Come dipingere un muro con lo straccio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete intenzione di rinnovare le pareti domestiche, sappiate che esistono dei metodi ben più economici che ingaggiare un professionista per dipingere un muro! Uno dei metodi più rapidi, economici e pratici per tinteggiare la propria casa, dopo il rullo, è senz'altro la "cenciatura" che si vanta dell'utilizzo del cencio, o straccio. Questo ci consente di ottenere un effetto quasi spatolato, ma molto più gradevole alla vista, sia che si decida di utilizzare dei colori accesi, sia che si decida di utilizzare quelli più delicati, pastello. Tinteggiare la casa attraverso questo metodo, non è particolarmente difficoltoso, purché si seguano alcuni, importanti accorgimenti.

26

Occorrente

  • Tinta lavabile colorata
  • panno di cotone
  • nastro di carta
  • stecca di legno
  • carta di giornale
  • guanti
  • una scala
36

Innanzitutto dobbiamo preparare la stanza da tinteggiare, quindi per avere campo libero ed evitare incidenti diplomatici fastidiosi ed antipatici, sarà bene spostare tutti i mobili al centro della stanza, ricoprendo pavimento ed eventuali soprammobili con della carta di giornale, per evitare di rovinarli con schizzi di colore. Molto importante, da non dimenticare, ricordarsi di ricoprire i battiscopa e lo spazio circostante tra la parete e il soffitto con del nastro di carta, così come porte e finestre.

46

A questo punto possiamo incominciare la nostra opera. Prima di iniziare con la cenciatura, è necessario dare una passata di colore base alle pareti, sui quali agiremo con il colore appena passato e bello fresco. Quindi apriamo il barattolo della tinta ed inseriamo all'interno la stecca di legno. Con la stecca, mescoliamo delicatamente la pittura, finché il colore non diventi uniformi. Per evitare che i pigmenti di depositino nel fondo del barattolo, essendo pesanti, è consigliato ripetere questa azione molto spesso. Ora che il colore è uniforme, iniziamo a dare una passata veloce ed uniforme alle pareti, utilizzando un classico rullo.

Continua la lettura
56

Procuriamoci dei guanti lunghi che ci coprano mani e braccia ed indossiamoli, immergiamo lo straccio all'interno del barattolo e facciamolo impregnare di tinta, quindi tiriamo fuori lo straccio e strizziamolo leggermente all'interno del barattolo, per togliere il colore in eccesso. Una volta fatto questo, poggiamo lo straccio sulla parete e stendiamo il colore con movimenti decisi e circolari, fino a quando non abbiamo ricoperto l'intera parete. Attraverso lo straccio, con dei movimenti particolari, possiamo ricreare sui muri, dei disegni originali e particolari, per rendere la nostra casa fantasiosa ed unica. Una volta che abbiamo finito di stendere il colore con lo straccio, controlliamo la parete che sia tinteggiata correttamente. Se poi desideriamo un colore più intenso, dopo aver aspettato almeno 24 ore, possiamo ripassare la tinta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se preferiamo un'effetto particolare, facciamo dei movimenti particolari con lo straccio
  • Facciamo asciugare bene la tinta

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto finto ardesia

L'ardesia è una roccia sedimentaria utilizzata da epoche abbastanza antiche. Attualmente si utilizza generalmente per la copertura dei tetti. Dalla particolarità del colore dell'ardesia prende il nome la roccia stessa. Esso è costituito da un grigio...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto striato

Se volete rinnovare le pareti di casa dando alle mura di ogni stanza un tocco particolare, scoprite come tinteggiare seguendo un metodo che permette di ottenere un effetto striato. Per applicare la tecnica indicata occorre semplicemente "trascinare" il...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto laccato

L'effetto laccato si presenta molto brillante e coinvolgente, traendo le sue origini da tecniche di tinteggiatura usate tradizionalmente in Cina e Giappone. La vernice usata è in realtà uno smalto ad acqua, che essicca velocemente e può essere carteggiato...
Pulizia della Casa

Come Realizzare Uno Straccio Antistatico E Antipolvere

Tutti noi abbiamo in casa nostra una grande quantità di mobili da spolverare ogni tanto. Questo perché la polvere si accumula con il passare dei giorni, e più ce n'è e più lavoro dobbiamo fare. Ed è per questo che è consigliabile spolverare i nostri...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con finto effetto denim

La trama della tela grezza di canapa crea uno sfondo interessante, dall'aspetto invecchiato e consumato e può essere usata a scopo decorativo. Il risultato è di un colore piuttosto scuro, simile a quello dei jeans, quindi il tessuto va applicato su...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti con uno straccio

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di fantasia e con un minimo di dimestichezza manuale, è possibile donare alle pareti di casa un effetto particolare e chic, dipingendole con uno straccio. In questo modo, realizzeremo un effetto davvero...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto finto legno di albero da frutto

Molto spesso accade di voler rinnovare gli ambienti della nostra abitazione o i nostri mobili e renderli più rustici. A volte, però, non si sa proprio da che punto iniziare. Sicuramente il colore delle pareti è importantissimo quando si decide lo stile...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con vernice a spruzzo ed effetto tessuto

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo è possibile tinteggiare con della vernice a spruzzo, cercando di avere un effetto come il tessuto. Grazie a questa guida semplice e veloce, saremo in grado di realizzare tutto questo tramite il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.