Come costruire un traliccio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un traliccio da giardinaggio è un supporto bidimensionale per piante ed ortaggi. La sua funzionalità si manifesta nella loro corretta crescita. Un traliccio è infatti adatto per le piante rampicanti. Tanto che in commercio ne esistono delle versioni anche estensibili. Infatti i modelli ed i materiali per un traliccio da giardino sono svariati. Qui di seguito si descriverà un modello costituito da un sostegno con una plancia centrale. Mentre il telaio si presenterà leggermente più vasto attorno ai margini. Costruire un traliccio è un lavoro di bricolage assolutamente fattibile. Basta un po' di manualità ed attenzione sul procedimento da seguire. Per maggiori consigli ed informazioni, è preferibile rivolgersi agli esperti in materia. Ecco adesso, nei seguiti passi, come costruire un traliccio da giardino.

27

Occorrente

  • Palo di 8 cm di circonferenza, 3 tavole di 50x80 cm, sega, viti o chiodi a testa lunga, colla impermeabilizzante per legno a fissaggio forte, viti a ponte svasate, carta vetrata, vernice impermeabilizzante, pennello.
37

Stabilire le misure del traliccio

Prima di costruire il traliccio, bisogna determinarne le dimensioni. Tuttavia, in linea generale, il traliccio non deve apparire oltremodo incombente. Pur risultando piuttosto spazioso per lo svolgimento della sua funzione. Come materiale per il traliccio, meglio scegliere del legno di sequoia o del cedro da struttura esterna. Occorreranno: un palo di otto centimetri di circonferenza e 3 pannelli di 50 cm di larghezza e 80 cm di altezza. Si potranno così costruire le traverse, le due basi, i montanti ed i laterali. Una volta pronto il legno utile, si possono tagliare i listelli verticalmente per la lunghezza voluta. Poi si stendono a terra a faccia in giù, distanziandoli equamente fra di loro. Con un numero di montanti dispari, è possibile ricavare un design più decorativo.

47

Montare la struttura del traliccio

Adesso, per costruire un traliccio, si procede con il taglio dei listelli nella lunghezza stabilita. Quindi si stendono sul montante, effettuando degli spazi uniformi e regolari. Nei punti in cui si incrociano, occorre poi l'applicazione di una particolare colla. Ossia quella impermeabilizzante per legno a fissaggio forte. Poi, con delle viti o dei chiodi a testa lunga, si possono collegare traverse e montanti in ogni loro intersezione. Il tetto del traliccio si dovrà costruire nella medesima larghezza della griglia. È poi il momento di intagliare i lati del telaio. Con l'uso di colla e di viti a ponte svasate, i lati del telaio si possono quindi fissare alle pareti della zona superiore del telaio stesso.

Continua la lettura
57

Installare il traliccio

Ecco infine il procedimento finale per costruire un traliccio. Inserire, facendola scivolare, la griglia principale del telaio fra le pareti. Dovrà appoggiarsi ad incastro contro il fondo superiore. Il retro deve aderire in modo perfetto all'intelaiatura. Invece la sua sezione anteriore dovrà risultare di poco più larga. Costruire poi una tavola della stessa larghezza della griglia. Per poi lasciarla scorrere in posizione contro il fondo. Fissare la piattaforma nella sua collocazione. Adesso è necessario carteggiare le parti sporgenti. Una volta lisciate, si può verniciare il traliccio. Basteranno un paio di mani di vernice impermeabilizzante. Lasciare asciugare bene fra una passata e l'altra. http://www.guidagiardino.com/idee-creative-per-realizzare-un-pergolato/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Alla misura dell'altezza del traliccio si deve aggiungere quella occorrente per il suo inserimento nel terreno o in un contenitore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire una tettoia

La tettoia rappresenta sicuramente una delle soluzioni più utilizzate e diffuse per sfruttare al meglio gli spazi esterni rendendoli più belli e vivibili. Imparare a costruirne una non è un'operazione troppo difficile. Ciò che occorre è innanzitutto...
Esterni

Come costruire una staccionata di legno sul terreno

Chi possiede un'ampia area dedicata al verde e al giardinaggio, può magari essere propensa a proteggerla e preservala. Esistono diversi sistemi che ci permettono tale obiettivo, quello che andremo a vedere in questa guida è uno in particolare e specifico....
Ristrutturazione

Come realizzare un controtelaio

Il controtelaio rappresenta un elemento molto importante per porte o finestre. Solitamente è possibile acquistarlo già costruito, ma il suo costo non è certo irrisorio. Per tutti coloro che non desiderano spendere molti soldi e sono appassionati del...
Arredamento

Come rinnovare una sedia

Le sedie, a differenza degli altri mobili, sono sottoposte a delle prove molto dure, cioè potrete riscontrare un certo "gioco" tra le loro parti che si scollano. In questo caso, è necessario ripararle, onde evitare che possano diventare molto pericolose....
Ristrutturazione

Come Realizzare Una Demolizione Di Parete Non Portante

Quante volte avete immaginato di demolire una parete interna della vostra casa o di spostarla, per rendere più spazioso un ambiente o più fruibili gli spazi? Pensiamo ad esempio agli appartamenti costruiti negli anni '60-'70, in cui cucine e soggiorno...
Ristrutturazione

Come fare una parete in cartongesso

Il cartongesso è un materiale molto utilizzato in edilizia perché economico e resistente nel tempo: come dice la parola stessa, è formato da una parte di gesso, racchiusa tra due fogli di cartone. È un materiale davvero molto versatile e si può usare...
Arredamento

Come progettare un mobile da salotto

Aumentano sempre di più, soprattutto negli ultimi anni, gli appassionati del fai da te anche per quanto riguarda l'arredamento. La disponibilità dei materiali, grazie al diffondersi di rivenditori di attrezzature e materiali per farlo, ha aiutato molto....
Ristrutturazione

Come costruire una parete divisoria insonorizzante

Se state pensando di aggiungere un muro divisorio in casa, considerate la possibilità di una parete divisoria insonorizzata. Anche se un muro divisorio da solo non creerà una zona completamente insonorizzata, è possibile utilizzare semplici tecniche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.