Come creare delle palline di Natale con il patchwork

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il patchwork (lavoro con pezze) è un tipo di lavoro che utilizza pezzi di stoffa diversi. Li mette insieme con cuciture ed altri metodi ed è un hobby molto celebre. Rende possibile accostare tessuti diversi e di differenti dimensioni. Inoltre, a lavoro terminato, si ottengono delle affascinanti combinazioni di colori. Include la tecnica con l'ago e quella senza ago, permettendo di realizzare originali coperte decorate, così come rivestimento di palline di polistirolo. Questa tecnica nasce in tempi di maggiore povertà, in cui si diffuse appunto l'idea del riciclaggio. Così, con materiali di seconda mano o quasi da buttare, si creavano oggetti nuovi e coloratissimi. In questa guida vi spieghiamo come creare delle palline di Natale con il patchwork.

26

Occorrente

  • Palle di polistirolo
  • Pennarello
  • Avanzi di stoffa
  • Taglierino
  • Limetta per unghie
  • Filo, nastro, spago per appendere
36

Recuperare l'occorrente

Per iniziare, dovete procurarvi delle palle di polistirolo. Nel periodo natalizio sono davvero comuni da trovare, e a bassissimo costo, specie in cartoleria. Potete spendere ancor meno e riciclare ancor più, dando un'occhiata in casa vostra. Tornano infatti utili ritagli di stoffe, vecchi indumenti non troppo usati che non vi piace più indossare, perline, spago, nastri dorati. Insomma tutti i piccoli materiali che vi faranno abbellire le palline. Ovviamente sarà meglio preferire colori natalizi quali rosso, verde e oro. Siete liberi di usare anche altre combinazioni, come blu, azzurro, o bianco per un effetto ghiaccio o neve.

46

Applicare il tessuto sulle palline

Adesso, con un pennarello, disegnate sulla pallina degli spicchi non troppo ravvicinati. Adoperando un taglierino, ritagliate dei solchi lungo le linee, di circa mezzo millimetro di profondità. A questo punto tagliate degli spicchi con la stoffa, un po' più grandi di quelli tracciati sulla sfera. Poi sarà sufficiente applicare i ritagli sulla pallina, fissando ogni estremità nei solchi fatti in precedenza (attenzione in questo delicata fase la colla non va assolutamente impiegata). Questo gesto diventa più facile grazie ad una lima per unghie. Se fuoriesce della stoffa in eccesso, potete rimuoverla usando un paio di forbici.

Continua la lettura
56

Decorare le palline di Natale

Ora verificate che il tessuto sia ben aderente alla sfera. La base è pronta, ma potete continuare a decorare la palla con del nastro o dello spago dorato. Sarà sufficiente fissarlo con degli spilli appositi o, in loro mancanza, con quelli da sarta. Lo impiegherete anche per appenderla all'albero, quindi fatelo avanzare in cima. Poi dategli qualche punto di cucito per fissarlo. Infine potete decorare con bottoni, fiocchi, fiori secchi, perline e via dicendo. State solo attenti a non esagerare con la quantità. Se essi non si fissano bene, usate della colla partendo dalla sommità. Questo tipo di oggetto è anche un bel regalo fai da te per amici e parenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendetevi libertà di decorare con oggettini vari alla fine, ma senza esagerare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere i tessuti per gli arredi

I tessuti sono elementi importanti quando si deve arredare un ambiente; essi si possono utilizzare sia per ricoprire le pareti che per rivestire divani e poltrone. Inoltre sono fondamentali per i vari tipi di tendaggi da abbinare alla stoffa utilizzata...
Arredamento

Come arredare una cucina ecosostenibile

L'ecosostenibilità è indispensabile anche nell'architettura e nella progettazione. Tramite essa si ottiene un notevole risparmio economico e viene ridotto l'impatto ambientale. Vengono limitatati inoltre i materiali di scarto. Nella guida che segue,...
Economia Domestica

Come fare una gruccia antiscivolo

Le grucce rappresentano sicuramente l'elemento del nostro armadio più importante, soprattutto quando ci piace l'ordine e siamo metodici. Non abbiamo lo spazio adeguato nell'armadio di casa e intendiamo tenere il nostro vestiario sempre a portata di mano?...
Arredamento

Idee per rendere country la tua casa in campagna

Lo stile country è di per sé un stile che richiama alla campagna e inevitabilmente ai tempi in cui si trascorrevano le estati dai nonni, lontani dal caos delle città. Ed è proprio per questo probabilmente che sempre più persone cercano di rendere...
Arredamento

Come Decorare la Casa in stile country

Il ritmo sfrenato della nostra società si riflette anche sulle scelte di stile dell'arredamento. Infatti, le case si arredono con ciò che è funzionale e minimale; per questo motivo le abitazioni rischiano di diventare fredde ed asettiche. A tutto ciò...
Arredamento

5 semplici idee per rendere originali le tende

Quante volte vi sarà capitato di voler dare un tocco di originalità e una ventata di aria fresca alla vostra casa? Pensiamo spesso che per farlo sia necessaria una totale modifica degli ambienti, ma in realtà basta cambiare qualche piccolo dettaglio...
Arredamento

5 idee creative low cost per il tuo soggiorno

Anche tu guardi il tuo soggiorno e vorresti svecchiarlo o renderlo piú moderno ma non hai il budget adeguato per una radicale ristrutturazione? Non temere, rinnovare o rendere più nuovo il tuo soggiorno non richiede necessariamente un intervento invasivo...
Ristrutturazione

Come Modificare La Propria Cucina

Se la propria cucina non soddisfa più come design o colore delle pareti e delle piastrelle, è possibile modificarla in un modo creativo senza tuttavia stravolgere per intero la struttura preesistente. In riferimento a ciò, ecco una guida in cui ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.