Come curare il marmo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I rivestimenti di marmo si presentano sotto una particolare forma dato che provengono direttamente dalla cava, dopo essere stati segati e smerigliati. La lucentezza delle superfici in marmo, per protrarsi intatta nel tempo, necessita di una costante manutenzione e di adeguati sistemi di pulizia. Alla bellezza e alla naturale eleganza della pietra si associa infatti una estrema delicatezza: specie nel caso di pavimenti e piani calpestabili, occorre curare il materiale che conferisce loro notevole pregio ricorrendo a prodotti specifici ed evitare l'utilizzo di sostanze corrosive. A seconda delle diverse tipologie di marmo, si dovranno adottare appositi rimedi: in questa guida di proporremo degli ottimi consigli su come curare il marmo.

27

Occorrente

  • acqua
  • 5 ml aceto bianco
  • 5 mg detersivo in polvere per lavatrice
  • acqua ossigenata
  • cenere
  • bicarbonato
  • paglietta d'acciaio
  • spugna
37

Se avete a che fare con una superficie di marmo chiaro, basterà utilizzare una pezza imbevuta con dell'acqua ossigenata: l'importante è risciacquare la superficie da pulire immediatamente con acqua saponata pulita. Terminato il risciacquo, passate sul piano appena lavato un panno di lana asciutto e leggermente inumidito con pochissimo alcool, che servirà a togliere i residui di umidità.

47

Se invece siete di fronte ad un marmo scuro, dovrete procedere alla pulizia in maniera differente: sciogliete in un litro di acqua 5 mg di detersivo in polvere per lavatrice e 5 ml di aceto bianco, che risulta più indicato rispetto a quello rosso perché maggiormente delicato; mescolate bene tutti gli ingredienti, poi trasferite la soluzione in uno spruzzino pulito, infine nebulizzate direttamente sul marmo, pulendo con uno strofinaccio umido. Per il risciacquo della parte trattata, utilizzate acqua e sapone, come nel caso del marmo chiaro; anche per la lucidatura di questo genere di superfici potrete procedere nello stesso modo indicato in precedenza: sarà sufficiente strofinare su tutta la zona interessata una pezza di lana asciutta, imbevuta con qualche goccia di alcool.

Continua la lettura
57

Per lucidare invece un pavimento di marmo, ci vorrà qualche accortezza in più: distribuite sul pavimento del bicarbonato e, servendovi di un pezzo di paglietta d'acciaio (o lana di acciaio), sfregate il piano coperto di polvere bianca, così da creare un effetto microlevigante su tutto il pavimento. Terminata l'operazione, spazzate e lavate come di consueto. Una valida alternativa al bicarbonato è l'uso dalla cenere: procuratevi una spugna, di quelle impiegate per il lavaggio delle automobili, e bagnatela, poi strofinatela su un pezzo di sapone di marsiglia e ricopritela con della cenere quindi passatela su tutto il pavimento. Sciacquate la superficie con dell'acqua e completate il lavoro con la solita lucidatura.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere un tavolo in marmo

Il marmo è una roccia calcarea cristallina metamorfica, la cui varietà più pura è quella bianca. Le colorazioni differenti sono date dalle impurità minerali che si sono mescolate alle rocce calcaree nel corso di milioni di anni. Queste possono risultare...
Pulizia della Casa

Come lucidare le piastrelle in granito di marmo

Il marmo è un materiale perfetto per rivestire i pavimenti e creare dei ripiani per i mobili della cucina. Mediante una serie di lavorazioni, la polvere di marmo si impiega per creare la vernice, il dentifricio e anche la carta. Questa roccia è disponibile...
Ristrutturazione

Come antichizzare il marmo

Abbiamo la passione per l'arte e la possibilità di realizzare delle belle sculture in marmo. Ma prima di metterle dove abbiamo stabilito ci accorgiamo di una cosa. Il colore troppo bianco del marmo stona con l'ambiente circostante, mentre apparirebbe...
Pulizia della Casa

Come lucidare un pavimento di marmo

La pulizia è fondamentale per garantire l'igiene in casa e molto particolare è quella del pavimento, sopratutto se è in marmo. Il pavimento di marmo infatti va tenuto con molta cura se si vuole evitare che si righi o diventi opaco. Proprio per questo...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in marmo

Quando dobbiamo occuparci delle faccende domestiche, l'ostacolo è sempre dietro l'angolo. Bisogna a tal proposito adottare i giusti metodi per poter affrontare al meglio ogni genere di criticità o problematica. Pulire il pavimento necessita di alcuni...
Ristrutturazione

Come fare un pavimento in marmo

Tutti i pavimenti con piastrelle tendono nel tempo a scheggiarsi o ad opacizzarsi con la conseguenza di dover effettuare degli interventi di manutenzione. Se la superficie è in gres o pietra di solito non presenta grossi problemi, se invece si parla...
Pulizia della Casa

Come ripulire il marmo dal calcare

Il marmo è una pietra naturale che lavorata diventa un ottimo complemento. Oltretutto, ha una struttura cristallina e il suo colore risulta vario e con venature particolari. Questo in genere viene utilizzata per la pavimentazione e per ricoprire la base...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un tavolo in marmo

Con il passare del tempo può capitare che diversi oggetti vanno deteriorandosi e quindi hanno bisogno di una manutenzione accurata. Anche i tavoli di marmo rientrano in questa categoria, infatti è facile poter trovare delle righe o delle scheggiature...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.