Come costruire una fossa per ispezionare l'auto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Chi ha un auto sa che ci sono diversi controlli che costringono a strisciare sotto la vettura per un' adeguata verifica. Sono operazioni come cambi di olio, scarico, ingrassaggio, saldatura e tanti altri; infatti la lista è lunga e piuttosto sgradevole. Una fossa per ispezionare l'auto rende l'accesso alla parte inferiore della scocca molto più semplice, permettendo di lavorare in tutta comodità con un'ottima illuminazione e con gli attrezzi a portata di mano. Un tempo si creavano pozzetti in muratura che non erano adeguatamente sicuri perché umidi e strutturalmente deboli. Ora quando si costruisce una fossa si isola completamente dal terreno con appositi materiali.
Seguendo questa guida potrete imparare come costruire una fossa in garage che vi permette di ispezionare e lavorare sull' auto, guardandola da sotto ed eseguire eventuali riparazioni. Il luogo ideale è il pavimento del garage, il procedimento è un po' complicato e occorre una certa tecnica, ma con pazienza ed attenzione ci riuscirete.

24

I lavori dello scavo sono fisicamente impegnativi, per eseguirli potete attrezzarvi affittando una mini scavatrice. Non fate questo lavoro da soli, chiedete l'aiuto di un amico o di un tecnico che vi segua. Prendete le misure accuratamente con un tecnico che può essere un edile o geometra e fate un progetto con i dati in centimetri esatti. Dopo la progettazione potete iniziare a scavare. Se si installa la fossa in un garage esistente, segnate il foro e rompete il calcestruzzo con un martello pneumatico.

34

La terra può essere rimossa con una mini scavatrice, ma avrete bisogno anche di un secchio ed una pala per le rifiniture. Le misure consigliabili sono circa 4-5 metri per la lunghezza. Per la larghezza, misurate la distanza delle ruote dell'auto più piccola, una smart ad esempio misura internamente 850 millimetri. È sufficiente scavare una fossa poco profonda, a circa 1-1,5 metri di profondità, in modo da poter star seduti con il livello della testa a pari del pavimento.
Misurate la lunghezza delle pareti e preparate due reti di armatura in acciaio. Questi pannelli di rete avranno la funzione di rinforzo, uno per ogni lato e dovrete posizionarli contro le pareti del foro, fissandole con il calcestruzzo. È consigliabile anche il montaggio di angolari in ferro da cementare sul posto. Per motivi di sicurezza pulite regolarmente la polvere e terra intorno alla parte superiore del foro e mettete via gli attrezzi che non usate per poter lavorare agevolmente. Livellate il terreno togliendo eventuali pietre appuntite e stendete un impermeabilizzante adatto per il contenimento di acqua di strutture e superfici in malta cementizia o calcestruzzo.

Continua la lettura
44

Posate un pavimento nella fossa con una gettata di miscela di calcestruzzo, che potrete utilizzare anche per effettuare eventuali modifiche e regolazioni necessarie al foro. Lasciate asciugare un giorno intero.
Fissate i pioli della scala per accedere al fosso e fate passare i fili per l'interruttore, presa di corrente e le luci con appositi condutture di plastica di protezione. È consigliabile montare qualche raccordo fluorescente sigillato su una delle pareti. Per il lavoro elettrico affidatevi ad un elettricista.
Applicate del nastro di sicurezza sul bordo della fossa. Quando non viene usato, il foro andrà ricoperto con un coperchio in rete metallica pesante o pesanti pannelli di legno a misura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come Costruire Una Doccia All'Aperto

La stagione estiva sta arrivando e chiunque possieda un bel giardino ha sicuramente avvertito l'esigenza di creare un ambiente rilassante e accogliente, per se stesso e per gli amici. Leggendo questa guida sarete in grado di costruire una doccia all'aperto....
Esterni

Come realizzare un muro esterno in pietra

La decorazione di un luogo esterno è molto importante se si vuole ottenere un aspetto pulito ed unico. Per ricavare un lavoro originale è possibile realizzare dei muretti in pietra che offrono eleganza ed unicità al giardino o a qualsiasi posto all'aperto....
Esterni

Come arredare il giardino con le botti

Il giardino è a tutti gli effetti una zona abitabile della nostra casa. Soprattutto durante l'estate, trascorriamo molto tempo all'aria aperta. Si può mangiare fuori, prendere il sole, sdraiarsi a osservare il cielo notturno, o anche fare un bagno in...
Esterni

Come creare un canale di scolo

Il ristagno dell'acqua piovana è un vero problema. Infatti l'acqua si può accumulare in punti mal drenati del nostro giardino, dell'orto o semplicemente di una terrazza. Esistono alcune possibilità per contrastare il ristagno dell'acqua. Uno dei più...
Esterni

Come installare una fontana da giardino

Se si possiede una casa con un grande giardino, e la si vuole abbellire con qualche oggetto ornamentale, non c'è niente di meglio di una bella fontana, per arricchire gli spazi vuoti e creare una sorta di movimento. Tuttavia prima di poter installare...
Esterni

Come pulire lo stagno del giardino

Un giardino ben curato e dotato di uno stagno artificiale, si presenta di solito particolarmente elegante ed è sempre dotato di un certo fascino. Vi si possono coltivare le bellissime ninfee o altre piante acquatiche ed è possibile inserirvi anche qualche...
Pulizia della Casa

Come eliminare il cattivo odore dal water

In questo articolo, abbiamo pensato di proporvi un argomento veramente utile, che tratta un problema altamente diffuso nelle nostre case. Vogliamo appunto farvi capire come poter eliminare il cattivo odore, che viene fuori dal nostro water, in modo che...
Ristrutturazione

Come realizzare un giardino zen sul terrazzo

I giardini zen in Giappone vengono chiamati karesansui, che significa giardino roccioso. I giardini zen sono contenitori riempiti di sabbia con diverse grandi rocce, disposte isolatamente a scopo decorativo. Per trovare la pace, colui che possiede il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.