Come eliminare i depositi di calcio dal box doccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molto spesso le pulizie di casa rappresentano un vero e proprio lavoraccio. Per facilitare il lavoro comunque basta prendere i giusti accorgimenti. Infatti è possibile velocizzare e ottimizzare le pulizie in maniera molto semplice. Il box doccia è una di quelle zone più delicate e soggette allo sporco della nostra casa. Esso in particolar modo può presentare dei depositi di calcio. Diventa quindi di primaria importanza pulirlo in maniera appropriata. Per evitare che il calcio possa danneggiare o rovinare irrimediabilmente le parti che lo compongono. Vediamo, quindi, come eliminare i depositi di calcio dal box doccia.

25

Usare prodotti naturali

I depositi di calcio insieme al calcare sono il primo nemico della nostra doccia. Per eliminarli in maniera definitiva dal nostro box, dobbiamo affidarci a sistemi molto particolari. Dobbiamo, infatti, produrre un'emulsione a base di aceto bianco, limone e bicarbonato di sodio. Una volta miscelati questi elementi, dobbiamo applicare il prodotto sul piatto della doccia per mezzo di una spugna. Lasciamolo agire per qualche minuto ed infine risciacquiamo il tutto in maniera accurata.

35

Pulire le pareti del box doccia

Dobbiamo anche dedicarci all'eliminazione dei depositi di calcio dalle pareti del box doccia. Queste ultime possono essere di vetro o di plastica, ad ogni modo non vi è alcuna differenza nella pulizia. Inseriamo in uno spruzzino una parte di acqua tiepida e due parti di aceto bianco. Quindi applichiamo il liquido per mezzo dello spruzzino su tutta la superficie delle pareti del box doccia. Quindi frizioniamo molto delicatamente con una spugna non abrasiva. A questo punto possiamo risciacquare accuratamente ed eventualmente utilizzare il tergi-vetro. Onde evitare la formazione di piccole macchie d'acqua.

Continua la lettura
45

Pulire il soffione della doccia

Molto spesso i depositi di calcio possono otturare il soffione della doccia. Per eliminare i depositi di calcio dal soffione della nostra doccia dobbiamo fare quanto segue. Dunque prima di tutto dobbiamo immergere il soffione in aceto e acqua molto calda per circa sessanta minuti. Al termine dei quali possiamo sciacquare il tutto. Qualora, anche alla fine di questa operazione, qualche foro presentasse qualche otturazione, utilizziamo anche un ago. Anche le parti di plastica del box doccia sono spesso preda dei depositi di calcio. Possiamo eliminare quest'ultimi producendo un prodotto fatto in casa davvero molto efficace. Basta utilizzare dell'aceto bianco, dell'alcol denaturato e acqua calda.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la pulzia delle pareti del box doccia utilizziamo una spugna che non sia abrasiva. Cosi da non rovinare la superficie delle pareti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare la polvere dal pavimento

Che sia in gres, in cotto o in marmo, ogni pavimento accumula depositi di polvere. I metodi per eliminare il pulviscolo in eccesso sono, più o meno, comuni a tutte le pavimentazioni. Esistono poi dei segreti della pulizia che ne ritardano il depositarsi.Naturalmente,...
Pulizia della Casa

Come pulire i rubinetti con il limone

Lo sporco che si deposita sui rubinetti del bagno e della cucina non consiste solo in residui di sapone e detergenti vari. Se l'acqua è pesante, oltre ai depositi di schiuma di sapone si possono aggiungere anche sostanze minerali come il cloro e il calcare....
Pulizia della Casa

Come lavare il bagno

La stanza da bagno è una zona della casa che richiede particolari attenzioni. Nel passato, a livello estetico, ad essa non si prestavano peculiari accorgimenti. Oggigiorno invece, con l'evoluzione del mercato dell'idraulica e dell'arredamento, si creano...
Pulizia della Casa

Come Pulire La Fragranite

La fragranite è un materiale composito formato da particelle agglomerate di granito durante la fase di produzione, che danno vita ad una superficie più liscia e più uniforme, riducendo così il rischio di depositi di calcare dovuto al continuo passaggio...
Pulizia della Casa

Come pulire un vaso a collo stretto

Le operazioni di pulizia della propria casa possono rappresentare un vero e proprio problema. Esse però, se affrontate nella maniera giusta, hanno un impatto meno pesante sulle faccende domestiche. In questa guida, a tal proposito, vi sarà spiegato...
Esterni

Come pulire lo stagno del giardino

Un giardino ben curato e dotato di uno stagno artificiale, si presenta di solito particolarmente elegante ed è sempre dotato di un certo fascino. Vi si possono coltivare le bellissime ninfee o altre piante acquatiche ed è possibile inserirvi anche qualche...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di calcare dai rubinetti

Il calcare è senza dubbio il principale nemico delle superfici lavabili e degli elettrodomestici. Per eliminarlo, sono disponibili in commercio tantissimi prodotti chimici anticalcare che, oltre a comportare un certo dispendio a livello economico, risultano...
Pulizia della Casa

Come pulire l'acqua torbida in una piscina

È forse un sogno di tutti e un privilegio di pochi. Ma avere la piscina in casa è un lusso a cui diremmo di sì senza pensarci. A oggi esistono molti modelli di piscina, alcuni dei quali sono semplici da installare. Tuttavia è una comodità che prevede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.