Come creare un disinfettante naturale per il bucato

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il normale lavaggio in lavatrice o a mano non sempre è sufficiente per il nostro bucato. Magari abbiamo acquistato degli abiti usati e non conosciamo i precedenti proprietari. Forse abbiamo dei bambini in casa e vogliamo essere certi che i loro abiti siano perfettamente sicuri. Oppure purtroppo ci prendiamo cura di una persona malata e vogliamo liberarci di eventuali batteri. In commercio esistono diverse polveri disinfettanti, ma contengono molti prodotti chimici. Se vogliamo qualcosa di naturale possiamo creare il nostro disinfettante per il bucato, che funziona proprio come quello industriale. Basterà metterlo in lavatrice insieme al bucato per igienizzarlo a dovere.

28

Occorrente

  • bicarbonato di sodio
  • aceto bianco o di mele
  • oli essenziali
  • succo di limone
38

Per creare un disinfettante naturale per il bucato il metodo più veloce è utilizzare il bicarbonato di sodio. Possiamo trattarlo direttamente come la polvere igienizzante industriale. Mettiamo quindi uno o due cucchiai direttamente nel cestello oppure nella vaschetta del detersivo. È perfetto anche per il bucato a mano. Basta scioglierlo nell'acqua prima di mettere in ammollo i vestiti. Oltre ad essere un efficace igienizzante naturale, il bicarbonato di sodio è perfetto anche contro le macchie.

48

Gli oli essenziali sono un altro igienizzante per il nostro bucato, in particolare gli oli di lavanda officinale, di the verde, di agrumi e di timo, grazie al loro effetto antibatterico. Per ottenere il nostro scopo basterà aggiungere qualche goccia di olio essenziale al nostro detersivo abituale. Se laviamo a mano possiamo prima immergere i capi nell'acqua con qualche goccia degli oli e poi procedere al lavaggio.

Continua la lettura
58

Esistono altri due igienizzanti naturali perfetti per il bucato: l'aceto e il limone. L'aceto va messo nella vaschetta al posto dell'ammorbidente. Se preferiamo possiamo utilizzare quello di mele che ha un odore meno aggressivo. Anzi, proprio come l'ammorbidente darà un buon odore al nostro bucato. Per il succo di limone, invece, basta aggiungerne qualche goccia al detersivo, in lavatrice o a mano a seconda di come laviamo i capi.

68

Possiamo utilizzare tutti questi ingredienti separatamente oppure creare una vera a propria polvere igienizzante da conservare ed utilizzare come quella industriale. Teniamo come base il bicarbonato di sodio e aggiungiamo gli oli essenziali e l'aceto. Facciamo in modo di versare il componente liquido poco per volta, in modo che non si formino grumi. Possiamo anche passarlo nel frullatore per mischiarlo meglio. Conserviamo poi il composto in un barattolo chiuso e in un luogo non troppo caldo. Ora è pronto all'uso!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Togliamo il bucato dal filo da stendere appena è asciutto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come igienizzare il bucato in lavatrice

Ci sono un sacco di motivi si dovrebbe igienizzare il bucato, sia dentro che fuori dalla lavatrice. Anche se quest'ultima è progettata per pulire vestiti e biancheria, all'interno del cestello si possono accumulare muffe, funghi e milioni di batteri...
Pulizia della Casa

Come avere un bucato perfetto

Fare il bucato, è sicuramente un qualcosa di molto importante, al fine di avere capi sempre puliti e profumati. Tuttavia, è di fondamentale importanza adottare alcuni accorgimenti, al fine di non rovinare o schiarire i capi una volta che li laviamo....
Pulizia della Casa

Come preparare in casa uno sbiancante per lavatrice tutelando i colori

Lavare i capi di abbigliamento senza commettere errori, ottenendo risultati sempre eccellenti, è una impresa davvero difficile che si impara con il tempo e con la pratica. Spesso, infatti, non è sufficiente possedere la lavatrice migliore che esista...
Pulizia della Casa

8 consigli fai da te per il bucato

Fare il bucato è qualcosa che tutti ognuno di noi vorrebbe evitare, specie quando si tratta di un grande quantitativo e per giunta non abbiamo molto tempo a disposizione, a causa del lavoro che ci tiene lontani da casa per molte ore al giorno. A tal...
Pulizia della Casa

Come pulire la lavatrice

La lavatrice necessita di numerose cure per evitare che si rompa e per permetterle di essere sempre efficiente e duratura nel tempo. A tale proposito, nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di spiegarvi come bisogna procedere per pulire...
Pulizia della Casa

Alternative naturali all'ammorbidente

Se per il nostro bucato non intendiamo acquistare alcun prodotto ammorbidente, possiamo invece optare per quelli naturali che sono di facile reperibilità in casa e molto efficienti. In questa lista nel dettaglio, ne citiamo alcuni di uso comune che con...
Pulizia della Casa

Come fare a non usare l’ammorbidente

I detersivi per il bucato contengono sostanze di origine petrolchimica e profumi sintetici, entrambi altamente inquinanti ed allergizzanti. L'ammorbidente è fra tutti, quello che può dare più problemi di sensibilizzazione alla nostra pelle poiché...
Pulizia della Casa

Come fare un gel sapone da bucato in casa

Nella seguente guida verrà spiegato come fare un gel sapone da bucato in casa. Ma perché farlo in casa e non acquistalo direttamente al supermercato? Beh, le motivazioni sono molteplici, ma la più importante è che molti dei detersivi in commercio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.