Come Disinfettare Il Bucato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Oggigiorno, in particolare per chi ha figli e animali domestici, risulta essere indispensabile seguire tutte le indicazioni possibili sul bucato e fare attenzione alla nostra igiene, combattendo batteri e microbi che si insidiano sugli indumenti. Talvolta non basta lavare il bucato per ottenere dei capi ben puliti e sicuri, ma bisogna pur disinfettarlo, specialmente se si tratta del bucato dei neonati. Ecco dunque tutte le indicazioni utili e possibili per poter disinfettare al meglio i nostri capi e soprattutto quelli del nostro bambino.

26

Occorrente

  • Lisoformio
  • Candeggina
  • Aceto bianco
  • Bicarbonato
36

Prepariamo il bucato come facciamo normalmente, aggiungiamo al detersivo nella vaschetta della lavatrice, del lisoformio liquido seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
Questo prodotto possiede un'azione batterica che lo rende perfetto per qualsiasi compito disinfettante.
Se scegliamo invece, di disinfettare il bucato a mano, copriamo la biancheria con acqua bollente e aggiungiamo della candeggina (un cucchiaio ogni tre litri).

46

Lasciamo i capi in ammollo, per almeno sei ore, poi procediamo pure al lavaggio normale. Facciamo attenzione a non usare acqua bollente se la biancheria presenta macchie di natura organica, in questo caso bisognerà provvedere a togliere le macchie prima di disinfettare se si vuole evitare che si fissino ulteriormente.

Dopo aver disinfettato i panni, rilaviamoli normalmente in lavatrice prima di farli asciugare, al fine di eliminare ogni traccia di candeggina, in quanto risulta molto corrosiva e dannosa per la pelle delicata del bambino.

Continua la lettura
56

Uno dei metodi naturali più conosciuto e usato è il classico bicarbonato, famosissimo germicida che possiede mille proprietà, antisettico e disinfettante è molto versatile e usato per mille evenienze.
Basterà dunque versare uno o due cucchiai nell'acqua dove sarà messo ammollo il bucato o possiamo introdurlo direttamente nel cestello della lavatrice.
.

66

È possibile inoltre, disinfettare il bucato utilizzando anche l'aceto bianco: sciacquiamo i capi uno per volta sotto l'acqua corrente fredda e poi mettiamoli in una bacinella; ricopriamoli con acqua tiepida e aggiungiamo mezzo bicchiere di aceto bianco, ogni litro di acqua, Attendiamo circa un paio di ore e poi strofiniamoli delicatamente con un sapone delicato e li risciacquiamo in abbondante acqua fredda. In alternativa possiamo eseguire il normale lavaggio in lavatrice, aggiungendo alla fine mezzo tappo di ammorbidente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Errori da evitare nel candeggio del bucato

La candeggina, è un prodotto chimico utilizzato spesso per il bucato ma non solo. La candeggina, oltre a disinfettare i capi e qualsiasi altra superficie, è in grado di sbiancare determinati indumenti ingialliti o non più molto bianchi ma ormai macchiati...
Pulizia della Casa

Come igienizzare il bucato in lavatrice

Ci sono un sacco di motivi si dovrebbe igienizzare il bucato, sia dentro che fuori dalla lavatrice. Anche se quest'ultima è progettata per pulire vestiti e biancheria, all'interno del cestello si possono accumulare muffe, funghi e milioni di batteri...
Pulizia della Casa

Come risparmiare sui detersivi

In questo periodo di crisi, risparmiare è diventato un dovere, ogni spesa deve essere rivista anche nel minimo dettaglio. I detersivi, per esempio sono fondamentali per l'igiene della nostra abitazione, di essi non se ne può fare a meno; però, è risaputo,...
Economia Domestica

Come si fa la lavatrice

La lavatrice è stata, per noi casalinghe, una grande scoperta e non smetteremo mai di ringraziare chi l'ha inventata. Però ci sono alcune categorie di persone, come gli studenti fuori sede, i single o i mariti abbandonati dalle mogli, che temono questo...
Economia Domestica

5 usi dell'acqua ossigenata

Quasi in tutte le case è presente un flacone, più o meno grande, di perossido di idrogeno, comunemente chiamato "acqua ossigenata", perché si tratta di una sostanza che si riesce a reperire con una certa facilità ed a basso costo. I suoi usi sono...
Pulizia della Casa

Come avere un bucato perfetto

Fare il bucato, è sicuramente un qualcosa di molto importante, al fine di avere capi sempre puliti e profumati. Tuttavia, è di fondamentale importanza adottare alcuni accorgimenti, al fine di non rovinare o schiarire i capi una volta che li laviamo....
Pulizia della Casa

Come fare il bucato

In questa guida vi daremo indicazioni e consigli su come fare il bucato. Magliette scolorite, capi ristretti, biancheria ingrigita e magari anche tinta sono il risultato del vostro bucato? Spesso capita gli uomini che vivono soli, oppure alla sposine...
Pulizia della Casa

8 consigli fai da te per il bucato

Fare il bucato è qualcosa che tutti ognuno di noi vorrebbe evitare, specie quando si tratta di un grande quantitativo e per giunta non abbiamo molto tempo a disposizione, a causa del lavoro che ci tiene lontani da casa per molte ore al giorno. A tal...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.