Come creare una piccola serra

di I. M. difficoltà: media

Come creare una piccola serra Tutti in estate piantiamo fiori e piante nel giardino o decoriamo i nostri balconi, con piantine in vaso che durante la stagione calda ci regalano allegria e colori, oltre al profumo. In men che non si dica ogni anno arriva però l'inverno e la necessità di proteggerle dal freddo e dalle intemperie che rischiano di non farle arrivare sane e salve all'estate successiva. Proteggerle con piccole serre è il modo ideale per rivederle in fiore quando il caldo tornerà, sia che siano in terra nel giardino, sia che siano in vaso sul balcone.

Assicurati di avere a portata di mano: Canne, lacci per piante, chiodini, un telo di plastica spesso, uno scaffale vecchio o da esterni.

1 Le piante in terra. Se avete piante lungo i muri di recinzione, proteggerle sarà molto facile. Procuratevi delle canne di spessore medio, infilatene un estremità nel terreno abbastanza a fondo da non farle volare via e create una capanna intorno alla pianta, disponendole a raggiera. Legate le estremità, tra loro, con un laccetto di quelli usati per sorreggere le piante e inclinate la punta della capanna verso il muro. Piantate un chiodino inclinato nel muro e assicurate la struttura utilizzando un altro laccetto. A questo punto, prendete un telo di plastica spessa e assicuratelo alla struttura usando dei chiodini. Sarà necessario fare attenzione a proteggere bene la parte tra il muro e la serra, in modo da evitare che il vento si infiltri e vanifichi il lavoro: posizionare delle canne a contatto col muro sarà utile a fissare meglio il telo di plastica.

2 Le aiuole in mezzo al giardino. Per le aiuole che non godono della protezione di un muro il meccanismo sarà molto simile. Piantate le canne in cerchio e unitene le estremità superiori assicurandole con un laccio. Per dare più stabilità alla struttura sarà utile anche infilare una canna dritta dal centro dell'aiuola verso l'alto e formare delle traversine nella parte alta congiungendo perpendicolarmente le canne in posizione opposta. A questo punto potete stendere il telo intorno, inchiodandolo alle canne, e facendo attenzione che sia ben steso. E' importante ricordare che più la struttura è bassa più sarà protetta dal vento.

Continua la lettura

3 Le piante sui balconi.  Se non avete il giardino, ma tenete alla sopravvivenza dei vostri vasi, avete due possibilità: comprare una piccola serra e spendere soldi, o recuperare un vecchio scaffale e raggiungere lo stesso risultato con uno sforzo minimo.  Approfondimento Come dotare una piccola serra di una porta (clicca qui) Basterà rivestire lo scaffale, meglio se di legno, con un telo pesante, inchiodandolo sulla struttura su tutti i lati ad eccezione di quello inferiore da cui potrà passare l'aria.  A questo punto, con una forbice aprirete un varco dal basso verso l'alto, che vi servirà per inserire le piante all'interno e annaffiarle quando necessario.  Sulle estremità del varco fate dei buchini equidistanti, utilizzando un chiodino scaldato con un accendino, e fate passare un laccetto nei fori creati, passando da un lato all'altro dell'apertura in modo da chiuderla e riaprirla quando lo desiderate.  Per rendere più gradevole la serra potete usare dei nastri colorati per chiuderla.. 

Non dimenticare mai: Lasciare una piccola apertura nelle serre sarà utile a controllare lo stato delle piante e ad annaffiarle se necessario.

Come creare un orto sul balcone Come Costruire Una Doccia Da Giardino Con Canne Di Bambù Come realizzare una serra in casa Come realizzare una serra da balcone

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili