla dal frigorifero

In cucina si alternano continuamente vari odori; si passa da quelli molto gradevoli, come per esempio il buon profumo di una torta appena sfornata, a ...
Pulizia della Casa

Come pulire la condotta fognaria

Agli scarichi delle fognature può accadere di ostruirsi, per ragioni differenti. Tra queste abbiamo ad esempio gli oggetti che non sono biodegradabili e che finiscono ...
Pulizia della Casa

Come togliere l'odore di pesce da piatti e stoviglie

La voglia di mangiare pesce di solito è frenata dall'odore persistente che esso lascia in tutta la casa dopo la cottura. Quando si cucina ...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di cibo nell'aria in modo naturale

Le faccende casalinghe sono parte integrante ed imprescindibile della premura necessaria al mantenimento del nostro focolare casalingo. Tutte queste attività ci costano tanta fatica ma ...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di muffa dai cassetti

La muffa è la nemica più comune quando si parla di igiene della casa; si presenta spesso sulle pareti, vicino alle soffitte, oppure negli armadi ...
Pulizia della Casa

Come difendersi dai topi

La natura ci fornisce piante e animali di ogni genere: tra essi troviamo anche i roditori, topi di piccole e grandi dimensioni in relazione alla ...
Economia Domestica

Come eliminare l'odore di fritto

Il cibo fritto, nonostante sappiamo che non sia esattamente salutare, è uno dei nostri cibi preferiti e spesso non possiamo farne a meno. Tra i ...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla casa

Una delle cose più fastidiose in una casa è sicuramente il cattivo odore, soprattutto se ci vivono animali, se si fuma o quando si cucinano ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.