Come dipingere i muri di casa da solo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questo articolo vedremo come dipingere i muri di casa da solo. I muri di casa nostra, come le persone, sentono i segni del tempo ed anche loro hanno un'apparenza che, col passare degli anni, accumula macchie e rughe sulla pelle. Per dipingere il vostro muro, non è obbligatorio chiamare delle società specializzate, ma potrete farlo tranquillamente anche da soli, ottenendo risultanti oltre che soddisfacenti anche più gratificanti, perché, come dice il proverbio: chi fa da se, fa per tre! Vediamo insieme come potrete fare. Buon lavoro!

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • teli
  • scotch
  • carta vetrata
  • stucco
  • pennello
  • rullo
37

La prima cosa che dovrete fare è andare in un negozio specializzato, anche magari chiedendo al proprietario qualche consiglio utile relativamente alle vernici ed attrezzi migliori da usare e maggiormente validi, oppure potrete chiedere a qualcuno che vi possa essere di aiuto che sappia già quello che ti servirà. Vi dovrete ricordare di acquistare teli grandi che coprano i mobili riparandoli da gocce di colore eventuali, in modo da non rischiare di rovinarli. Inoltre, vi occorrerà anche dello scotch, stucco, carta vetrata, pennello e rullo con vaschetta. Vi occorreranno anche altri utensili, quelli però che esistono in ciascun appartamento che possono essere: stracci, giornali, una scala ed una scopa.

47

Quando avrete comprato tutto il materiale che vi serve, potrete cominciare a preparare il vostro piano di battaglia in tal modo: mettete al centro della stanza i mobili che si possono spostare, poi li dovrete ricoprire col telo apposta, così facendo sarete agevolati nei vostri spostamenti, essendo più liberi. Non dovrete tralasciare il pavimento, ricopritelo con della carta di giornali, insieme ad interruttori eventuali, finestre, porte, fissate tutto con lo scotch evitando che si possano spostare. Coprite in modo accurato ciascuna superficie che abbia bisogno di protezione.

Continua la lettura
57

Prima di iniziare a divertirvi dipingendo i muri di casa da solo, vi dovrete assicurare che i muri siano tutti puliti, perciò spazzateli con una scopa ed uno strofinaccio in modo da togliere polvere eventuale e sporcizia che si è sedimentata sopra. Se i vostri muri sono rovinati in modo particolare, dovrete raschiarli con la carta vetrata fino a farli diventare lisci in modo sufficientemente uniforme. Ora, vi potrete dedicare alla preparazione del colore che avete scelto, perciò dovrete seguire le istruzioni che troverete sopra al barattolo, diluendo la pittura. Cominciate sempre dalla parte più alta, perciò dal soffitto, usate il rullo che avrete ben strizzato, ed il pennello lo potrete usare per le parti da rifinire come ad esempio gli angoli. Una volta che avrete passato il colore dappertutto, ed in modo omogeneo, attendente l'asciugatura.

67

Giunti a questo punto date una seconda mano di colore rendendolo più luminoso e compatto, perciò una volta che si è asciugata la vernice passata in precedenza, potrete continuare anche con un'altra passata di pittura. Togliete ora le sbavature o gocce rimaste, con il solvente o con la carta vetrata, per finire dovrete scoprire i vostri mobili e riordinate tutto quanto come erano nella loro posizione iniziale, ricordandoti di pulire il pavimento in caso di gocce che sono trapelate tra i fogli di giornali.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Comincia a dipingere dalla stanza meno importante
  • Non avere fretta nei passaggi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come dipingere le pareti di un soggiorno piccolo

Se decidiamo di dipingere le pareti di un piccolo soggiorno con il metodo fai da te può risultare facile e divertente. Infatti, facendo una piccola ...
Ristrutturazione

Come pitturare un rivestimento d'alluminio

In questo articolo ci occuperemo di trattare un argomento che fa parte della categoria del "fai da te". In particolare ci occuperemo di come fare ...
Ristrutturazione

Come fare il tamponato

In questo articolo vedremo come fare il tamponato. Tale tecnica è una di quelle maggiormente veloci ed anche semplici, dipingendo i muri di casa ottenendo ...
Esterni

Come togliere i graffiti dai muri

Uno dei passatempi preferiti di alcuni ragazzi di oggi, è disegnare graffiti sui muri. Mentre alcune possono essere definite delle vere e proprie opere d ...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una stanza con le staccature bianche agli angoli

Molto spesso le pareti di casa nostra hanno bisogno di essere tinteggiate nuovamente, perché possono essersi macchiate oppure semplicemente perché vogliamo dare un tono diverso ...
Ristrutturazione

Come imbiancare una stanza

E’ in arrivo la primavera ed e ideale per pitturare le nostre stanze, il clima caldo aiuta l’asciugatura quindi se avete in progetto di ...
Economia Domestica

5 tecniche per scrivere sulle pareti

Poter liberamente scrivere e disegnare sulle pareti rappresenta il sogno di molti bambini e non solo. Se anche da adulti vi è rimasta la voglia ...
Ristrutturazione

Come tinteggiare i muri

Operazioni di ristrutturazione della casa possono rappresentare un vero e proprio problema. Tra i lavori che spesso vengono fatti per dare un tocco di novità ...
Ristrutturazione

Come staccare la carta da parati dal muro

Con il passare degli anni, la carta da parati invecchia, si rovina o si ingiallisce, e diventa necessario sostituirla con una nuova, o tinteggiare le ...
Ristrutturazione

Come preparare le pareti prima di pitturarle

Con la bella stagione rinfrescare le pareti di casa può essere una buona idea. Anche chi è poco pratico e vuole ricorrere al fai da ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.