Come debellare la muffa dalle pareti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Avete appena acquistato un'abitazione, ma vi siete accorti troppo tardi che le pareti sono piene di muffa? In alternativa al chiamare una ditta per svolgere il lavoro, preferite compiere il tutto da soli? Non abbiate alcun timore, questa guida è tutto ciò di cui voi abbiate bisogno. Infatti, con pochi e semplici passaggi, vi spiegherò nella maniera più chiara e comprensibile possibile come debellare una volta per tutte la muffa dalle pareti. La muffa sui muri è un problema assolutamente comunissimo che si presenta nelle case e che, generalmente, viene considerato solamente come un semplice inestetismo. Al contrario di come si pensi, questa è particolarmente dannosa per la nostra salute. Perciò togliere la muffa dalle pareti è importante non soltanto per ridare all'abitazione un aspetto nuovo, ma anche per proteggerci da eventuali malattie e persino infezioni. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Stracci
  • Candeggina
  • Mascherina
  • Guanti
37

Innanzitutto, la muffa tende a formarsi prevalentemente negli angoli tra il soffitto e la parete. Una delle cause della sua apparizione e successiva diffusione, possono essere attribuite al cattivo funzionamento dei sistemi di riscaldamento domestici, che producono uno sbalzo di temperatura tra una stanza e l'altra. Per eliminare la muffa, un aspetto fondamentale è la prevenzione: infatti, per evitare il problema, è indispensabile eliminare l'umidità della vostra casa. Oltre a ciò, è estremamente sconsigliato asciugare i panni all'interno dell'abitazione e tenere troppe piante dentro casa.

47

Vi consiglio però di montare delle cappe di asciugatura per la cucina ed evitare armadi troppo abbondanti che occupano troppo spazio e potrebbero nascondere eventuali "sorpresine". Se però non vi è stata una prevenzione di tale problema, un modo per eliminarla dalle pareti c'è, ma è necessaria tanta pazienza e soprattutto una mascherina. Quando vi è la necessità di togliere la muffa, soprattutto in un ambiente da ristrutturare, dovrete procedere nel seguente modo. La prima cosa da fare è indossare una mascherina, per non inalare la candeggina che andrà utilizzata, e dei guanti, poiché la candeggina è particolarmente corrosiva.

Continua la lettura
57

Successivamente, con l'ausilio di uno straccio imbevuto di candeggina pura, tamponate la muffa, dopodiché lasciatela asciugare per un'ora circa. Una volta che la parete in questione sarà perfettamente asciutta, provvedete a ripetere l'operazione almeno altre due volte, alla fine di ogni tampone lasciate sempre asciugare. Terminata la serie, dovrete necessariamente imbiancare le pareti. Adesso, non mi resta che augurarvi "buon lavoro"!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Consigli per disinfestare la casa dagli insetti

Uno dei problemi più fastidiosi che capitano in casa, soprattutto in autunno e inverno, è l'arrivo degli insetti. Scarsa pulizia, e una generale noncuranza di alcuni fattori che ne facilitano l'arrivo, possono rendere la nostra casa un ricettacolo perfetto...
Pulizia della Casa

Come togliere la muffa dai muri

Spesso si presenta in modo subdolo e silente, con macchie nere o verdastre che iniziano a fare la propria comparsa fra le mattonelle che rivestono il bagno, sulle pareti bianche della cucina e in qualsiasi locale ad alto tasso di umidità: è così che...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalle recinzioni di legno

La meravigliosa serenità regalata da un paesaggio bucolico, è da sempre fonte d'ispirazione per pittori e poeti! Il verde dei pascoli, le chiazze variopinte dei fiori e una staccionata sono gli ingredienti indispensabili per dare vita ad un paesaggio...
Economia Domestica

Come pulire la muffa in un frigorifero

Cibi e bevande lasciati troppo tempo in un frigorifero, possono provocare cattivi odori e fastidiose muffe, soprattutto all'interno dei cassetti o sugli scaffali. Quando la muffa comincerà a diffondersi all'interno del frigorifero, non potrete far altro...
Pulizia della Casa

Come pulire i muri dalla muffa

La muffa è un fungo di colore nero, grigio oppure bianco che in apparenza sembra polvere. Essa si crea per la presenza di umidità, che può essere provocata da un'infiltrazione oppure dalla condensazione del vapore acqueo. L'utilizzo di alcuni prodotti...
Pulizia della Casa

Come pulire il piatto doccia dalla muffa

La rimozione della muffa è molto semplice da eseguire, l'importante è utilizzare i giusti prodotti. La muffa è davvero fastidiosa, in quanto annerisce le fughe del pavimento, rovina i rubinetti del lavello o della doccia e scolorisce il muro; oltretutto,...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalla moquette

Non c'è cosa peggiore di dover avere a che fare con la muffa: questa provoca allergia, apnea, tosse e nella peggiore delle ipotesi anche problematiche di natura respiratoria. Esistono infatti molti metodi per eliminarla, e quando sono in grosse quantità,...
Pulizia della Casa

Come eliminare e prevenire la muffa

Eliminare e prevenire la crescita e la diffusione della muffa nelle nostre abitazioni è una sfida costante. La presenza di umidità nel bagno, in cucina, in soffitta oppure in cantina rende queste aree della casa il terreno ideale per la formazione di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.