Come dipingere e decorare un vecchio mobile in formica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nel corso di questa guida, come vedremo, verranno forniti una serie di consigli utili su come dipingere e decorare correttamente un vecchio mobile in formica, senza investire cifre economiche elevate (un mobile in formica è un oggetto molto particolare, caratterizzato da un materiale laminato, chiamato anche laminato plastico). Se dunque siete amanti del fai da te e desiderate scoprire come sia possibile decorare un vecchio mobile in formica seguite con attenzione questo tutorial.

25

Pulisci il mobile

La prima cosa importante da fare per dipingere il tuo mobile adeguatamente, o meglio per prepararlo alla pittura, consiste nell'effettuare una buona pulizia dello stesso. Prendi dunque un panno umido e passalo con attenzione su tutta la superficie (cerca di pulire il mobile in profondità, preferibilmente con l'aiuto di un detergente naturale).

35

Scegli lo smalto da usare

Tieni conto che per dipingere un mobile in genere, è possibile optare per diverse tecniche di pittura (ad esempio la tecnica che richiede l'uso di colori opachi, semi lucidi o molto lucidi, in base ai tuoi gusti personali e in base allo stile di arredamento della tua casa). Scegli il colore dello smalto anche in base ai colori prevalenti nella stanza in cui desideri collocare il mobile pitturato.

Continua la lettura
45

Stendi lo smalto

La fase fondamentale del lavoro consiste nello stendere correttamente lo smalto sul mobile. Per stendere lo smalto senza errori è necessario acquistare gli strumenti occorrenti, ovvero un pennello medio e piccolo per mobili in legno (il pennello piccolo consente peraltro di raggiungere e dipingere le parti più nascoste del mobile, ad esempio angoli e crepe). Acquista dunque i pennelli e procedi a stendere lo smalto, cercando di stendere il colore in modo omogeneo (gli strumenti necessari possono essere acquistati presso un negozio di ferramenta). Durante questa fase ti consiglio di indossare un paio di guanti.

55

Crea la decorazione

Per creare una decorazione fantasiosa e originale di un mobile in formica, ti consiglio di acquistare una mascherina di stencil. Crea dunque la decorazione appoggiando la mascherina sul mobile e cerca di picchiettare con delicatezza, per evitare di creare sbavature (per picchiettare sullo stencil ti consiglio di usare una vernice vivace). Tieni conto che in commercio esistono diverse varietà di mascherine, in grado di riprodurre molteplici disegni e fantasie decorative (scegli il motivo in base ai tuoi gusti personali, tenendo conto dei colori prevalenti della stanza in cui desideri collocare il mobile).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i pensili della cucina

La cucina, da sempre, è un ambiente sacro. È il luogo dove tutta la famiglia si riunisce dopo una dura giornata di lavoro e la scuola. Ospita anche egregiamente informali cene con gli amici ed i parenti più stretti. Sui piani di lavoro ed i fornelli...
Pulizia della Casa

Come pulire casa con l'aceto

In questo momento di grande crisi economica la maggior parte della popolazione cerca di puntare al risparmio, anche perché la vita diventa sempre più cara ed arrivare a fine mese è sempre più difficile. Affinché si possa risparmiare qualche soldino...
Pulizia della Casa

Come pulire la parte esterna ed alta degli armadi

Mantenere la propria abitazione in ordine è fondamentale, non soltanto per una questione prettamente di pulizia, ma anche per consentire che le energie fluiscano, per scartare quello che non viene utilizzato e per dare spazio agli oggetti realmente indispensabili....
Ristrutturazione

Come rinnovare le ante della cucina

La cucina è uno degli ambienti più vissuti della casa. L'ambiente cucina suggerisce convivialità e si adegua a molteplici funzioni. Fare un restyling anche parziale può aiutarci a svecchiare l'ambiente rendendolo più gradevole e confortevole. Spesso...
Arredamento

Come arredare una cucina in stile anni '50

Ultimamente lo stile vintage nell'arredamento è abbastanza apprezzato. I mobili ed i complementi di arredo hanno delle linee molto semplici; essi aumentano la funzionalità dello spazio senza rinunciare allo stile. Molte persone non riescono a rinunciare...
Pulizia della Casa

Rimedi naturali per eliminare le formiche da casa

Le formiche sono uno degli animaletti che popolano la nostra casa. Sarebbero innocue se non attaccassero i nostri alimenti. A volte non si può evitare la caduta di molliche o pezzettini di biscotti. Ecco che dopo qualche istante una fila di formiche...
Pulizia della Casa

Come combattere le infestazioni di formiche

Soprattutto nelle stagioni calde le formiche tendono a creare i nidi nei luoghi più impensati e nascosti fino a invadere le intercapedini con le loro colonie, causando gravi danni agli alimenti se presenti in cucina, cantina o dispense. Di seguito ti...
Arredamento

Come arredare correttamente la propria abitazione con le piante

Posizionare delle piante in casa è modo per arredare e dare quel tocco di armonia e profumo che solo loro sanno dare. Tuttavia, la scelta delle piante non deve soprattutto essere casuale, deve essere fatta correttamente rispettando qualche accorgimento....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.