Come decorare un mobile per la camera dei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La camera dei bambini è una di quelle stanze della casa, che maggiormente si trova in disordine e che più facilmente tende a rovinarsi. I bambini, infatti, lasciano inevitabilmente il loro segno, specialmente sui mobili, colorandoli o rompendoli. Comperare dei mobili forti, robusti e di buona qualità, converrà soltanto quando i bambini saranno più cresciuti, poiché si renderanno conto più facilmente di cosa si può o non si può toccare. Ecco come decorare in diversi metodi un mobile per la camera dei bambini.

25

Occorrente

  • adesivi, carta gommata, vernice acrilica, rullo, pennello, ammoniaca
35

Un primo metodo utile per trasformare i vostri complementi d'arredo sono gli adesivi, che potete acquistare in qualsiasi negozio di casalinghi o fai da te. Se posizionati nel modo giusto copriranno le imperfezioni e renderanno il mobile più vivace e allegro. Prendete un armadio bianco rovinato in alcuni punti abbastanza visibili. Con alcuni adesivi le imperfezioni potranno essere ricoperte facilmente.

45

Un altro metodo altrettanto utile e divertente è quello di dipingere il vostro mobile con della vernice acrilica. Dopo aver scelto il disegno da raffigurare e i colori, potrete procedere al lavoro di pittura. Ad esempio: potete creare delle strisce di colore su mobili e cassetti. Innanzitutto pulite bene il mobile con uno straccio imbevuto di acqua e ammoniaca. Dopo averlo lavato e asciugato, applicate nelle parti che non volete dipingere uno strato di carta gommata. Prendete un pennello o un rullo piccolo, intingetelo nel colore e iniziate a dipingere le parti interessate. Non appena il colore sarà asciutto, togliete la carta gommata e con lo stesso procedimento create altre strisce.

Continua la lettura
55

Se siete bravi a disegnare, potete decorare il mobile della cameretta realizzando degli animali della giungla: passate una mano di vernice lucida sul mobile e con una matita disegnate i bordi di un elefante, di una giraffa oppure di un ippopotamo. Colorate il tutto con i colori acrilici e decorate con dei nastrini, magari realizzando un fiocco alla giraffa oppure un bel cerchietto all'elefante; nel caso in cui il mobiletto da colorare è per una cameretta per bambine, disegnate delle bambole o magari dei fiori: passate sempre una mano di vernice lucida sulla superficie del mobile, disegnate i fiori e colorateli con i colori acrilici o con gli acquerello. Ricoprite il tutto con la vernice lucida per dare maggiore luminosità. Potete incollare con la colla a caldo delle perline all'interno dei petali oppure degli strass.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come scegliere i colori per la cameretta del neonato

All'interno di questa guida, andremo a occuparci d'arredamento. Nello specifico, come avrete potuto notare attraverso il titolo stesso della guida, ci occuperemo di spiegarvi Come scegliere i colori per la cameretta del neonato. Si sa, la notizia dell'arrivo...
Arredamento

Come arredare la cameretta con materiale di riciclo

Arredare casa non è sempre facile. Le difficoltà aumentano specie quando si hanno pochi soldi e poco spazio. Bisogna ottimizzare gli ambienti a disposizione con poche risorse. Tuttavia, con un pizzico di buon gusto e di fantasia potrai ottenere dei...
Pulizia della Casa

Come togliere gli adesivi

Spesso accade che i bambini attacchino degli adesivi sui mobili, sugli oggetti di legno e di plastica per abbellire le pareti o le loro camerette, ma quando si decide di rimuoverli, rimane un brutto alone dovuto alla presenza della colla. Molte volte...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili imbottiti

I mobili imbottiti rispetto a quelli normali vanno puliti frequentemente per scongiurare il proliferare degli acari della polvere, che notoriamente gradiscono nidificare nei tessuti. Per ottimizzare il risultato, bisogna quindi adottare delle tecniche...
Arredamento

Come dipingere infissi e porte

Arriva il momento che si ha voglia di rinfrescare l'aspetto della casa iniziando a dipingere gli infissi e porte.Spesso però questo viene fatto anche per esigenza, perché con il tempo gli infissi subiscono le usure dovute all'esposizione esterna, e...
Ristrutturazione

5 idee creative per decorare le piastrelle del bagno

Come vedremo nel corso di questa guida, lo stile di arredamento e le modalità per decorare una casa, non devono mai essere lasciati al caso. È importante scegliere i giusti elementi e la giusta fantasia per decorare la casa e in particolare il bagno....
Economia Domestica

Come riciclare le scatole di cioccolatini

Le scatole di cioccolatini sono sempre più usate, ma la cosa interessante e che possono essere riciclate per diversi scopi: porta oggetti, piccola cassettiera, scatola regalo, ecc. Ci sono molti modi divertenti e soprattutto utili per riciclare le scatole...
Pulizia della Casa

10 consigli per tenere in ordine la cameretta

Tutte le mamme lo sanno: fare in modo che i propri figli tenga in ordine la cameretta è difficilissimo. Potremmo quasi dire un'impresa impossibile. Ma invece esiste un trucco. Rendere il riordino della cameretta un gioco. Ci sono diversi modi per farlo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.