Come eliminare il calcare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La maggior parte dell'acqua presente sul nostro territorio è ricca di calcare, a causa della sua origine. Molto spesso il calcare presente nell'acqua può costituire un vero e proprio problema per le tubature della nostra casa, depositandosi all'interno e formato piccoli sedimenti che potrebbero ostruire le vie. Il calcare è una pietra sedimentaria che si sviluppa rapidamente in ambienti in cui l'acqua contiene alti livelli di alcalino o carbonato di calcio. Inizialmente si presenta come un alone e si inspessisce fino a formare incrostazioni bianche molto dure che si depositano su superfici come piastrelle, vasche da bagno o all'interno di apparecchi come lavatrici e caffettiere. Il calcare si deposita naturalmente ovunque ci sia un flusso d'acqua e, in breve tempo i rubinetti della cucina e del bagno perdono brillantezza e l'acqua inizia a scorrere sempre più lentamente come se i rubinetti fossero ostruiti. Generalmente il calcare è diffuso soprattutto nelle case con acqua dura e può essere particolarmente difficile da eliminare con normali detergenti per la casa. Ecco una serie di prodotti naturali che, oltre ad essere economici e facili da reperire, non sono assolutamente nocivi per la salute. Intanto seguiamo i consigli che ci propone questa guida su come eliminare il calcare, attraverso pochi e semplici passaggi infatti, daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno a svolgere il lavoro molto facilmente. Mettiamoci all'opera.

27

Aceto

Aceto. A lungo usato per pulire e deodorare sia l'interno che l'esterno delle case, l’aceto è un prodotto naturale utilizzato per sciogliere il calcare da vari elementi. Inumidire una spugna con aceto bianco distillato e strofinarla sulla superficie interessata come: box doccia, rubinetti, lavandini, vasche da bagno e pavimenti in piastrelle. Per il calcare difficile da rimuovere, immergere alcuni asciugamani di carta in aceto puro e posizionarli direttamente sopra l'area incriminata. Lasciare che i tovaglioli di carta agiscano per alcune ore prima del lavaggio con un panno o una spugna.

37

Succo di limone

Succo di limone. Proprio come l'aceto, il succo di limone è una soluzione molto efficace contro il calcare. Versare il succo di limone diluito in un flacone spray. È possibile ottenerlo spremendo alcuni limoni freschi oppure acquistarlo nei negozi di alimentari. Inumidire un panno nella soluzione e strofinarla sulla superficie energicamente per diversi secondi. Sciacquare l’area pulita con acqua fredda e asciugare con un straccio pulito.

Continua la lettura
47

Bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio. Trovato in molte ricette di dolci, il bicarbonato di sodio è un prodotto usato per eliminare qualsiasi odore e macchie. Esso aiuterà anche a sciogliere il calcare. Bagnare uno straccio pulito con acqua fredda, cospargere il bicarbonato e strofinare vigorosamente per eliminare qualsiasi residuo. Per aumentare la sua efficacia è possibile aggiungere dell’aceto bianco distillato. Il bicarbonato è una buona alternativa per le persone che non amano l'odore di aceto, in quanto è inodore e non è nocivo per animali o persone.

57

Borace

Borace. Un altro elemento naturale e versatile a basso costo è il borace che può essere acquistato in negozi specializzati o al supermercato. Per rimuovere il calcare con il borace, mescolare in parti uguali la polvere con aceto bianco. Raccogliere la pasta con una spugna umida e sfregare la superficie, quindi risciacquarla con acqua fredda. In alternativa è possibile utilizzare tale soluzione per detergere e disinfettare il wc.
Eliminare il calcare con prodotti naturali e non nocivi è piuttosto semplice e veloce, e richiederà davvero poco tempo. I consigli di questa guida saranno un valido supporto che anche voi dovrete risolvere questo piccolo problema. Se il problema dovesse perdurare allora sarà bene rivolgersi a qualche specialista del settore, prima che diventi troppo tardi. Vi auguro quindi buon lavoro e buona fortuna.
A presto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di calcare dai rubinetti

Il calcare è senza dubbio il principale nemico delle superfici lavabili e degli elettrodomestici. Per eliminarlo, sono disponibili in commercio tantissimi prodotti chimici anticalcare che, oltre a comportare un certo dispendio a livello economico, risultano...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare con il tè

Come abbiamo avuto modo di constatare, il calcare, si insinua spesso in molte parti della casa (elettrodomestici, bicchieri, utensili da cucina ecc.) e non è facile rimuoverlo totalmente al fine di ottenere nuovamente superfici lucide e brillanti. I...
Pulizia della Casa

Come togliere i segni di calcare intorno ai rubinetti

Il calcare minaccia ogni superficie a contatto con l'acqua, dai rubinetti agli elettrodomestici. Se nel caso dei primi è visibile esternamente, nella lavatrice o nel frigorifero si accumula all'interno compromettendone il funzionamento. Il calcare, o...
Pulizia della Casa

Calcare in bagno: trucchi per prevenirlo

Il bagno, è un luogo in cui si deve star bene, ci si deve rilassare facendo una doccia e deve dunque essere sempre ben pulito e ordinato. Uno dei nemici principali non solo dei sanitari ma soprattutto dei rubinetti del bagno, è il calcare. L'acqua calcarea,...
Pulizia della Casa

Come togliere le tracce di calcare

I numerosi utensili usati in cucina, metallici e non, e anche altri oggetti come vasi, sottovasi ecc., stando a contatto con l'acqua per un lungo tempo, tendono purtroppo a macchiarsi a causa del calcare contenuto in quest'ultima. A volte, anche i prodotti...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare con prodotti naturali

L'eccessiva presenza di calcare nell'acqua, chiamato anche Carbonato di Calcio (CaCo3), spesso e volentieri lascia antiestetiche incrostazioni, dai rubinetti ai box doccia, dalla caffettiera alla lavastoviglie.Sarà capitato a chiunque di dover combattere...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dalle piastrelle di marmo

Se in cucina così come in bagno abbiamo delle piastrelle di marmo ed intendiamo pulirle in modo adeguato eliminando soprattutto l'antiestetica patina di calcare, possiamo farlo usando alcuni prodotti di facile reperibilità in casa e molto efficaci....
Pulizia della Casa

Come togliere il calcare dal vostro bagno

Chi di voi non incontra delle difficoltà nel mantenere brillanti e splendenti i rubinetti del proprio bagno o il lavello della propria cucina? Il calcare, nemico numero uno di ogni buona casalinga, si annida ovunque e inesorabilmente rende opaco e biancastro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.