Come curare il giardino e l'orto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il giardino e l'orto non sono solo un luogo di produzione di ortaggi, ma costituiscono una finestra aperta sulla natura. Se si impara a seguire l’evoluzione delle piante, a conoscere il terreno e le sue varietà si può coltivare al meglio un orto familiare. Il successo nella coltivazione dipende sostanzialmente da 4 fattori: il sole, l’acqua, il terreno e l'aspetto umano. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile curare il giardino e l'orto.

25

Scelta del terriccio

È opportuno non utilizzare la terra del giardino per le piante in vaso in quanto non è sterilizzata ed introduce in casa i batteri. È consigliabile acquistare un apposito terriccio. Siccome il riscaldamento asciuga l'aria per mantenere il giusto tasso di umidità bisogna spruzzare le piante di acqua ogni settimana. Esse vanno spolverate con frequenza e bisogna pulire le foglie con della glicerina. In questo modo si rendono più lucenti senza attirare la polvere; in alternativa si può utilizzare una soluzione di latte ed acqua in parti uguali.

35

Nuove piante

Per quanto concerne le nuove piante esse vanno tenute separate dalle altre per qualche settimana. Così facendo è possibile controllare se sono infestate dai parassiti. Le piante rinvasate non devono essere concimate per 2/3 mesi dopo il rinvaso in quanto potrebbero non attecchire. Se le piante sono poggiate sui davanzali il terriccio va ricoperto con della ghiaia; in questo modo non schizza la terra sui vetri della finestra quando piove. Durante l'inverno le piante vanno allontanate dalle finestre per proteggerle dal freddo; inoltre, si devono sistemare lontano da fonti di calore.

Continua la lettura
45

Cure particolari

Le viole africane vanno concimate con un fertilizzante specifico. Queste piante crescono meglio in vasi piccoli e quando sono collocate su un davanzale soleggiato. Bisogna innaffiare sempre i bulbi versando l'acqua nel portavaso; il terriccio assorbe l'acqua gradualmente. Non si deve far cadere l'acqua sulle foglie e dopo la fioritura si devono togliere i bulbi dai vasi. Essi vanno messi in sacchetti di rete appesi in modo da essere ben ventilati.

55

Interventi di soccorso

Le piante devono essere protette dai parassiti. Per evitare questo problema bisogna avvolgere ogni pianta per qualche giorno in un sacchetto di plastica con una striscia antiparassitaria. Se si deve sostenere e curare un fusto danneggiato è consigliabile fare una fasciatura con due stuzzicadenti e del nastro adesivo. In questo caso è opportuno tenere la pianta sotto controllo fino a quando la "ferita" non si rimargina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come curare l'orto con la paglia

In questa guida vedremo insieme come curare l'orto con la paglia: essa ha numerosi utilizzi in ambito agricolo, può essere sfruttata per la pacciamatura, per far crescere colture sane e per proteggerle dalle gelate invernali. La paglia è anche un ottimo...
Esterni

Orto sul balcone: la pianta delle zucchine in vaso

Negli ultimi anni sempre più persone decidono di coltivare frutta e ortaggi in maniera autonoma. Appena impatto, questo potrebbe sembrare un qualcosa di fattibile soltanto per coloro che abitano in campagna, oppure che hanno un piccolo giardino davanti...
Esterni

Come scegliere gli attrezzi per l'orto

Curare il proprio orto è sempre buona norma, per poter così beneficiare di tutti i prodotti che esso può produrre. Per tenerlo sempre in ordine e per far crescere le varie piante e i frutti nel modo adeguato, occorre utilizzare gli utensili e gli attrezzi...
Esterni

Come risparmiare acqua nell'orto

Soprattutto durante il periodo estivo, diventa una priorità il risparmio dell'acqua. Nel rispetto della collettività dunque, è necessario attuare una serie di comportamenti che conducano in questa direzione. L'esigenza si fa ancora più pressante per...
Economia Domestica

Come lavare la verdura dell'orto

Le verdure che utilizziamo per preparare i nostri cibi vanno pulite con cura, sia quelle acquistate al supermercato che quelle provenienti dall'orto della nostra casa. Anche se non usiamo pesticidi per crescerle dovremo comunque fare attenzione per disinfettarle...
Esterni

Come fare un orto in casa

Negli ultimi anni mangiare prodotti sani e biologici sta diventando una vera e propria moda. Ormai in molti, un po' per risparmiare un po' per mangiare sano tentano di fare l'orto. Anche chi nn ha giardini e terrazze si adatta. Infatti oggi è di moda...
Ristrutturazione

Come costruire una serra per l'orto

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, se sei un amante del verde e del fai da te, costruire determinati strumenti apparentemente difficili può rivelarsi semplice e veloce, oltre a non richiedere il ricorso ad investimenti economici...
Esterni

Come coltivare verdura sul balcone

Sembra incredibile ma l'uso di coltivare verdura sui balconi viene dalle metropoli, dove spesso i prezzi della materia prima diventano proibitivi mentre abbondano gli spazi sui tetti piani dei grattacieli che prima rimanevano inutilizzati. In questa guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.