Come decorare le pareti con stucco colorato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Per vivacizzare le stanze e donare loro un nuovo aspetto che regali comfort e serenità, si può pensare di decorare le pareti con dello stucco colorato. In questo progetto decorativo la calda sfumatura color terracotta dell'intonaco fresco è permeata della sensuale morbidezza e brillantezza dello stucco lucidato. Lo stucco è in grado di creare un effetto più duro del normale intonaco, ma è più facile e veloce da ritoccare, a condizione che si siano conservati campioni di colore e annotate le proporzioni delle miscele di pigmento. Per conservare al meglio la miscela di intonaco la si deve tenere sotto uno straccio umido e usarla in piccole quantità. In questo tutorial, a tale proposito ci occuperemo di illustrarvi come procedere per decorare le pareti con dello stucco colorato.

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • tavola per miscelare lo stucco, coltello
  • sigillante per intonaco
  • vernice a emulsione opaca bianca per il fondo
  • stucco pronto
  • pigmento liquido terra di Siena bruciata
  • secchelli
  • pennello da decoratore
  • nettatoia e pialletto da intonaco, spatola
  • straccio per pulire
  • carta vetrata media per carteggiatura a umido e a secco
38

Per poter colorare lo stucco in modo ottimale è opportuno seguire le istruzioni che vengono fornite dal produttore. Come prima cosa, con l'aiuto di un coltello, bisognerà procedere alla miscelazione del pigmento liquido terra di Siena bruciata con lo stucco pronto. È importante lavorare sempre piccole quantità alla volta in modo tale da evitare di commettere errori su una quantità maggiore di prodotto, confrontando il colore con un campione così da mantenere la stessa consistenza. Per miscelare il colore e lo stucco è opportuno indossare un paio di guanti protettivi.

48

Per iniziare il lavoro bisognerà procedere con l'applicazione del fondo con un pennello, che dovrà essere utilizzato per applicare una sottile velatura di sigillante per intonaco, che andrà poi lasciata asciugare. A questo punto si dovrà applicare, quindi, il primo strato di stucco colorato con la nettatoia e il pialletto da intonaco per superfici ampie, oppure con una spatola per aree piccole. Successivamente si potrà andare a stendere uno strato di intonaco sottile e uniforme su tutta la superficie e, infine, bisognerà lasciare asciugare adeguatamente.

58

Guarda il video

Continua la lettura
68

Ora inumidite un pezzo di carta vetrata media per carteggiature e strofinate eseguendo dei movimenti regolari. Adesso dovrete procedere con l'applicare, quindi, un secondo strato della stessa miscela di intonaco. Per ottenere un lavoro ottimale dovrete procedere stendendo una serie di strati sottili con la spatola, eseguendo un movimento continuo, tirando e ripulendo l'intonaco e cambiando regolarmente direzione. Ricordatevi di pulire e smussare spesso la spatola in maniera tale da evitare che si accumulino dei pezzi di intonaco che rovinerebbero la stesura sulla parete.

78

Per ottenere un lavoro ottimale si devono continuare a sovrapporre sottili strati di intonaco e, a mano a mano che la superficie diventa più compatta, si può iniziare a ridurre l'inclinazione della spatola e utilizzarla per lisciare l'intonaco eseguendo un movimento circolare, facendo molta attenzione a non graffiarlo, altrimenti tutto il lavoro sarebbe rovinato. In questo modo e prestando molta attenzione, con il passaggio della lama sull'intonaco, si riusciranno a eliminare le asperità, e l'intonaco opaco acquisterà una buona lucentezza. A questo punto il lavoro è finalmente completato e si potrà ammirare tutta la sua particolarità!

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come eliminare le crepe nell'intonaco

Una crepa sul muro è davvero un incubo per chi adora il design della sua casa ed è sempre attento all'ambiente in cui vive ...
Ristrutturazione

Consigli per eliminare completamente l'intonaco vecchio

Nei palazzi molto antichi e nelle ville molto vecchie, molto spesso e presente uno strato di intonaco incrostato e vecchio, abbastanza difficoltoso da rimuovere. I ...
Ristrutturazione

Come rifare l'intonaco crollato

C'è stata una scossa di terremoto a casa vostra o qualche infiltrazione di acqua ed un pezzo di intonaco è crollato da una parete ...
Ristrutturazione

Come rimuovere l'intonaco superficiale ammalorato

L'umidità che affligge le pareti, alla lunga, può ridurre le capacità di un'abitazione di isolare gli interni dal clima esterno e facilitare la ...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un muro antico

Cimentarsi nel restauro di una casa storica in centro cittá, rustico di montagna o in campagna è un'attivitá gratificante, che puó peró riservare sorprese ...
Ristrutturazione

Come fare un buon intonaco

Se su una parete abbiamo l'intonaco che si sta sgretolando giorno per giorno, magari a seguito dell'umidità, possiamo rimediare intervenendo con una nuova ...
Ristrutturazione

Consigli per la rimozione dell'intonaco vecchio

Ristrutturare e "rinfrescare" un po' la propria casa è un lavoro per mani esperte. Alcuni interventi particolarmente invasivi richiedono esperienza e competenza. Altri, invece, sono ...
Ristrutturazione

Come realizzare l'Intonaco per l'affresco

La tecnica dell'affresco non è una semplice pittura su muro, ma un procedimento pittorico che richiede una preparazione specifica dell'intonaco. Su questo, andremo ...
Ristrutturazione

Come applicare l'intonaco negli interni

Come vedremo nel corso di questa breve guida, l'intonaco in ambito edilizio ha lo scopo di completare e rifinire i lavori in muratura, rendendoli ...
Ristrutturazione

Come raschiare l'intonaco umido dalle pareti

Se in casa abbiamo una o più pareti che si presentano un tantino umide, e quindi sono soggette a periodici distacchi di intonaco, per evitare ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.