Come cuocere su pietra lavica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Estate, cielo terso e sole che splende, il il momento migliore per eccellenza per godersi una giornata all'aria aperta. E cosa c'è di più "estivo" se non un barbecue accesso e della buona compagnia? Probabilmente però non tutti sanno che i fumi prodotti dalla combustione della legna, entrando in contatto con i cibi grassi, possono sviluppare delle tossine. Per questo motivo, per non rinunciare al piacere di un barbecue, possiamo fare la conoscenza di un metodo di cottura alternativo. Ovvero la pietra lavica, che garantisce una perfetta cottura, e soprattutto cibi sani! Andiamo allora a scoprire insieme come cuocere su pietra lavica.

27

Occorrente

  • Fornello a gas o legna per il fuoco
  • Pietra lavica
  • Carne, pesce o verdure
  • Limone
  • Acqua e sale, strofinaccio, olio d'oliva
37

Caratteristiche

La pietra lavica è una delle soluzioni migliori e più consigliate per offrire una cottura omogenea, veloce e decisamente sana rispetto a qualsiasi altro tipo di piano cottura. Questo perché non rilascia sostanze tossiche e i cibi non entrano in diretto contatto con il fumo. La pietra lavica è infatti prodotta da vera pietra vulcanica. Per essere utilizzata per cucinare, necessita di una lavorazione particolare, che permette di renderla piuttosto piana e con un certo spessore. Uno dei vantaggi dell'utilizzo di questo materiale è la possibilità di continuare ad utilizzarla anche dopo circa mezz'ora da quando abbiamo spento la fonte di calore che la rende rovente.

47

Utilizzo

Vediamo ora come utilizzare correttamente la pietra lavica per cucinare. Dopo aver acceso il fornello a gas o il fuoco, una volta raggiunta la temperatura, posizioniamo la carne, il pesce o le verdure a secco, ovvero senza aggiungere alcun condimento. La cottura sarà veloce e compatta, saranno infatti i succhi stessi dei cibi a condirli e insaporirli. Giriamo quindi la carne e gli altri alimenti quando notiamo che da un lato cambiano colore e sono cotti. Per la cottura di cibi diversi strofiniamo mezzo limone sulla superficie della pietra. Quando sono pronti aggiustiamo con sale, limone, pepe e serviamo in tavola! Inoltre, grazie a questo tipo di cottura, gli alimenti non perderanno le loro caratteristiche nutritive, esaltandone invece tutto il gusto naturale.

Continua la lettura
57

Pulizia

Quando andiamo ad utilizzare la piastra per la prima volta è bene seguire alcuni step fondamentali. Ovviamente non ci sarà poi necessità di ripeterli. Andiamo quindi a lavare la pietra con acqua e sale, poi asciughiamola. Lasciamo per 24 ore dell'olio d'oliva sulla superficie della pietra. Possiamo spalmarlo con uno straccio. Il giorno seguente asciughiamo la pietra con un foglio di carta assorbente.

67

Manutenzione

Facciamo sempre molta attenzione a non toccare la superficie rovente, il rischio è quello di una bruciatura. È importante ricordare di non versate mai acqua fredda sulla pietra rovente, potrebbe infatti spaccarsi. Per la pulizia della pietra è sufficiente passare dell'acqua calda, oppure attendere che sia asciutta e fredda e strofinarla con del limone o dell'aceto, che hanno proprietà disinfettanti e detergenti. Per eliminare i residui di cibo, puliamola con una spatola. Evitiamo di utilizzare detersivi di alcun genere e poniamo molta attenzione nel maneggiarla, dato che potrebbe spaccarsi molto facilmente. Per mantenerla integra e funzionale nel tempo, copriamola con un panno morbido dopo l'uso ed evitiamo di lasciarla all'aperto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questa guida è a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento a persone esperto nel settore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire un viale in pietra lavica

Se siete in procinto di rimodernare il vostro giardino o di apportare alcune modifiche, potreste tenere in considerazione l'idea di inserire un viale in pietra lavica. La pietra lavica è davvero molto resistente e se ben levigata ha un aspetto davvero...
Ristrutturazione

Come realizzare un rivestimento in resina

La resina è una sostanza organica solida o semi-solida di composizione assai varia, caratterizzata di solito da una tipica lucentezza e trasparenza. La resina viene spesso utilizzata come isolante, in farmacia, per apprettare i tessuti, per realizzare...
Arredamento

Consigli per arredare una casa rurale

Se avete appena acquistato una casa rurale ed intendete arredarla con lo stilo tipico che contraddistingue questa tipologia di alloggio, potete optare per mobili e suppellettili appropriati e poi intervenire con delle finiture atte ad ottimizzare il...
Ristrutturazione

Come restaurare un portone antico

Chiunque abbia mai posseduto o amato un antico portone sa che la sua bellezza e unicità non è paragonabile a quelli moderni. Proprio per la sua unicità nel suo genere, le opzioni a disposizione per poterlo restaurare sono molto poche in quanto molti...
Arredamento

Come arredare una casa d'epoca

Una casa d'epoca è caratterizzata da una struttura e una finitura particolare, relativa al periodo storico in cui è stata costruita. La cosa positiva è che, siccome la struttura risale a tempi più o meno antichi, essa è realizzata con materiali del...
Ristrutturazione

Come fare muri di sostegno

Come vedremo nel corso di questa guida, i muri di sostegno, come indica lo stesso termine, sono dei manufatti costituiti da mattoni e/o altri materiali, la cui realizzazione richiede una certa competenza nel settore edilizio. Nonostante possa sembrare...
Ristrutturazione

Rifacimento pavimentazioni esterne

Quando si svolgono lavori di ristrutturazione e si posseggono dei balconi o dei cortili da rivestire con una pavimentazione, allora bisogna fornire qualche giusto consiglio per il loro rifacimento. Infatti se si accorge della presenza di vegetazione,...
Ristrutturazione

Come proteggere dall'usura gli scalini di una scala

In molte delle nostre case è presente una scala, che può portare, da un piano all'altro, interno alla casa stessa, oppure può trovarsi all'ingresso. Di qualsiasi materiale sia composta, è importante averne cura, perché purtroppo con il tempo si va...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.