Come creare il verde verticale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi è un grande appassionato di piante e, ha il pollice verse, sa bene che, più verde ha in casa e in giardino e più si sente appagato. Coloro che hanno voglia di verde in casa, con piante, fiori e alberelli da balcone o da giardino, ma pensano di non potere organizzare un angolo di verde, perché hanno poco spazio a disposizione, allora ecco per voi una guida che vi aiuterà a sfruttare anche i piccoli ambienti per dare un tocco di "naturale" nella vostra casa. Ecco quindi qualche piccolo e semplice consiglio su come creare il verde verticale, per godervi al meglio ogni angolo della vostra casa.

27

Occorrente

  • fiori
  • pedana di legno
  • piantine rampicanti
37

La prima cosa da fare per realizzare un giardino verticale è quella di procurarsi il giusto necessario. In questa guida vedremo come procedere adoperando una griglia di metallo per edera. Se il vostro desiderio è proprio quello di creare un angolo di verde con delle piante rampicanti, basterà semplicemente fornirsi di questo pannello idoneo e, acquistabile in qualsiasi negozio di piante oppure presso i centri commerciali più forniti. Basta posizionare alla base la pianta (sia per terra o leggermente rialzata) e agganciarla gradualmente sul pannello man mano che va crescendo. Dopo poco tempo avrete una bella parete di verde compatta e naturalissima.

47

In altre circostanze, se non si ha a disposizione una griglia apposita per piante, da posizionare in verticale, potete adoperare una griglia di metallo oppure, per realizzare qualcosa di davvero molto particolare e sempre naturale, potete adoperare una pedana di legno che andrete a fissare sulla parete. Dopo averla fissata prendete delle piccole assi di legno per creare delle basi sulle quali appoggiare le piantine tra un vuoto all'altro della pedana stessa, in altezza. In questo caso andrete ad utilizzare delle piante che scendono verso il basso, come ad esempio, i potos o piante simili.

Continua la lettura
57

Un'altra alternativa è quella di agganciare ben saldamente, dei vasi direttamente sulla parete in modo tale che non si possano muovere. La disposizione potrà essere varia; potete sistemarli a file e ogni fila dovrà essere leggermente sfalsata rispetto alla prima così da permettere che le piante che vanno crescendo verso il basso abbiano il giusto spazio. Questo problema non si pone se scegliete delle piante che non siano rampicanti né tanto meno che cadano verso il basso. Se scegliete dei piccoli vasetti fioriti potete sistemarli nelle tasche dei porta oggetti da bagno o da camera.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come costruire un supporto per rampicanti

Dopo i lunghi e rigidi mesi invernali, torna a fare capolino il dolce tepore primaverile! Le piante iniziano a destarsi dal loro riposo vegetativo e prendono a imperlarsi di tenere gemme. È questo il momento perfetto per riscoprire il piacere di stare...
Esterni

Come coltivare le piante rampicanti

Come vedremo nel corso di questa guida, coltivare le piante rampicanti non richiede un lavoro lungo e complesso, è sufficiente infatti un po' di pazienza e impegno per coltivare le piante efficacemente e senza errori. Se pertanto avete il pollice verde...
Esterni

Come costruire gradini in cemento

Se nel vostro giardino intendete realizzare una piccola scalinata, quindi con una serie di gradini, potete eseguire il lavoro senza alcuna esitazione, poiché non è affatto difficile, e basta soltanto che vi procuriate i materiali necessari ed usate...
Esterni

Come arredare un angolo di giardino

Se abbiamo un giardino e intendiamo arredarlo, possiamo scegliere tra svariate tipologie di materiali e creare ad esempio un angolo dedicato, che può ritornare utile per un cocktail in compagnia di amici, per rilassarci leggendo un libro, oppure aggiungendo...
Arredamento

Come arredare la cameretta con materiale di riciclo

Arredare casa non è sempre facile. Le difficoltà aumentano specie quando si hanno pochi soldi e poco spazio. Bisogna ottimizzare gli ambienti a disposizione con poche risorse. Tuttavia, con un pizzico di buon gusto e di fantasia potrai ottenere dei...
Pulizia della Casa

Come tenere la casa fresca in estate

In inverno pensiamo all'arrivo dell'estate come a un paradiso fatto di sole, mare e abbronzatura, dimenticandoci totalmente dei disagi legati al caldo afoso, molto spesso di difficile sopportazione, e alla necessità di tenere costantemente l'aria condizionata...
Economia Domestica

Come usare l'affettatrice domestica

L'affettatrice domestica è un elettrodomestico il cui uso potrebbe sembrare banale, ma che in realtà richiede una corretta e periodica manutenzione (tale da mantenere l'oggetto perfettamente funzionale nel tempo). Come vedremo nel corso di questa guida,...
Esterni

Come arredare il giardino con i pallet

Da parecchi anni, molti amano utilizzare gli oggetti industriali come oggetti di design. Tra i vari oggetti da riciclare negli ultimi anni, è andato sicuramente di gran moda il pallet. Si tratta di una pedana di legno, utilizzata all'interno delle industrie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.