Come disincrostare la macchina del caffè

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli amanti del caffè non possono che avere certamente in casa una macchinetta per il caffè espresso. Chi ne fa un uso piuttosto intensivo della stessa sa bene quanto sia importante mantenerla efficiente, praticando una buona manutenzione sulla stessa. Possono, infatti, presentarsi nel corso del tempo diversi problemi derivanti dal troppo utilizzo e dall'accumulo di calcare. Quello che andremo a vedere in questa guida è un problema specifico, ma più nel dettaglio ci focalizzeremo su come poterlo risolvere. Attraverso l'utilizzo di varie tecniche, vedremo, infatti, come poter disincrostare la macchina del caffè e tornare a gustare la tanto desiderata bevanda.

27

Occorrente

  • acqua
  • acido citrico
  • aceto bianco
  • spugnetta
37

Pulizia con acqua calda

Per poter avere una macchina sempre perfettamente efficiente bisogna evitare che al suo interno si possa formare del calcare. Ciò comporta una regolare pulizia del filtro e della vaschetta dell'acqua. Dopo circa tre mesi è preferibile eseguire un lavaggio accurato della macchina per eliminare gli eventuali grumi di caffè che si sono concentrati in vari punti. Per fare questa pulizia basta smontare il filtro e passarlo sotto un flusso d'acqua calda. Quasi sicuramente i fori sono intasati dal calcare. Sarà opportuno, quindi, l'utilizzo di una spilla per eliminare i granelli che sono presenti nei forellini.

47

Pulizia con aceto bianco

Per disincrostare per bene la nostra macchinetta del caffè, è necessario, a volte, procedere con una pulizia più intensa. Per pulire a fondo la macchinetta, non sarà indispensabile utilizzare detersivi o sgrassatori commerciali che potrebbero risultare difficili da togliere, ma basterà semplicemente comporre una miscela di acqua e aceto bianco. In una vaschetta, mischia una parte di aceto bianco e due di acqua calda. Gira il tutto e lava ogni pezzo della macchinetta all'interno della miscela per disincrostarla al meglio. Prima di riutilizzarla, assicurati di aver eliminato ogni residuo di aceto.

Continua la lettura
57

Pulizia con acido citrico

Un altro metodo che vi consentirà di pulire e scrostare per bene la macchinetta del caffè, è quello di utilizzare l'acido citrico. L'acido citrico è una sostanza poco inquinante e molto utilizzata per le pulizie domestiche. Puoi trovare l'acido citrico sia in negozi specializzati che in farmacia, sotto forma di polvere da sciogliere o di granuli. Sciogli, dunque, l'acido citrico in acqua calda e procedi con il lavaggio delle singole parti della macchinetta. Questa sostanza ti aiuterà a disincrostarla per bene. Concluso questo passaggio, lava con acqua calda la macchinetta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se dovete pulire una macchinetta con serbatoio, sarà necessario inserire le miscele in quest'ultimo e farle girare in tutto il circuito.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare dal bollitore elettrico

A tutti piace bere un buon te o una buona tisana alle prime ore del mattino o nelle tardo pomeriggio. Le tisane vengono spesso preparate all'interno di meravigliosi bollitori in acciaio inox ma a causa della presenza dell'acqua, può spesso formarsi una...
Pulizia della Casa

5 idee per pulire la casa senza l'uso di prodotti chimici

Molto spesso i prodotti che vengono utilizzati per la pulizia della casa, possono creare dei problemi respiratori o dei problemi alla pelle per chi li utilizza. Per evitare di creare delle allergie cutanee e per evitare di respirare sostanze chimiche...
Pulizia della Casa

5 soluzioni low cost per rimuovere lo sporco

La pulizia e l'igiene in ambito domestico sono fondamentali per il nostro benessere. Non è soltanto una questione puramente estetica. È anche una misura a tutela della nostra salute. Un ambiente insalubre non è certo il miglior luogo in cui soggiornare....
Esterni

Come pulire e lavare la scala in cotto

In una casa moderna, non possono mai mancare delle scale moderne sia interne che esterne e magari costruite in cotto. Il cotto, è un materiale davvero pregiato che necessita di molte cure per non macchiarsi, rovinarsi e per non perdere la sua brillantezza...
Pulizia della Casa

10 prodotti ecologici per pulire casa

La primavera è finalmente giunta e, con essa, anche le lunghe giornate di sole che tanto ci mancavano. Tuttavia, pulire la casa da cima a fondo può diventare quasi un obbligo in questo periodo. Per fortuna, la natura viene in nostro aiuto grazie a dei...
Economia Domestica

Come sanificare la lavatrice

Come tutti sappiamo, la lavatrice è un elettrodomestico adatto alla pulizia automatica della biancheria e per questo motivo deve essere sempre igienizzata in modo che renda al massimo e duri nel tempo. Mantenere la lavatrice pulita, è un modo sicuro...
Pulizia della Casa

Come pulire la macchinetta del caffè espresso

Se la macchina per l'espresso inizia a produrre caffè che ha un sapore un po' eccentrico, significa che è arrivato il momento di pulirla. Di tanto in tanto, infatti, i minerali presenti nell'acqua si accumulano nella macchina e influenzano il gusto...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire la ghisa del caminetto

La griglia del camino, a causa di un uso inappropriato, può spesso rovinarsi e sporcarsi. Quando cucinate della carne all'interno del camino per esempio, la griglia del camino può riempirsi di grasso, corrodersi e arrugginirsi rovinandosi completamente.Esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.