Come costruire una lampada da giardino

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Il bricolage, o più comunemente chiamato fai da te, è una delle attività più diffusa negli ultimi tempi. Ormai, quasi tutti quelli che si dilettano con il fai da te sanno che è possibile costruire, creare e realizzare qualsiasi oggetto, anche di arredamento per la propria casa. In questo tutorial andremo a vedere infatti, come costruire una bellissima lampada da giardino. Senza ulteriori indugi, andiamo a vedere come fare.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • tupperware da cucina
  • faretto a LED
  • pittura
  • vasi di terracotta
  • utensili da giardino vecchi
  • cavi di metallo
  • barattoli di vetro
  • pila ricaricabile
37

Scegliere la tipologia di lampada

Prima di iniziare, dobbiamo scegliere la tipologia di lampada che vogliamo costruire. Possiamo, ad esempio, realizzare una semplice lampada a led crepuscolare alimentata ad energia solare. Essa può essere caricata durante il giorno con la luce e la sera illumina il nostro giardino. Il pannello solare fotovoltaico serve a ricaricare la pila anche di notte. Questo piccolo accorgimento, renderà più facile la realizzazione della lampada da esterno in quanto abbiamo bisogno di pochi componenti elettronici per alimentare il led. Per fare questo lavoro occorre una pila ricaricabile da 1,2V che ha una capacità di ricarica pari o superiore a 2000 mAh, invece la tensione del pannello solare fotovoltaico deve essere come minimo di 2,4V.

47

Munirsi di un contenitore di plastica

Per creare una lampada semplice ed economica, possiamo riciclare i tupperware da cucina. Prendiamo un contenitore di plastica con il tappo e lo trasformiamo in una lampada per gli interni e per gli esterni. Mettiamo un tappo sul tupperware, a forma cilindrica, con la parte interna rivolta verso l'alto. Successivamente, prendiamo un piccolo faretto a led, togliamo via la protezione adesiva sul retro incolliamolo sul tappo. Per la decorazione finale invece, possiamo utilizzare delle decalcomanie da applicare all'esterno del contenitore. Se vogliamo utilizzare un altro metodo, possiamo camuffare le lampade con oggetti da giardino o riciclare oggetti usati ed adatti alla situazione.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Personalizzare la lampada a piacere

Infine, bisogna personalizzare le nostre lampade, basta prendere dei vasi di terracotta, anche un poco rotti. Così facendo, mettiamo una candela nel vaso e posizioniamo i punti luce nei posti del giardino meno ventilati. Se preferiamo una lampada da tavolo per esterni possiamo utilizzare un vaso di terracotta rotto, ma dobbiamo avere a disposizione tutti i pezzi per rendere più veloce il lavoro. Con un vaso di terracotta bucato in più punti dobbiamo mettere una candela più spessa, in questo modo la luce si diffonde anche dai buchi. Possiamo creare anche una lampada, che si può appendere ai rami di un albero. Per farlo basta prendere dei cavi metallici resistenti e dei barattoli di vetro in cui possiamo inserire delle candele che possiamo decorare con dei fiori.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se non si è molto abili col fai-da-te è meglio farsi aiutare da una seconda persona.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come scegliere le lampade da giardino

La risorsa più importante perché il giardino appaia curato ed accogliente (soprattutto di notte), consiste nella scelta giusta dell'illuminazione. In commercio esistono lampade di ...
Pulizia della Casa

Come pulire una lampada di sale

Composte totalmente da cristalli di sale naturale, queste lampade si stanno sempre di più diffondendo nelle nostre case, grazie non solo alla loro proprietà di ...
Esterni

Come costruire una vasca per le tartarughe d'acqua

Con una tartaruga in casa, bisogna partire con l'idea che più spazio c'è, meglio è. Si pensi alle dimensioni che raggiungerà la tartaruga ...
Arredamento

10 decorazioni vintage

Quello vintage è uno stile sempre più di tendenza che si contraddistingue per il suo aspetto 'vissuto', 'd'annata'. Possiamo utilizzare questo termine in molti ...
Esterni

Guida alle luci del giardino

Posizionare le luci nel vostro giardino dipende soprattutto dall'area che avete a disposizione. La luce, come ben sappiamo, non svolge soltanto il suo compito ...
Economia Domestica

Dritte per l'acquisto di una lampada a energia solare

Nel ventunesimo secolo, siamo sempre più in cerca di energie rinnovabili. Pertanto, ecco delle dritte per l'acquisto di una lampada a energia solare. Si ...
Esterni

Guida alle lampade da esterno a energia solare

Chi possiede un giardino sa bene quanto sia importante godere degli spazi verdi anche durante le classiche serate estive. Questo è possibile farlo magari avendo ...
Arredamento

Come scegliere una lampada stile Tiffany

Anche se spesso tendiamo a darlo per scontato, in realtà l'illuminazione all'interno della casa gioca un ruolo fondamentale. È proprio attraverso l'utilizzo ...
Economia Domestica

Come risparmiare con i led

Acqua, luce, gas, ormai le bollette sono il cruccio di ogni famiglia. Aprire la cassetta della posta e trovare la bolletta della luce rovina sicuramente ...
Arredamento

Come scegliere le lampade di una casa

Oggi le lampade sono di diversi modelli: con decorazioni in oro o colorate di rosso, giallo, blu e con sfumature grigie e nere. Esse sono ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.